-2°

il caso

«I topi? Non è colpa della differenziata»

E intanto proseguono i controlli: solo nel mese di luglio 66 multe per rifiuti abbandonati. Folli: "Attiveremo la derattizzazione ma nel quartiere Cittadella la situazione è nella norma"

«I topi? Non è colpa della differenziata»
3

Emergenza ratti nel quartiere Cittadella? L’assessorato all’ambiente, guidato da Gabriele Folli, ha effettuato una verifica delle segnalazioni fatte al Comune rispetto a questo problema ed è emerso che sono in linea con gli anni passati.
Attribuire il presunto incremento dei roditori all’introduzione della raccolta porta a porta non è corretto. «Il quartiere Cittadella – spiega l’assessore - aveva già un sistema porta a porta dal 2011, anzi è stato sostituito il sacco bianco con il bidoncino dotato di chiusura antirandagismo e questo dovrebbe aver apportato un effetto migliorativo rispetto alla situazione precedente. Il Comune – precisa l’assessore - ha comunque dato disposizioni ad Iren di attivare interventi di deratizzazione puntuali al fine di contenere il fenomeno, più frequente nella stagione estiva».
Per migliorare la situazione il Comune ricorda ai cittadini di rispettare il calendario e gli orari di esposizione. Questo, al fine di ridurre il più possibile la permanenza dei contenitori sulla pubblica via.
Come avviene nella maggior parte della città (con la sola differenza del centro storico) i contenitori vanno esposti al mattino entro le ore 8 del giorno di raccolta segnato sul calendario. In diversi casi si notano contenitori e sacchi esposti già dal pomeriggio o dalla sera precedente e questo ovviamente prolunga di diverse ore la possibilità che gli stessi siano oggetto di attenzione di roditori o volatili. Si ribadisce, dunque, la necessità di osservare calendario e orari se non impediti da esigenze particolari, conferendo i rifiuti al mattino. Infine, proseguono i controlli per arginare i fenomeni di abbandono abusivo che sono la maggiore causa di problemi igienico sanitari e di decoro. Nel mese di luglio sono stati rilevati 66 comportamenti illeciti che verranno sanzionati.
«La raccolta differenziata porta a porta è l’unico strumento veramente efficace per raggiungere gli obiettivi di legge e ridurre l’impatto dei rifiuti prodotti da ognuno di noi sull’ambiente – conclude l’assessore all’Ambiente. Vi sono poche semplici regole da seguire in un sistema che per frequenze e modalità di raccolta è molto meno restrittivo che in tante città italiane di medie dimensioni che hanno già adottato il porta a porta integrale. Un esempio per tutti a Treviso dove il residuo viene raccolto 1 volta ogni 15 giorni. Occorre ovviamente la collaborazione dei cittadini perché il modello sia ottimale anche dal punto di vista del decoro e i numeri stanno a dimostrare che la stragrande maggioranza di essi si sta comportando correttamente altrimenti non avremmo ridotto di 23.000 tonnellate dal 2011 al 2014 i rifiuti inviati a smaltimento». r. c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • matteoparma

    20 Agosto @ 08.52

    Bravo Fabe....questa differenziata è gestita come gran parte del paese..... DA SCHIFO quindi Quanto ci vorrà per capire che sono decisamente più utili i classici e vecchi cassonetti...??? Come dico sempre sarebbe meglio fare un passo indietro per farne due avanti.... Ma come hai detto tu....SIAMO DI PARMA VE'....

    Rispondi

  • cambogiano

    14 Agosto @ 09.37

    l'indifferenziato non dovrebbe essere un problema anche se venisse raccolto una volta al mese, se fai correttamente la differenziata non riempi un sacchetto in 15gg!! per quanto riguarda i top, in passato si usavano gli yorkshire terrier :)

    Rispondi

  • fabe

    13 Agosto @ 13.14

    Beh, se a Treviso lo fanno ogni 15 gg. noi sicuramente potremo far meglio. Puntiamo alla raccolta ogni 21 gg., così saremo presi ad esempio nel resto del paese. Perché l'importante è primeggiare, sempre e in tutto. Del resto noi siamo di Parma, ve'!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco