-2°

Cinema

Astra, Ozpetek fa il pieno con "Allacciate le cinture"

Gremita l'arena estiva per l'incontro con il regista italo-turco. "E' un film che emoziona, perciò non è piaciuto agli intellettuali"

Astra, Ozpetek fa il pieno con "Allacciate le cinture"

Il regista Ozpetek all'Astra

Ricevi gratis le news
0

Se c’era bisogno di conferme sulla «popolarità» di Ferzan Ozpetek, sul suo essere amatissimo dal pubblico, col quale riesce a stabilire un’empatia tutta speciale, bastava passare l’altra sera poco dopo le 21 davanti all’Astra. La lunga fila di persone che aspettavano di entrare per vedere «Allacciate le cinture», e per incontrare il regista italo-turco, ne era testimonianza eloquente. Alle 21,30, ora d’inizio ufficiale della serata, la fila davanti alla cassa non s’era ancora esaurita, e alla fine non tutti sono riusciti a entrare: parecchi, anzi, sono rimasti fuori. Arena estiva strapiena, dunque, per il regista di «Le fate ignoranti» e «La finestra di fronte», di «Mine vaganti» e «Saturno contro», che si è concesso con generosità al pubblico firmando autografi e posando per tante foto.
«A tutti, nella vita, capita almeno una volta di dover allacciare le cinture, quando arriva la turbolenza», ha detto Ozpetek nell’incontro col pubblico, condotto dal critico della «Gazzetta» Filiberto Molossi, facendo riferimento al titolo. «Un film che ha fatto discutere. Più gradito dal pubblico, meno dagli intellettuali. Mi accorgo sempre di più che quando ci sono parecchie emozioni in un film - ha osservato - qualcuno guarda la cosa con sospetto, ma il mio modo di fare cinema è questo: è quello di emozionare, e io per primo devo emozionarmi. Non è che rinunci a questo per fare qualcosa di più gradito agli intellettuali».
Film agrodolce («Mi piace molto che, come nella vita, si rida e si pianga») che l’autore ha detto di sentire «molto mio», «Allacciate le cinture» è stato girato in due momenti diversi, separati da una pausa che ha permesso agli attori di ingrassare o dimagrire. «Francesco Arca è ingrassato 12 chili, Kasia Smutniak ne ha persi 6. Per mostrare il tempo che passa - ha raccontato Ozpetek - ho voluto puntare sui chili invece che mettere le rughe». Bravi, gli attori. Con i quali il regista ha confermato un lavoro intenso e meticoloso. «Su Arca - ha detto - sono stato molto criticato: anche l’ambiente del cinema non me l’ha ancora perdonata. Tu osi prendere uno che non fa l’attore, e ha un passato da tronista, e ti giudicano malissimo. Io non lo conoscevo, e quando è venuto in ufficio mi è sembrato molto interessante. Siccome c’era già qualcuno che diceva di no, io - che di solito non faccio provini - questa volta ho fatto i provini, con tre attori importanti, uno davvero molto famoso, ma quello giusto restava lui. Lo sceglierei ancora. Quanto a Kasia, è stata straordinaria. Ha vinto il Nastro d’argento ma per me doveva vincere tutto quello che c’era in giro. Ha fatto un lavoro di preparazione al ruolo che nessuna attrice quest’anno ha fatto». Non solo cinema, comunque, per Ozpetek. Nel suo carnet recente anche il grande successo di «Traviata», al Petruzzelli di Bari: «È andata benissimo e mi ha dato grandi soddisfazioni. Trovo che l’opera - ha spiegato - sia il massimo dell’espressione dello spettacolo; non puoi cambiare né le battute né la musica, ma mi attira molto. A inizio 2015 ne farò un’altra, molto importante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat