17°

mostra

Quelle promesse di magia nei manifesti di Bertolucci

Un sogno lungo 50 anni: le locandine dei suoi film a Palazzo Sanvitale. Tavole, disegni, fotografie: i pezzi originali dell'archivio Maurizio Baroni

Quelle promesse di magia nei manifesti di Bertolucci
0

«Tracce di cinema - I manifesti dei film di Bernardo Bertolucci» è una mostra deliziosa, semplice e straordinariamente efficace, fruibile nelle Sale Musei di Fondazione Monteparma, in Palazzo Sanvitale, con ingresso da via Cairoli.
In poche tavole ci propone un viaggio nel cinema del maestro attraverso le suggestioni dei disegni e delle fotografie d’autore che hanno composto i manifesti dei lungometraggi di Bertolucci, opere di pubblicità cinematografica ma anche icone di un’epoca.
Per la prima volta è possibile vedere, in un itinerario storico e tematico lungo 50 anni, anche locandine e fotobuste. I pezzi originali provengono dalla raccolta «Archivio Maurizio Baroni» della Cineteca di Bologna, opera di un indomabile collezionista che sin dall’età di 10 anni reperiva (non sempre legalmente) e conservava con cura i manifesti affissi nelle bacheche dei cinema.
Nel corridoio d’ingresso accolgono il passato e il presente, con gli scatti urlanti de «La commare secca» (1962) e l’immagine delicata e misteriosa di «Io e te» (2012). Nella sala principale c’è il Bertolucci internazionale dei capolavori più noti e la stanza attigua è riservata alle pellicole girate a Parma e nella sua provincia.
«Ci sono promesse di magia nelle scelte visive adottate per ogni manifesto - spiega il docente di Storia del Cinema dell’Università di Parma Michele Guerra -. E regole compositive che cambiano nel tempo come cambia il ricevente». La mostra è organizzata dall’Università di Parma, insieme a Fondazione Monteparma e Circolo del cinema Stanley Kubrick, nell’ambito del Parma Film Festival.
È uno degli eventi compresi nel ciclo «Parma per Bernardo Bertolucci», il progetto coordinato dall’ateneo, con il patrocinio dal Comune di Parma. All’inaugurazione erano presenti il vice presidente di Fondazione Monteparma Roberto Arduini, il rettore Loris Borghi, Michele Guerra, Primo Giroldini, curatore della mostra e presidente di Parma Film Festival, e il collezionista Maurizio Baroni.
«Questa mostra è una tappa fondamentale del percorso attraverso il quale la città riaccoglie Bertolucci - ha detto Borghi - che culminerà il 16 dicembre quando sarà conferita la laurea honoris causa al regista parmigiano durante una cerimonia al Teatro Regio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia