19°

29°

CINEMA

Il Cineforum ha fatto tredici

Al The Space Barilla Center la formula proiezione più dibattito. Da «Venere in pelliccia» all'esordio di Pif, una rassegna che ha molto da dire

 Emmanuelle Seigner

Emmanuelle Seigner

Ricevi gratis le news
0

 

E’ una proposta varia e ricchissima di spunti di riflessione quella del Cineforum del The Space Barilla Center, che torna a fare compagnia ai parmigiani tutti i martedì sera (alle 21) nel segno delle pellicole d’autore, con un paio di prime visioni assolute («Tir», il film che ha vinto il Festival di Roma, in programma il 20 maggio e «2 giorni a New York», il 3 giugno, prova da regista di Julie Delpy, l’attrice di «Before midnight») e molte perle recenti, vere e proprie chicche da non farsi sfuggire. I tredici film che compongono il programma primavera/estate del Cineforum saranno introdotti dal critico cinematografico della Gazzetta di Parma Filiberto Molossi che poi, alla fine della proiezione, li commenterà insieme al pubblico in sala.
Si parte quindi domani con «Venere in pelliccia», in cui il grande Roman Polanski, classe '33, mette in scena un provocatorio e sarcastico duello tra un regista teatrale e la sua attrice, rileggendo, all’insegna della guerra dei sessi e di un rapporto dominatore/dominata destinato a venire continuamente ribaltato, il romanzo scandalo di Sacher-Masoch. Si prosegue poi, in questo mese, con due film italiani, tra i più apprezzati (non solo) dalla critica: la curiosa commedia friulana ed etilica «Zoran: il mio nipote scemo» di Matteo Oleotto (il 18) e «La mafia uccide d’estate» (la settimana dopo), vera sorpresa della stagione cinematografica in corso, diretto dalla «iena» Pif. Due opere prime che continuano (specie la seconda) a fare parlare di sé molto e bene.
Ma anche il resto del cartellone è di prima qualità: il Cineforum infatti propone film importanti come «Il passato» (l'8 aprile) dell’iraniano Farhadi, thriller dell’anima che affonda uno sguardo tagliente eppure toccante nell’attualità universale di conflitti familiari, il cileno «Gloria» (il 1° aprile), splendido, anche nella sua amarezza, ritratto di signora, oppure il meno visto (ed è un peccato) «All is lost» (il 13 maggio), film estremo dove un Robert Redford segnato dagli anni lotta, solo in mezzo al mare, per la sua stessa vita. Nutrito poi anche il plotone dei film da Oscar: da «Nebraska», commosso ma anche divertente on the road in bianco e nero dalle sei nomination (in programma il 6 maggio) a «12 anni schiavo» (27 maggio) il film di Steve McQueen che ha vinto la statuetta più ambita, quella come migliore film dell’anno, passando per «Lei» di Spike Jonze (Oscar, meritatissimo, per la sceneggiatura originale), proposto (in chiusura di rassegna, il 10 giugno) nella versione originale con sottotitoli, così da poter ascoltare la voce sexy e suadente di Scarlett Johansson, nel «ruolo» (virtuale, va da sè) di un sistema operativo.
Infine, due gioielli da riscoprire: il commovente «Still life» (il 22/4) di Uberto Pasolini, e «Molière in bicicletta» (il 15/4) del francese Philippe Le Guay, altro duello (come «Venere in pelliccia») metateatrale sul mestiere dell’attore e sul paradosso della finzione. r. s.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti