23°

Cinema

«Sapore di te», la voglia di rituffarsi negli anni '80

Vanzina, ritorno al Forte: «Sapore di mare nacque di getto, questo film è più maturo. E ottimista»

«Sapore di te», la voglia di rituffarsi negli anni '80
0

A trent'anni da «Sapore di mare», film cult dei Vanzina che incassò 10 miliardi di lire, arriva oggi nelle sale, distribuito da Medusa, la sua rivisitazione «Sapore di te», ambientata non a caso negli anni Ottanta, periodo chiave per i due fratelli, gli ultimi, per usare le loro parole, «in cui esistevano ancora ottimismo e romanticismo».

I Vanzina tornano dunque a Forte dei Marmi attraverso il racconto di due estati (quelle del 1983 e del 1984) che rendono uno spaccato della società italiana di allora, fatta di craxismo, i primi gemiti di mani pulite, ma anche della Thatcher e dell’imminente caduta del muro di Berlino. Tanti i protagonisti: Luca (Eugenio Franceschini) e Chicco (Matteo Leoni), due compagni d’università, che si innamorano della stessa ragazza; la famiglia Proietti, con Alberto tifoso romanista (Maurizio Mattioli), sua moglie Elena (Nancy Brilli) e la corteggiatissima figlia 17enne Rossella (Katy Saunders); il ministro De Marco (Vincenzo Salemme), socialista napoletano fedifrago e casinaro. E naturalmente non poteva mancare il bagnino (Renato Conticini), che seduce le giovani straniere specie se bionde.
«Trent' anni fa - afferma Carlo Vanzina - con 'Sapore di mare' è decollata la nostra carriera che ha cambiato le nostre vite. Ma rispetto a quel film, che era nato di getto da una nostra emozione, stavolta ne abbiamo fatto uno più maturo ambientato in un’epoca, come appunto gli anni Ottanta, in cui c'era ancora vento di ottimismo». Gli fa eco Enrico: «c'è un bel tasso di romanticismo e sentimenti in questo nostro lavoro e speriamo che i giovani italiani di oggi possano apprezzare un film così ottimista in un momento, come oggi, in piena crisi». Riguardo allo spaccato dell’Italia craxiani in preda ai primi scandali e alla corte di «nani e ballerine», Carlo Vanzina sottolinea: «i riferimenti a quel periodo sarebbero anche più numerosi di quelli che si vedono, ma non volevano far diventare questo film un trattatello di sociologia politica, nè fare l’errore di inseguire un buonismo a tutti costi».
Di Salemme, che definisce «Sapore di te» un film di Natale meno aggressivo, l'ultima battuta, dedicata alla politica di ieri e di oggi: «a parte il fatto che io non mi sono ispirato a nessuno (qualcuno ci ha visto Gianni De Michelis, ndr), dei politici non si può parlare sempre male: ci sono anche quelli bravi che lavorano bene».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon