19°

29°

Ciclismo

Nibali nella bufera: stagione a rischio

L'Astana non ha ricevuto la licenza dall'Uci a causa di due casi di doping.

Nibali nella bufera: stagione a rischio
Ricevi gratis le news
2
Terremoto nel ciclismo. La Commissione licenze dell'Uci ha deciso di non assegnare la licenza all'Astana, la squadra kazaka di Vincenzo Nibali, vincitore del Tour de France.
 
Il campione in carica della Grande Boucle rischia così non solo di non poter partecipare alla massima coppa a tappe francese, ma anche a tutte le gare del 2015.
 
Le motivazioni nascono dai due casi di doping che hanno generato la squalifica dei fratelli kazaki Valentin e Maxim Iglinskiy, entrambi per Epo: i casi erano stati condannati dallo stesso ciclista siciliano, che ora potrebbe vedersi costretto a trovare in fretta e furia un'altra squadra per non restare escluso.
 
In questo momento, quindi, l’Astana non fa parte delle 18 formazioni del World Tour, quelle che hanno il diritto di partecipare alle corse più importanti del calendario, come i Grandi Giri o le grandi classiche.
 
La squadra ha già presentato ricorso. Nibali è sotto contratto con i kazaki fino al 2016.

Nibali nella bufera, stagione a rischio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    05 Dicembre @ 09.39

    Giorgio R.

    Un'altra assurdità. Perché rovinare la carriera di un atleta che non ha fatto illeciti ? Ci troviamo un'altra volta di fronte a un caso simile a Pantani ? Pantani andava forte e per motivi di scommesse lo hanno eliminato in modo cinico e assurdo. Chi fa cose del genere ha un cinismo DELETERIO che non porta a nulla per il nostro paese. Chi fa cose del genere è cinico e ignorante. Perché rovinare un atleta che è nel pieno della sua forma e maturità ? Gli anni buoni si riducono sempre di più e cosa cercano di fare ? Eliminare un anno a Nibali e indirettamente portare fango e ombre sulle sue vittorie. Già sento tanti dire ah l'Astana ah Nibali c'è qualcosa.

    Rispondi

    • federicot

      06 Dicembre @ 18.00

      federicot

      Pantani andava forte perchè si drogava come tutti i ciclisti. Hanno fatto bene ad escludere la Astana, un' altra volta Nibali si scelga meglio la squadra. Non è possibili che un ciclista si droghi all'insaputa della squadra.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

5commenti

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti