15°

ARTE

Il Duomo tornerà come non l'abbiamo mai visto

Iniziato il lungo intervento sulla facciata nord: svelerà le policromie originali finora nascoste

Il Duomo tornerà  come non l'abbiamo mai visto
2

Piazza Duomo, dopo oltre trent’anni di continui restauri alla Cattedrale e al Battistero, sta per tornare al suo antico splendore.
Sono infatti partiti i lavori alla facciata nord del Duomo (quella rivolta verso piazzale Salvo D’Acquisto) che dovrebbero durare un anno e mezzo e concludersi nell’estate del 2016.
Si tratta dell’ultimo importante intervento (tra i tanti che si sono susseguiti in epoca recente) sui gioielli artistici della piazza, che prevede una completa ripulitura e consolidamento della facciata.
Il costo ammonta ad oltre 430 mila euro ed è coperto dai fondi dell’8 per mille destinati dallo Stato al restauro dei beni artistici (da non confondere con quelli della Chiesa cattolica).
«Abbiamo montato i ponteggi e iniziato i lavori sulla facciata - spiega Sauro Rossi, presidente della Fabbriceria del Duomo - ma gli interventi più importanti partiranno soltanto in primavera, quando le temperature saranno più miti».
Sulla facciata nord infatti verrà realizzato un intervento di ripulitura meticoloso, molto simile a quello che sta per concludersi nella vicina torre campanaria.
«Per effettuare le stuccature e gli altri lavori - sottolinea Rossi - bisogna che la temperatura sia superiore ai 5 gradi e quindi è necessario aspettare la bella stagione. L’intervento sarà lungo e meticoloso perché dovrà essere stuccato ed eventualmente sostituito ogni mattone che compone la facciata, dopo il benestare della Sovrintendenza».
Una volta terminati i lavori «saranno visibili le policromie finora rimaste nascoste - rimarca il presidente della Fabbriceria del Duomo - e la percezione di tutta piazza Duomo cambierà radicalmente».
Uno spettacolo mozzafiato che già ora è in gran parte visibile a chi visita la piazza, dato che nei mesi scorsi sono stati smontati gran parte dei ponteggi sul campanile, che ora si presenta nella sua originaria bellezza.
Il cammino dei restauri di Duomo e Battistero è iniziato nel 1981 con la realizzazione - con il sostegno dell’Unione Parmense degli Industriali - dell’impianto termico della Cattedrale, fino a quel momento inagibile d’inverno.
Nel 1983 è stato invece ricollocato l’altare originario al centro del presbiterio e, in seguito al terremoto, sono state risistemate tutte le parti del Duomo rimaste danneggiate, compresa l’abside e la cupola.
Nel 1986 la diocesi, con il contributo di Parmalat, ha effettuato il restauro degli affreschi della navata centrale. Sempre in questo periodo sono iniziati i lavori di restauro al Battistero, effettuati con il contributo della Fondazione Cariparma e terminati nei primi anni Novanta.
Significativo, tra gli altri, anche l’intervento per far tornare al suo antico splendore l’organo. Negli anni Novanta è stata inoltre rifatta la pavimentazione del sagrato del Duomo e sono stati restaurati i portoni d’ingresso.
Più recente il restauro della cripta, durato quattro anni e presentato in occasione dei festeggiamenti per i Novecento anni della Cattedrale (2006).
Significativi anche gli interventi al palazzo vescovile, di ripulitura delle numerose cappelle laterali, fino ad arrivare ai lavori sul campanile del Duomo, in seguito all’incendio causato da un fulmine nella notte del 22 ottobre 2009.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    04 Gennaio @ 17.27

    federicot

    ha polemiche quando cominciano invece?

    Rispondi

    • salamandra

      04 Gennaio @ 21.25

      non c'entra la giunta comunale e quindi potrebbero -dico potrebbero- anche non esserci.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv