22°

Ciclismo

Aru re del Sestriere, paura Contador

La maglia rosa si impianta sulla Cima Coppi (in sterrato), ma resiste. Il sardo fa doppietta dopo la vittoria di Cervinia.

Aru re del Sestriere, paura Contador
Ricevi gratis le news
0

Al Sestriere la folla è in tripudio per Fabio Aru (Astana): dopo la brillante vittoria di venerdì, a Cervinia, il sardo idolo delle folle trionfa sul Sestriere, dopo aver affrontato la Cima Coppi, fissata sul Colle delle Finestre, con tanto di sterrato. Contador resiste, si tiene la maglia rosa perdendo però la bellezza di 2’25’’, ma il ‘Pistolero’ teme per la classifica generale quando va in crisi proprio sulla Cima Coppi, abbandonato dai compagni di squadra, salvo rimettersi in sesto dopo aver scollinato.

Alberto Contador, dunque, ha vinto il Giro d'Italia 2015. L'ultima tappa di Milano sarà solamente una passerella, dove battaglieranno solo i velocisti.


LA CRONACA DELLA TAPPA

C’è la Cima Coppi fissata sul Colle delle Finestre, la cima più alta del Giro d’Italia 2015, con tanto di 7,8 km di sterrato non battuto che dona quel tocco di eroismo ai corridori. La salita (18,45 km/7,8 sterrato al 9,2%, 14%/11% sterr. max) parte al 155esimo chilometro e un manipolo di ciclisti parte subito all’attacco, ma alla lunga del gruppetto rimane solo il russo Ilnur Zakarin (Katusha), che inizia in solitaria la scalata.

Dietro gli uomini più quotati rimangono vicini, con Aru e Landa (Astana) e la maglia rosa Contador (Tinkoff) inizialmente spalleggiati dai rispettivi gregari (buon lavoro di un ritrovato Basso) e Uran (Etixx) da solo. Con loro l’olandese Steven Kruijswijk (Team LottoNL-Jumbo) e il canadese Ryder Hesjedal (Cannondale-Garmin).

Mikel Landa (Astana) si lancia all’inseguimento solitario, raggiunge Zakarin e passa per primo sulla Cima Coppi, ma la notizia è che Alberto Contador va in crisi, si impianta sullo sterrato e perde terreno anche da Fabio Aru (Astana). I suoi compagni, deludenti al Giro, hanno ceduto: di Basso, Rogers e Kreuziger neanche l’ombra. Si inizia a temere addirittura per la maglia rosa.

Nella discesa che porta al Sestriere (GPM 3° categoria, 9,2 km al 5,4%, 9% max) il ‘Pistolero’ recupera terreno, intanto Landa e Zakarin vengono raggiunti da Aru, Kruijswijk, Uran ed Hesjedal e quando si comincia a salire verso il traguardo, Contador è a 1’. Zakarin ‘finisce la benzina’ e si impianta. Ai 2 km all’arrivo Landa smette di trascinare Aru e il sardo attacca, seguito dal solo Uran. Ma al secondo allungo di Aru, il colombiano non riesce a stargli dietro.

Fabio Aru trionfa in solitaria al Sestriere, salita che conosce benissimo, visto che ci si è allenato per mesi, e conquista anche l’abbuono di 10’’. Secondo arriva il canadese Hesjedal, terzo il colombiano Uran. Contador taglia il traguardo in sesta posizione.


ORDINE D’ARRIVO

1. Fabio Aru (Astana) in 5h12’25’’
2. Ryder Hesjedal (Cannondale-Garmin) a 18’
3. Rigoberto Uran (Etixx-QuickStep) a 24’
4. Mikel Landa (Astana) a 24’
5. Steven Kruijswijk (Team LottoNL-Jumbo) a 34’
6. Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) a 2’25’’
7. Tanel Kangert (Astana) a 2’28’’
8. Franco Pellizotti (Androni Giocattoli) a 2’28’’
9. Leopold Konig (Team Sky) a 2’28’’
10. Diego Rosa (Astana) a 2’28’’

Aru re del Sestriere, paura Contador

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

1commento

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»