22°

il caso

«I topi? Non è colpa della differenziata»

E intanto proseguono i controlli: solo nel mese di luglio 66 multe per rifiuti abbandonati. Folli: "Attiveremo la derattizzazione ma nel quartiere Cittadella la situazione è nella norma"

«I topi? Non è colpa della differenziata»
Ricevi gratis le news
3

Emergenza ratti nel quartiere Cittadella? L’assessorato all’ambiente, guidato da Gabriele Folli, ha effettuato una verifica delle segnalazioni fatte al Comune rispetto a questo problema ed è emerso che sono in linea con gli anni passati.
Attribuire il presunto incremento dei roditori all’introduzione della raccolta porta a porta non è corretto. «Il quartiere Cittadella – spiega l’assessore - aveva già un sistema porta a porta dal 2011, anzi è stato sostituito il sacco bianco con il bidoncino dotato di chiusura antirandagismo e questo dovrebbe aver apportato un effetto migliorativo rispetto alla situazione precedente. Il Comune – precisa l’assessore - ha comunque dato disposizioni ad Iren di attivare interventi di deratizzazione puntuali al fine di contenere il fenomeno, più frequente nella stagione estiva».
Per migliorare la situazione il Comune ricorda ai cittadini di rispettare il calendario e gli orari di esposizione. Questo, al fine di ridurre il più possibile la permanenza dei contenitori sulla pubblica via.
Come avviene nella maggior parte della città (con la sola differenza del centro storico) i contenitori vanno esposti al mattino entro le ore 8 del giorno di raccolta segnato sul calendario. In diversi casi si notano contenitori e sacchi esposti già dal pomeriggio o dalla sera precedente e questo ovviamente prolunga di diverse ore la possibilità che gli stessi siano oggetto di attenzione di roditori o volatili. Si ribadisce, dunque, la necessità di osservare calendario e orari se non impediti da esigenze particolari, conferendo i rifiuti al mattino. Infine, proseguono i controlli per arginare i fenomeni di abbandono abusivo che sono la maggiore causa di problemi igienico sanitari e di decoro. Nel mese di luglio sono stati rilevati 66 comportamenti illeciti che verranno sanzionati.
«La raccolta differenziata porta a porta è l’unico strumento veramente efficace per raggiungere gli obiettivi di legge e ridurre l’impatto dei rifiuti prodotti da ognuno di noi sull’ambiente – conclude l’assessore all’Ambiente. Vi sono poche semplici regole da seguire in un sistema che per frequenze e modalità di raccolta è molto meno restrittivo che in tante città italiane di medie dimensioni che hanno già adottato il porta a porta integrale. Un esempio per tutti a Treviso dove il residuo viene raccolto 1 volta ogni 15 giorni. Occorre ovviamente la collaborazione dei cittadini perché il modello sia ottimale anche dal punto di vista del decoro e i numeri stanno a dimostrare che la stragrande maggioranza di essi si sta comportando correttamente altrimenti non avremmo ridotto di 23.000 tonnellate dal 2011 al 2014 i rifiuti inviati a smaltimento». r. c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • matteoparma

    20 Agosto @ 08.52

    Bravo Fabe....questa differenziata è gestita come gran parte del paese..... DA SCHIFO quindi Quanto ci vorrà per capire che sono decisamente più utili i classici e vecchi cassonetti...??? Come dico sempre sarebbe meglio fare un passo indietro per farne due avanti.... Ma come hai detto tu....SIAMO DI PARMA VE'....

    Rispondi

  • cambogiano

    14 Agosto @ 09.37

    l'indifferenziato non dovrebbe essere un problema anche se venisse raccolto una volta al mese, se fai correttamente la differenziata non riempi un sacchetto in 15gg!! per quanto riguarda i top, in passato si usavano gli yorkshire terrier :)

    Rispondi

  • fabe

    13 Agosto @ 13.14

    Beh, se a Treviso lo fanno ogni 15 gg. noi sicuramente potremo far meglio. Puntiamo alla raccolta ogni 21 gg., così saremo presi ad esempio nel resto del paese. Perché l'importante è primeggiare, sempre e in tutto. Del resto noi siamo di Parma, ve'!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»