Cinema

Astra, Ozpetek fa il pieno con "Allacciate le cinture"

Gremita l'arena estiva per l'incontro con il regista italo-turco. "E' un film che emoziona, perciò non è piaciuto agli intellettuali"

Astra, Ozpetek fa il pieno con "Allacciate le cinture"

Il regista Ozpetek all'Astra

0

Se c’era bisogno di conferme sulla «popolarità» di Ferzan Ozpetek, sul suo essere amatissimo dal pubblico, col quale riesce a stabilire un’empatia tutta speciale, bastava passare l’altra sera poco dopo le 21 davanti all’Astra. La lunga fila di persone che aspettavano di entrare per vedere «Allacciate le cinture», e per incontrare il regista italo-turco, ne era testimonianza eloquente. Alle 21,30, ora d’inizio ufficiale della serata, la fila davanti alla cassa non s’era ancora esaurita, e alla fine non tutti sono riusciti a entrare: parecchi, anzi, sono rimasti fuori. Arena estiva strapiena, dunque, per il regista di «Le fate ignoranti» e «La finestra di fronte», di «Mine vaganti» e «Saturno contro», che si è concesso con generosità al pubblico firmando autografi e posando per tante foto.
«A tutti, nella vita, capita almeno una volta di dover allacciare le cinture, quando arriva la turbolenza», ha detto Ozpetek nell’incontro col pubblico, condotto dal critico della «Gazzetta» Filiberto Molossi, facendo riferimento al titolo. «Un film che ha fatto discutere. Più gradito dal pubblico, meno dagli intellettuali. Mi accorgo sempre di più che quando ci sono parecchie emozioni in un film - ha osservato - qualcuno guarda la cosa con sospetto, ma il mio modo di fare cinema è questo: è quello di emozionare, e io per primo devo emozionarmi. Non è che rinunci a questo per fare qualcosa di più gradito agli intellettuali».
Film agrodolce («Mi piace molto che, come nella vita, si rida e si pianga») che l’autore ha detto di sentire «molto mio», «Allacciate le cinture» è stato girato in due momenti diversi, separati da una pausa che ha permesso agli attori di ingrassare o dimagrire. «Francesco Arca è ingrassato 12 chili, Kasia Smutniak ne ha persi 6. Per mostrare il tempo che passa - ha raccontato Ozpetek - ho voluto puntare sui chili invece che mettere le rughe». Bravi, gli attori. Con i quali il regista ha confermato un lavoro intenso e meticoloso. «Su Arca - ha detto - sono stato molto criticato: anche l’ambiente del cinema non me l’ha ancora perdonata. Tu osi prendere uno che non fa l’attore, e ha un passato da tronista, e ti giudicano malissimo. Io non lo conoscevo, e quando è venuto in ufficio mi è sembrato molto interessante. Siccome c’era già qualcuno che diceva di no, io - che di solito non faccio provini - questa volta ho fatto i provini, con tre attori importanti, uno davvero molto famoso, ma quello giusto restava lui. Lo sceglierei ancora. Quanto a Kasia, è stata straordinaria. Ha vinto il Nastro d’argento ma per me doveva vincere tutto quello che c’era in giro. Ha fatto un lavoro di preparazione al ruolo che nessuna attrice quest’anno ha fatto». Non solo cinema, comunque, per Ozpetek. Nel suo carnet recente anche il grande successo di «Traviata», al Petruzzelli di Bari: «È andata benissimo e mi ha dato grandi soddisfazioni. Trovo che l’opera - ha spiegato - sia il massimo dell’espressione dello spettacolo; non puoi cambiare né le battute né la musica, ma mi attira molto. A inizio 2015 ne farò un’altra, molto importante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti