15°

Cinema

Il Gladiatore-Noe' Crowe benedetto dal Papa

L'attore all’udienza generale in Vaticano insieme ad Aronofsky

Russel Crowe in piazza San Pietro
2

 

ROMA – Per Russell Crowe una giornata in Vaticano piena dei suoi compulsivi Twitter. E questo in occasione della benedizione di Papa Francesco che l’attore australiano ha ricevuto all’udienza generale (dove era lontano una decina di metri da Sua Santità, esattamente nel secondo settore). Insomma nessuna udienza privata con il Papa, cosa già ieri smentita dal direttore della Sala stampa vaticana Federico Lombardi. Una presa di distanza che forse nasconde il desiderio del Vaticano di non essere strumentalizzato per il lancio del film 'Noah' di Darren Aronofsky (anche lui oggi a Roma) in cui Crowe interpreta appunto Noè. Un film che rappresenta la vita del profeta e che per questo è stato vietato molti paesi arabi.
"Che privilegio aspettare l’udienza con il Santo Padre": questo il tweet postato intorno alle 13 dall’attore australiano ancora in attesa di un’udienza con Papa Francesco. Su Twitter, Crowe aggiunge anche una foto di piazza San Pietro. Subito dopo, sempre Russell Crowe, posta su Twitter un’altra foto con la scritta 'Backstage in Vaticanò: nell’immagine due guardie svizzere con sullo sfondo il cosiddetto arco delle campane, un passaggio obbligato per chi si reca all’udienza generale.
E ancora, sempre su Twitter, un 'Ciao Roma, tutto il mio amore per la tua luce eterna che cresce dal profondo. Grazie Santo Padre per la tua benedizionè. Poi due foto-tweet rispettivamente con due sacerdoti e due suore sempre in Piazza del Vaticano.
L'incontro di Russell Crowe con il Papa, comunque, era già stato smentito ieri dal Vaticano: "L'incontro non è mai stato in programma, non ne è mai stata data la disponibilità: quindi non si può dire neanche che sia stato cancellato, semplicemente non è mai stato combinato", aveva detto il direttore della Sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi.
Il protagonista del 'Gladiatorè di Ridley Scott, ora alla volta del Brasile, è in giro per il mondo per presentare appunto Noah. Un lungometraggio – che in Italia sarà presentato in anteprima all’apertura del Bif&st di Bari il 5 aprile e arriverà in sala dal 10 con Universal – che non ha mancato di suscitare molte polemiche per la rappresentazione della vita del profeta (destino comune a molti film di argomento religioso come The Passion di Kevin Costner o Le Crociate di Ridley Scott). La proiezione del film è stata infatti vietata in Qatar, Kuwait e Emirati Arabi. E questo per un semplice e antico motivo: il mondo islamico non tollera la rappresentazione di figure sacre in qualsiasi forma d’arte.
Va detto, infine, che l’attore australiano non è affatto cattolico e che anzi nel 2011, sempre con una serie di tweet, aveva sostenuto l’aborto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    20 Marzo @ 09.34

    una squallida operazione pubblicitaria, un trappolone in cui la Santa Sede saggiamente non è caduta. Per il resto i filmoni americani, pur molto belli da vedere, non trasmettono alcunché di religioso, è solo un insieme di effetti speciali: la Genesi o la storia di Batistén Panäda fanno lo stesso.

    Rispondi

  • corra

    20 Marzo @ 07.34

    lo reputo uno dei migliori attori e lo dimostrano i film che ha interpretato,è uno dei più eclettici.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa