15°

28°

FILM RECENSIONI

Trash

Tre ragazzi emarginati. Avventura tinta di giallo

Trash
Ricevi gratis le news
0

«Perché fai tutto questo?». «Perché è giusto».
E’ un tipo bizzarro e interessante, Stephen Daldry, inglese del Dorset, gay dichiarato, felicemente sposato con una donna pur di avere un figlio, produttore teatrale di successo, oltre che detentore di un record invidiabile: tutti le pellicole che ha girato, 4 finora, hanno ottenuto la nomination all’Oscar come miglior film... Adesso, dopo avere sbancato Broadway con «Billy Elliot the musical», va nel Brasile pre olimopico per celebrare in «Trash», un film-fiaba coinvolgente e libertario, la rivoluzione fatta dai ragazzini, lasciando che il thriller e l’avventura si rimodellino volentieri per contemplare le esigenze della denuncia (e della rivalsa) sociale. Idealista e spettacolare, con un occhio a «The millionaire» e l’altro a «City of God» e a «Salaam Bombay», «Trash» ci trascina nella case spazzatura della favela per raccontare la guerra dei piccoli angeli dell’immondizia alla corruzione dilagante del potere.
Tratto dal romanzo di Andy Mulligan, il film – che ha vinto tra gli applausi l’ultimo Festival di Roma - racconta di tre ragazzini che vivono nella discarica di Rio, dove un giorno trovano un portafoglio. Un oggetto che anche la polizia sta cercando disperatamente: perché contiene le prove che possono inchiodare un importante politico locale...
Spettacolare, sin dall’inizio - bello tosto -, montato in modo energico, il film di Daldry si schiera, cristianamente, dalla parte degli ultimi, arrampicandosi nella sua caccia al tesoro su una montagna di rifiuti per rivestire i generi con un ottimismo morale tipico della favola, usando un cinema per tutti (o che comunque arrivi a tanti) per divulgare il più possibile i temi forti e fondanti (l’assurda sperequazione tra le classi, le barbare condizioni di vita di milioni di adolescenti, la tangentopoli globale...) che rappresentano il motore della sua storia.
Un film che va di corsa, «Trash», che si muove, costantemente in fuga e tra colori accesi (gialli ocra ma anche rossi fuoco), nella grande città labirinto, brulicante di anime salve e dannate; Daldry, sempre bravo a raccontare i ragazzi, gira in maniera vitale e sa dove mettere la macchina: ma pecca un po’ nella caratterizzazione - sempre unidimensionale - dei personaggi, tra buoni-buoni e cattivi-perfidi, preferendo, per comodità, non usare troppe sfumature, non guardare alle zone grigie che attraversano il bianco e il nero. Ma il film ha un suo carattere, e i tre giovanissimi protagonisti gli donano un «mood» coinvolgente.
Giudizio: 3 / 5

SCHEDA
REGIA: STEPHEN DALDRY
SCENEGGIATURA: RICHARD CURTIS E FELIPE BRAGA DALL’OMONIMO ROMANZO DI ANDY MULLIGAN
INTERPRETI: RICKSON TEVEZ, GABRIEL WEINSTEIN, MARTIN SHEEN, ROONEY MARA, WAGNER MOURA, SELTON MELLO
Gb/Bra 2014, colore, 1 h e 54’
GENERE: AVVENTURA/DRAMMATICO
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti