Quartieri

Cittadella, per la giostra presto un giro tutto nuovo

Al posto di cavallini e macchinine ora c'è il vuoto. Manni: "Ma entro metà febbraio torna il divertimento"

Presto torneranno le giostre in Cittadella

Presto torneranno le giostre in Cittadella

0

 

Storia antica per una giostra nuova di zecca. In Cittadella, il «buco» lasciato da cavallini, carrozze e macchinine che sembrano danzare sotto il codino da acciuffare ha provocato non poco scompiglio. Da una settimana, Dario Manni, 28 anni da giostraio, ha interrotto l’attività. «Ma è solo questione di tempo – assicura il 60enne che ha divertito intere generazioni – in una decina di giorni, 15 al massimo, arriverà la nuova giostra». Un respiro di sollievo, dunque, per l’esercito di bimbi rimasti con un palmo di naso quando sono andati alla ricerca di un giro extra. A bocca aperta anche i genitori – molti di loro, fra l’altro, sono stati clienti del giostraio – quando hanno assistito ai lavori di «smantellamento».
«In realtà, dopo 30 anni è normale che una struttura di questo genere faccia le bizze – spiega il giostraio senza perdere il sorriso -. La nuova giostra che arriverà sarà ancor più bella. Stesso stile, ma nuove forme e colori». Il gioco nuovo fiammante dovrebbe «spuntare» al solito posto entro i primi quindici giorni di febbraio. Entusiasmo e curiosità hanno già contagiato la gente della Cittadella. Sulla cifra spesa per rinnovarsi, Manni glissa elegantemente: «E’ stata una spesa doverosa – si limita a dire -. Del resto ci voleva, credo sia un bel regalo alla città».
Il giostraio dalla memoria lunga è una figura particolarmente amata dal quartiere. Uno dei pezzi da novanta del parco, anche per la sua esperienza. E’ il più antico commerciante ad aver messo piede in Cittadella e non ha nessuna intenzione di spostarsi. Il progetto, fra l’altro, «è perfettamente in linea con la riqualificazione messa in atto dal Comune» assicura. Non è un mistero, Manni si è subito detto favorevole all’opera di disboscamento attuata dall’amministrazione: «Era ora, hanno fatto un bel lavoro – aveva detto alla “Gazzetta” con un pizzico di soddisfazione -. Ora per altri dieci anni è a posto. Non era così da tempo. Adesso sembra più curata, sembra che ci tengano. Sento tante persone e tante famiglie contente di questo intervento».
Così, in linea col nuovo look generale, cambia volto anche la «culla» del divertimento. Sia ben chiaro: alcuni aspetti rimangono immutabili. A cominciare dal tanto agognato «codino» che sfreccia da un cavallino a una macchinina. Sguscia di manina in manina fin quando qualche piccolo fortunato riesce ad acciuffarlo. Così vince un giro extra, e il divertimento continua. Più intimo di un luna park, il «mondo» di Manni custodisce i ricordi di mezza città «e non ho nessuna intenzione di andare in pensione». Non rimane che augurargli altri 30 anni.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti