16°

30°

via montebello

Scontro auto-bici: 70enne al Maggiore

Incidente auto bici in via Montebello
Ricevi gratis le news
26

Incidente questa mattina, poco prima dell'una in via Montebello tra una vettura ed una bicicletta. La vettura (Citroen C3 - condotta da una signora italiana di circa 50 anni) percorreva via Montebello con direzione via Bizzozero, quando, all’altezza della rotatoria urtava una bicicletta (condotta da signora italiana di circa 70 anni ) che stava attraversando sulle strisce pedonali (in sella alla bicicletta) proveniente dal parco e diretta verso via Ulivi. La ciclista è stata portata al Pronto Soccorso con lievi ferite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    29 Settembre @ 12.17

    COMUNQUE , SE NON VI PIACE ANDARE AI FUNERALI , fate perdere ai ciclisti il malvezzo di buttarsi sulle strisce pedonali davanti alle ruote dei veicoli in arrivo con la pretesa di una precedenza che non hanno . Se , invece , vi piace andare ai funerali, continuate così !

    Rispondi

    • salamandra

      29 Settembre @ 13.58

      Della serie: sono piú grosso e faccio quello che voglio! Complimenti per il senso civico (che già sapevamo essere basso).

      Rispondi

      • Vercingetorige

        29 Settembre @ 19.37

        Della serie che tu non sai un bel niente ! Il mio "senso civico" ha ricevuto riconoscimenti ben più affidabili ed autorevoli del tuo , di cui , pertanto e con licenza parlando , non mi può importar di meno ! Un camion , o un pullman , sono più "grossi" di me , quindi , secondo te , posso buttarmici davanti alle ruote , pretendendo una precedenza che non ho ? Continua ad andare ai funerali , se ti diverte ! Se in questo consiste il tuo "senso civico" , con due "sensi civici " così facciamo una strage !

        Rispondi

  • sabcarrera

    28 Settembre @ 19.41

    30 km/h in citta'

    Rispondi

    • Vercingetorige

      29 Settembre @ 12.12

      Non è praticabile e farebbero la stessa fine dei 50 .

      Rispondi

      • salamandra

        29 Settembre @ 14.01

        Praticabilissimo ma insensato per tutte le vie. Impraticabili sono al limite i controlli. Ma quando ci scappa l'incidente e/o il ferito i controlli li fai poi a posteriori. Vedi mai che qualche patente salta...

        Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Settembre @ 20.11

          Intanto , quando un ciclista si fa investire attraversando abusivamente sulle strisce pedonali , in sede di rilievi viene multato , anche se la peggio , ovviamente , ce l' ha avuta lui ..

          Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Settembre @ 18.58

    IO NON VOGLIO MAI INTROMETTERMI IN GIUDIZI CHE SPETTANO ALLA MAGISTRATURA , e non ai giornali , né , tantomeno , ai lettori , però , fino a quando chi di dovere non distoglierà un attimo gli occhi dai divieti di sosta e non farà capire ai ciclisti che non devono buttarsi in mezzo alla strada sulle strisce pedonali perchè non hanno la precedenza..........

    Rispondi

    • salamandra

      28 Settembre @ 23.39

      IO VICEVERSA MI INTROMETTO IMMEDIATAMENTE: per investire qualcuno all'uscita di una rotatoria vuol dire che LA TUA VELOCITÀ È TROPPO ELEVATA e che tu sei UN INCOSCIENTE. Non è difficile, ci pensi un po' su...

      Rispondi

      • lol

        29 Settembre @ 12.24

        E non parliamo poi di chi spara limiti di velocità, chi vuole auto limitate a 130 orari e vuole togliere le moto.

        Rispondi

      • lol

        29 Settembre @ 12.22

        Ma per favore...velocità elevata o no, proprio perché sai chi si trova sulle nostre strade e non sai mai quando puoi incontrarlo è nel tuo interesse non farti del male ed andare piano, a meno che non giri con un cingolato. Ma poi, eri sul posto ed hai visto la scena? Io la penso come vercingetorige: pedoni e ciclisti credono che le auto si fermino inchiodando per farli passare, poi logicamente se vuoi fare il prepotente e attraversi, perché giustamente ti è dovuto, se va male qualcosa l'illeso non sei certo tu pedone/ciclista. Perché di prepotenza si tratta. Io se fossi in rotatoria, se vedo un'auto sparata la faccio passare. Non mi interessa fare il prepotente per poi avere ragione e trovarmi l'auto a pezzi o peggio. Purtroppo la guida non è per tutti. E neanche il buonsenso.

        Rispondi

      • Vercingetorige

        29 Settembre @ 12.01

        LA SUA E' UNA DEDUZIONE DEL TUTTO ARBITRARIA !

        Rispondi

        • salamandra

          29 Settembre @ 13.51

          No, la percorro abitualmente quella rotatoria. Per tirare sotto una persona devi dormire o andare troppo veloce. Tertium non datur!

          Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Settembre @ 19.43

          NO NO ! TERTIUM DATUR ECCOME ! Per tirare sotto una persona basta che quella ti si butti davanti alle ruote pretendendo una precedenza che non ha !

          Rispondi

  • salamandra

    28 Settembre @ 16.10

    Questo è un buon esempio di pista ciclabile fatta con i piedi. Intendiamoci è larga e a norma. Ma: 1. mancano attraversamenti ciclabili mentre ci sono solo quelli pedonali e 2. permette solo le direzioni via Montebello e Bizzozzero mentre se un ciclista deve andare verso altre direzioni (come via Ulivi) può fare solo la rotatoria che però dalla pista non si riesce a raggiungere ed è quindi praticamente obbligato ad usare i passaggi pedonali.

    Rispondi

    • Labandieraitaliana

      28 Settembre @ 20.11

      Fosse per me eliminerei gli attraversamenti ciclabili sono troppo pericolosi gli utenti si buttano senza riguardo e le macchine non possono scomparire. Il pedonale é più sicuro ma deve essere utilizzato nel modo corretto. Inviterei gli agenti della municipale a sensibilizzare gli utenti

      Rispondi

      • salamandra

        29 Settembre @ 08.57

        Secondo me a Varano ti affittano la pista se vuoi correre.

        Rispondi

    • Vercingetorige

      28 Settembre @ 18.51

      COMUNQUE SIA , i passaggi pedonali sono PEDONALI .

      Rispondi

      • salamandra

        28 Settembre @ 23.36

        COMUNQUE SIA non significa niente visto che il CODICE DELLA STRADA non impedisce alle biciclette di usarli

        Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Settembre @ 12.11

          BICICLETTE CHE , comunque , NON HANNO LA PRECEDENZA !

          Rispondi

    • olderthanpilotta

      28 Settembre @ 18.08

      Basta che scenda ed attraversi portando la biciletta a mano...

      Rispondi

      • salamandra

        28 Settembre @ 23.33

        E magicamente l'automobilista si fermava? Ma ragionare prima di scrivere?

        Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Settembre @ 12.09

          INFATTI , ragiona prima di scrivere ! Cosa può fare l' automobilista se uno gli si butta sotto le ruote pretendendo una precedenza che non ha ?

          Rispondi

        • salamandra

          29 Settembre @ 13.59

          Ah, quindi passa dal "IO NON VOGLIO MAI INTROMETTERMI IN GIUDIZI CHE SPETTANO ALLA MAGISTRATURA" a "È SISCURAMENTE COLPA DEL CICLISTA CHE SI È BUTTATO"...

          Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Settembre @ 19.47

          NEANCHE PER SOGNO! Io faccio un discorso di ordine generale e non mi sogno neanche di volermi sostituire alla Magistratura nel giudizio sul singolo episodio !

          Rispondi

        • salamandra

          29 Settembre @ 21.27

          Certo per lei IN GENERALE È COLPA DEL CICLISTA.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti