-3°

degrado

Cittadella dimenticata: sporcizia e abbandono

L'ex ostello invaso dal guano dei piccioni. Fontana e campo da basket fuori uso

Cittadella dimenticata: sporcizia e abbandono
Ricevi gratis le news
0

L’ex ostello della Cittadella è stretto nella morsa del degrado, ma resiste, in attesa dei lavori che, secondo i programmi dell’amministrazione, lo faranno rifiorire. Attualmente è un grosso corpo di mattoni abbandonato tra i bastioni e i campi da basket, ricoperto di ragnatele. Lo scorcio, dall’entrata, protetta da una recinzione ballerina che non impedisce il passaggio alle persone, è spettrale: la grande vetrata rotta presa a sassate e in parte distrutta, guano dappertutto, sporcizia e un estintore a terra, incustodito. È il regno dei piccioni; di volatile c’è anche una carcassa. Dietro, dove ci sono le scale antincendio, fazzoletti e bottigliette di plastica da mesi: servirebbe una ripulita. Siamo proprio a due passi dai servizi igienici: brutti, pieni di scritte, maleodoranti. Fortunatamente all’interno della struttura, dopo la pulizia del verde, non entrano più i senzatetto, come assicurano i frequentatori assidui del parco cittadino: ora l’edificio non è più nascosto ed è molto più difficile varcarlo senza insospettire qualcuno.
Il completamento dei lavori di ristrutturazione dell’area dovrebbe essere ad un passo. L’intervento, inserito nel programma triennale delle opere pubbliche del Comune, prevede una spesa di 1.078.000 euro per la creazione di un centro socioculturale, sulla falsariga dei Laboratori Famiglia e dello Spazio Giovani. Sarà un polo di aggregazione polifunzionale, riservato ai ragazzi, con ludoteca, mediateca e spazio assembleare; un luogo attrezzato per organizzare incontri e giochi, anche all’aperto, con la riqualificazione dell’area verde antistante. Ci sarà anche un bar che andrà a sostituire lo storico chiosco: sarà più moderno e dotato di servizi igienici. Ci saranno anche altri bagni, a disposizione dei frequentatori del parco: la loro ubicazione è allo studio, ma ciò che è certo è che verranno demoliti quelli vecchi.
Il recupero dell’ex ostello non è l’unico problema che riguarda la Cittadella. Il principale disagio è rappresentato dalla sua chiusura serale. Dal 1 aprile al 31 ottobre i portoni d’ingresso dovrebbero chiudersi alle 21. Eppure, spesso, l’istituto di vigilanza incaricato della chiusura ritarda parecchio e la Cittadella rimane aperta, talvolta anche fino a mezzanotte. Succede quindi che, nel momento in cui il titolare delle giostre se ne va, alcuni ragazzi, scavalcata la recinzione, saltino sulle reti elastiche, ovviamente senza pagare il biglietto e quasi sempre senza togliersi le scarpe.
A proposito di portoni: quelli laterali, dall’ingresso principale di viale Rimembranze, sono chiusi: uno ormai da più di due anni, l’altro da circa sei mesi. Sembra che sia un problema di serrature mai sistemate. Un campo da basket è inutilizzabile perché i due canestri sono stati divelti: colpa di giocatori che si prodigano in schiacciate tanto spettacolari quanto deleterie. La fontana centrale, nell’anello basso, è da diversi giorni fuori uso. Gli antichi condotti, che dalla cinta muraria esterna conducevano ai bastioni, sono bersaglio di chi non sa dove lasciare i rifiuti: piccole discariche nella pancia della fortezza crescono.
Ultimamente alcuni frequentatori hanno segnalato la presenza di polpette killer in uno dei prati adiacenti all’entrata principale: impastate con piccoli chiodi, possono essere letali per i cani che le ingurgitano. Tutti problemi che un tempo, grazie alla presenza di un custode, non erano frequenti. È per questo che chi lavora in Cittadella, nonché alcuni frequentatori, chiedono a gran voce che nel parco cittadino torni un custode.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento