19°

CINEMA

Zalone: «Voglio solo far ridere»

Zalone: «Voglio solo far ridere»
0
 

C’era una volta Star Wars: l’attesissimo settimo capitolo della saga, Il risveglio della forza, arrivò in Italia prima di Natale e conquistò il box office arrivando a 22 milioni e dominando tra panettoni e alberi di Natale. Ma all’improvviso la notte di Capodanno arrivò Checco Zalone dalla Puglia e divorò Han Solo e Luke Skywalker in un sol boccone. Certo da «Quo Vado?» ci si aspettava un bel botto (anche grazie alla distribuzione in più di 1.200 sale), ma anche le più rosee previsioni non arrivavano a quello che successe in quel freddo inizio di 2016: oltre 22 milioni in tre giorni con 3 milioni di spettatori e un’impressionate media per sala di 18 mila euro. La favola del box office delle feste è tutta qui: nella storia dell’impiegato pubblico con l’ossessione del posto fisso, tra il «senatore di riferimento» Lino Banfi e la funzionaria aggressiva Sonia Bergamasco che lo spedisce in un posto più «freddo di Roccaraso»

Zalone sbriciola tutti i suoi record: Sole a catinelle nel 2013 nei primi 4 giorni di programmazione aveva incassato 19.179.296 euro con 2.771.755 presenze, Che Bella Giornata nel 2011 nei primi 5 giorni di programmazione 19.008.179 euro con 2.833.725 spettatori. E ora sembra quasi facile battere anche i 52 milioni che fanno di Sole a catinelle il secondo maggiore incasso italiano di sempre (il primo è Avatar 67,7 milioni).

Anche se il protagonista, parlando a Rtl 102.5, chiarisce subito: «Non voglio fare analisi sociologica dell’Italia ma solo far ridere», evidentemente riesce a fare ben di più visto che trascina tutti al cinema. Uno dei primi a correre in sala già il 1° gennaio con tutta la famiglia al seguito è il premier Matteo Renzi. Arriva poi via tweet il grazie del ministro Dario Franceschini («Il successo di Quo Vado? fa bene a tutto il cinema italiano»), via Facebook un appassionato post di Gabriele Muccino e addirittura l’incoronazione sul Corsera di Adriano Celentano («Una medicina allegra e ribelle, un toccasana contro le violenze del cinema internazionale»). Ci sono anche gli indignati e Zalone li ringrazia «perchè fanno scaturire curiosità e quindi la gente va al cinema». «Non puoi essere simpatico a tutti - dice - anzi quando c’è questo consenso quasi plebiscitario, paradossalmente, senti l’esigenza di ritornare a terra e di trovare qualcuno a cui stai sulle balle...».

«Un ringraziamento particolare a Pietro Valsecchi che con la Taodue ha prodotto un film di grande successo e di grande qualità» dice Giampaolo Letta amministratore delegato di Medusafilm. E lo stesso Valsecchi giubila: «Oggi come oggi in Italia se non hai visto Quo Vado? sei out!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Teramo vicino al gol in due occasioni: 0-0  Foto

 Le formazioni (Video) - Segui le altre partite (Pordenone e Padova sotto)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

wembley

Boxe, Joshua sul tetto del mondo. Klitschko ko

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento