21°

quartieri

Quel gigante abbandonato fra via Sidoli e via Zarotto

La zona militare con l'ex caserma «Castelletto» ritrovo di disperati e drogati. Protestano i residenti

L'area militare fra via Sidoli e via Zarotto
3

 

C’è un gigante abbandonato fra i quartieri Lubiana-San Lazzaro e il Cittadella, «eppure potrebbe essere preziosissimo» si sfogano i residenti di strada Budellungo.
Al centro del ciclone c’è la storica ex caserma Castelletto - con la rete rattoppata dai cartelli «Zona militare» - che s’intravede da via Sidoli, via Zarotto e strada Budellungo appunto.
Un colosso da oltre 100 mila metri quadrati - di proprietà demaniale - diventato ricettacolo per disperati.
«Poco prima di Natale abbiamo chiamato più volte i carabinieri per dei brutti ceffi che ci dormivano dentro - racconta un pensionato - abbiamo anche scoperto che era diventato un deposito abusivo per ambulanti. All’interno succedono cose strane, a pochi metri dalle nostre case. Ormai abbiamo paura».
E dopo la preoccupazione ribolle la rabbia: «In un momento come questo in cui mancano le case, sarebbe utile uno sforzo da parte del Comune per acquistare almeno in parte il terreno e renderlo abitabile». A onor del vero, la proprietà è demaniale, e l’amministrazione ha ben pochi margini d’azione. «Ma è possibile che nessuno s’interessi a quel che accade lì dentro? Il Comune ha pur sempre il dovere di verificare che non ci siano abusi o giri strani, almeno per la serenità di chi abita lì attorno...».
Difficile replicare, anche perché nella panoramica generale di buchi nella recinzione ce ne sono parecchi. E di «tracce» umane altrettante. Degli antichi fasti dunque rimane ben poco e sulla sorte dell’ex caserma grava una pesante incognita. Per ora rimane lì, alla mercé di chi non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare. Un giro di tossicodipendenti è pressoché certo, almeno secondo le testimonianze degli abitanti di questo spicchio di quartiere Cittadella, ma non solo.
«Temiamo che possa diventare - o che sia già - nascondiglio di balordi anche peggiori, magari ladri o spacciatori». Ad ogni modo, fra le tante domande, sembra essere tramontato a tutti gli effetti il progetto di «restyling» della caserma vecchia per accogliere militari nuovi. Nel 2010, infatti, era stata trovata un’intesta tra l’amministrazione e la Difesa, e il comando provinciale dei carabinieri avrebbe dovuto abbandonare il Palazzo Ducale per insediarsi lì. Ma del progetto non se n’è fatto nulla.
«E ora rimane così, una bruttura dimenticata - si sfogano ancora i vicini di casa - che accoglie gente ancor meno bella. In un momento come questo fa male, per l’ennesima volta, vedere un potenziale patrimonio gettato al vento. Capiamo che è proprietà dello Stato, ma il Comune non può fare davvero nulla?». Difficile rispondere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciolina

    18 Febbraio @ 12.12

    Una parte potrebbero riservarla ai carabinieri e un'altra a parco pubblico ad esempio. Ci sono già parecchi alberi grandi e belli e sarebbe un peccato abbatterli per costruire l'ennesima inutile palazzina.

    Rispondi

  • giorgiop

    18 Febbraio @ 08.15

    giorgiop

    Il Comune, attraverso il suo cartavelinato sindaco, tiene più a twittare che ad agire.

    Rispondi

  • federicot

    17 Febbraio @ 21.21

    federicot

    un bel centro commerciale!!!! dai!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

1commento

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"