12°

25°

il caso

«Noi, da quattro giorni isolati e nessuno muove un dito»

Pianta caduta Strada Bassa del Folli

Pianta caduta Strada Bassa del Folli

1

 

Chiara Pozzati
Il telefono è muto da quattro giorni, internet un miraggio:  «Siamo isolati e nessuno muove un dito». Succede ai civico 197 e 199 di strada Bassa dei Folli,  dove, insieme al ramo di un albero, si sono abbattuti parecchi guai.
 La denuncia arriva direttamente dalla padrona di casa e dal vicino che raccontano il calvario per la sistemazione della linea telefonica: «Contattare Telecom è un’impresa». Mentre il  repentino crollo del ramo risale a sabato pomeriggio: «La pianta si è abbattuta sul palo che svetta all’interno dei nostri giardini, e alcuni cavi sono saltati finendo direttamente sulla strada».
 Da quel momento è tutto bloccato: linea dati, telefonia e soprattutto internet,  strumento che è  pane quotidiano per  chi, come la signora, lavora da casa come volontaria. «Ovviamente abbiamo chiamato i vigili del fuoco per liberare la carreggiata e limitare i rischi - prosegue la donna, che preferisce rimanere nell’anonimato -. Sono accorsi e hanno messo in sicurezza la zona, tagliando definitivamente l’albero malandato. Rientrata l’emergenza, abbiamo provato a contattare i tecnici di Telecom per sistemare la linea, ma è stato tutto vano».
 In realtà un primo sopralluogo degli addetti della compagnia telefonica è scattato lunedì pomeriggio: «L’operatore, però, si è presentato da solo - continua sconsolata la donna -:  ha subito capito l’entità dei danni e il verdetto è stato semplice: “Per riparare il guasto occorre una squadra intera. Tornerò coi colleghi”. Ma da allora non si è più visto nessuno, non solo: ho continuato a chiamare la compagnia telefonica per sollecitare l’intervento, ma è difficilissimo persino riuscire a parlare con un operatore».
 Così, mentre si accumulano i giorni, cresce l’insoddisfazione: «Credo sia una vergogna  vivere un disagio del genere - sbotta la padrona di casa -,  considerando anche il fatto che paghiamo per avere i servizi di questa compagnia telefonica». 
Un blackout reso ancora più amaro dalla «totale lentezza, per non dire indifferenza dei tecnici. Possibile che le chiamate vengano dirottate nelle diverse sedi Telecom, salvo poi cadere nel nulla? Questo disservizio, fra l’altro, ci sta provocando non poche difficoltà anche sul lavoro. Mio marito, io, i vicini di casa: siamo tutti costretti ad arrangiarci col cellulare, ma per quanto durerà ancora?». 
Chiara Pozzati

 

Il telefono è muto da quattro giorni, internet un miraggio:  «Siamo isolati e nessuno muove un dito». 

Succede ai civico 197 e 199 di strada Bassa dei Folli,  dove, insieme al ramo di un albero, si sono abbattuti parecchi guai. La denuncia arriva direttamente dalla padrona di casa e dal vicino che raccontano il calvario per la sistemazione della linea telefonica: «Contattare Telecom è un’impresa». Mentre il  repentino crollo del ramo risale a sabato pomeriggio: 

.......................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Selene

    28 Novembre @ 12.55

    A leggere il titolo sembrava che la famiglia fosse isolata dal resto del mondo da una frana, un ponte caduto, 20 metri di neve, invece non hanno il telefono da 4 giorni e internet. Cellulari ?????

    Rispondi

Pazzo mondo

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si consola a Parma"

gossip

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si è rifugiata a Parma"

12commenti

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

musica

Compie 25 anni Nevermind, la rivoluzione dei Nirvana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

4commenti

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

l'agenda

Tra porcini, nocino e street food: la domenica è golosa

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

Bufale e sogni gossip

Un giorno con l'ombra di Angelina Jolie

Ultima partita

Bianchini, la «bandiera» del calcio mezzanese

Visita

Carlo Saverio di Borbone: «Parma, una gioia per il cuore»

Teatro al Cerchio

Una stagione in prima fila

Diocesi

Un grafico e un architetto ordinati diaconi

LA META

L'altro volto del Levante

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

9commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

TEATRO REGIO

Il Don Carlo per i giovani Fotogallery

Guarda che c'era

tg parma

In rianimazione l'83enne investito a Felino Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

IL COMMENTO

Se la giustizia
ti lascia un senso di ingiustizia

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

m5s

Di Battista: "Pizzarotti? Pace a lui"

6commenti

USA

Video choc, uomo di colore ucciso a Charlotte Video

CURIOSITA'

OGGI inserto

Festival Verdi: 8 pagine-guida per gustarselo

gazzareporter

Fioriture autunnali

SPORT

RUGBY

Zebre sconfitte.
Ma a testa alta

parma calcio 1913

Scala: «Tranquilli, il Parma arriverà dove deve arrivare»

WEEKEND

AJTO STORICHE

Parma-Poggio, le immagini più belle

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)