22°

32°

Quartieri Cittadella

Cittadella: tre colonnotti all'ingresso

Per impedire l'accesso alle auto nel parco. Installati a tempo di record dagli operai del Comune

Cittadella

Colonnotti per impedire l'accesso delle auto in Cittadella

Ricevi gratis le news
17

 

Ieri mattina, i podisti antelucani che si recano in Cittadella per il quotidiano allenamento, si sono trovati dinanzi un’ inattesa sorpresa. Infatti, a tempo di record, sono stati installati dagli operai del Comune tre colonnotti in ferro proprio all’inizio del ponte che collega via Passo Buole all’ingresso del Parco in modo tale da impedire l'accesso alle auto.
Anche se le uniche auto che entravano in Cittadella erano quelle di vigili, polizia, carabinieri, guardie giurate, operai del Comune e qualche fornitore per rifornire il chiosco-bar. C'è da augurarsi che i colonnotti installati siano a «scomparsa» per consentire, in caso di emergenza, ai mezzi di soccorso di entrare nel parco azionando un telecomando che faccia abbassare le attuali barriere.
Così dicasi qualora il Comune decidesse di installarne altri simili in via Italo Pizzi. Se fosse in questi termini e con queste modalità, l’iniziativa del Comune, volta ad impedire alle auto l’accesso in Cittadella, sarebbe apprezzabile. Se invece si trattasse di colonnotti fissi, allora le cose cambierebbero molto sotto il profilo della sicurezza per quanto attiene eventuali interventi dei mezzi di soccorso. Esistono, però, ben altre e più urgenti priorità che attendono la fortezza farnesiana come, ad esempio, gli indegni servizi igienici che necessitano di urgenti, improcrastinabili e radicali lavori di ristrutturazione, le piste in terra battuta sui bastioni da sistemare al più presto poiché, dopo le radicali potature di siepi e piante (che le riparavano), in caso di pioggia, si trasformano in paludi fra l’altro disseminate di insidiose buche causate dai mezzi utilizzati per potare le piante.
Inoltre, il pavimento in legno del finto ponte levatoio, in stato di completo abbandono, presenta un serio pericolo per pedoni e ciclisti in relazione alle assi completamente dissestate. Completano il quadro di degrado il portone centrale e le due porte laterali dell’ingresso principale che non si chiudono bene. Infine, l’antico posto di guardia filtra acqua ed umidità da tutte le parti. E’ sufficiente osservare il soffitto del voltone dell’ingresso principale, veramente poco dignitoso, per rendersene conto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • p

    17 Febbraio @ 09.59

    domanda per il genio che ha pensato questa bella magata ma i pompieri e la polizia come fanno ad entrare fanno il giro dall'altra parte in caso di emergenza e se un delinquente o spacciatore scappa in bici o scooter le forze dell'ordine con la macchina si devono firmare.... Sarebbe il caso che qualcuno si desse una sveglia e dia l'ordine di rimuovere questa palese cagata !

    Rispondi

  • Tillie

    16 Febbraio @ 14.14

    fulvia1965@gmail.com

    facciamo che è ora di trasparenza suvvia, il nome del progettista, funzionario, dirigente ? l'inesperienza si tollera ma ad 1 anno e 1/2 dovreste aver studiato e non fare cagate del genere. è si una cagata!

    Rispondi

  • Tillie

    16 Febbraio @ 14.14

    fulvia1965@gmail.com

    facciamo che è ora di trasparenza suvvia, il nome del progettista, funzionario, dirigente ? l'inesperienza si tollera ma ad 1 anno e 1/2 dovreste aver studiato e non fare cagate del genere. è si una cagata!

    Rispondi

  • whiteangel

    16 Febbraio @ 13.34

    Purtroppo a mio avviso questi colonnotti non servo a niente... anzi... soldi spesi inutilmente. come la vela in piazza Ghiaia.... i mezzi di soccorso come ambulanza e auto medica non riuscirebbero a passare con conseguente ritardo nel soccorso, le macchine delle forze dell'ordine non riescono a passare e quindi non sarebbero in grado di arrivare tempestivamente a risolvere i problemi... ma ci vogliamo svegliareeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!! pensate che con tre colonnotti si risolvano i problemi? forse prima dei colonnotti guardiamo altri problemi più importanti!!!

    Rispondi

  • Oberto

    16 Febbraio @ 13.05

    polemiche proprio inutili , giusto per aprire la bocca e dare fiato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti