22°

chiesa

Unioni civili, Solmi: "Giusto tutelare i diritti di tutti"

Il vescovo, presidente della Commissione famiglia della Cei: "Il codice può essere cambiato. Ma no a favorire con sentenze delle soluzioni di fatto". E fa riferimento alle unioni gay

Il vescovo Solmi

Il vescovo Solmi

3

 

I
ROMA, 5 GEN – «Favorire attraverso sentenze soluzioni di fatto, in sostanza un riconoscimento delle unioni di fatto e anche delle unioni di persone omosessuali, è una deriva che non può essere accettata. Certo, diverso è se si vuole discutere e confrontarsi per arrivare a una tutela dei diritti e delle persone in quanto tali. Tali diritti vanno in considerazione anche della relazione che un uomo e una donna non sposati possono intessere, e che può essere arricchita anche dalla presenza di figli, o di una relazione di aiuto che comprenda l’assistenza sanitaria, i beni delle due persone, quindi il discorso dell’eredità». Lo afferma il vescovo di Parma Enrico Solmi, presidente della Commissione che si occupa della famiglia e della vita all’interno della Cei, in un’ intervista a Repubblica.
«Questo percorso è assolutamente fattibile facendo riferimento al codice civile e ai diritti della persona. Codice civile che – dice Solmi – può essere anche adeguatamente modificato per fare spazio a queste situazioni che da un punto di vista numerico sono significative».
«Le sentenze in merito alle coppie di fatto debbono considerare il dettato costituzionale degli articoli 30 e 31 della Costituzione», sottolinea Solmi. «Una lettura serena e fruttuosa di questo consentirebbe quel dialogo che da più parti si sente come impellente».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    06 Gennaio @ 10.53

    Sono giuste, eque, buone e salutari solo le unioni avvenute in chiesa, tra conti correnti, più che tra esseri umani; o quelle, sempre dello stesso tipo, in cui si opta per lo spazio più ampio del tempio cristiano, per far posto a tanti invitati VIP: la giusta location -come si usa dire oggi!- per prendere due piccioni con una fava, unione benedetta dal prete e sfarzo di abbigliamento griffato degli sposini e degli astanti. Dopodiché, terminata la cerimonia, avanti tutta con corna e bicorne, tra mantenute a vita dal marito libertino; tutto è perduto, fuorché la facciata! Franco Bifani

    Rispondi

  • meredit

    05 Gennaio @ 18.45

    Può affermare gli stessi principi, abbandonando quella inutile espressione ispirata, fatta ad uso e consumo di pochi e sprovveduti fedeli. Si comporti cone Papa Francesco !

    Rispondi

  • Marino

    05 Gennaio @ 11.20

    aoooo.....da quando c'è bergoglio la repubblica è il media della chiesa

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

4commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon