-0°

12°

presentazione

“Cittadella dei Ragazzi”: su il sipario

Al via i lavori per la “Cittadella dei Ragazzi”
Ricevi gratis le news
3

La “Cittadella dei Ragazzi” sarà pronta entro l'autunno del prossimo anno: la ristrutturazione dell'ex ostello del parco della Cittadella sarà un luogo vocato per bambini e famiglie, ma anche per giovani, studenti, anziani. Insomma un grande punto di aggregazione e di incontro per i frequentatori del Parco urbano più caro ai parmigiani. Il progetto è stato illustrato dal sindaco Federico Pizzarotti, dall'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi, dall'architetto Guido Canali e dall'ingegner Francesco Canali della Canali Associati srl che hanno seguito il progetto di riqualificazione, nell'auditorium della scuola Don Milani, accolti dalla dirigente scolastica Alessandra Melej, ieri sera.
Si tratta di un progetto innovativo volto a fare dell'ex caserma prima e ex ostello poi un punto di produzione creativa e culturale e, in prospettiva, anche un punto di riferimento per i podisti.
Il progetto di riqualificazione, redatto dalla Canali Associati, è frutto di un attento studio storico e filologico che è partito dalle vecchie mappe della fortezza farnesiana con riferimento anche a planimetrie recuperate nell'archivio militare di Roma. Si tratta di uno studio molto dettagliato che prevede la rinascita di un luogo che diventerà un punto di riferimento importante per il territorio.
Ripensare uno spazio costruito come l'ex ostello della Cittadella in dialogo con lo spazio urbano esistente ha portato all'individuazione di una soluzione che sia il più possibile fruibile e utile alla cittadinanza anche in base alle esperienze che Parma, come ha sottolineato l'assessore Alinovi, ha fatto in passato attraverso la realizzazione dei centri giovani del Bizzozero, di via Oradour e del Cinghio.
Il progetto è stato illustrato nelle sue linee di sviluppo dall'architetto Guido Canali che ha posto l'accento sul rapporto dialettico tra la parte costruita e suoi interni e l'esterno: il grande giardino che verrà realizzato nella parte di fronte all'edificio che costeggia i bastioni. Si tratta di un giardino che sarà luogo di svago ma anche di apprendimento e quindi didattico e che nasce dallo studio dei tracciati delle fondamenta della vecchia caserma che un tempo si trovava in quel luogo e che verranno ripresi nel suo allestimento.
L'edificio si presenta come un grande parallelepipedo diviso in due zone quella sulla sinistra vicino alla rampata dei bastioni è la più antica, quella più a destra è la parte più recente.
Al piano terra della struttura nella parte più antica verranno ricavati laboratori per bambini e spazi gioco, oltre ai servizi e locali accessori e un ascensore. Sempre in questa parte, una stanza, la più esterna, verrà adibita a spogliatoio con armadietti per i podisti.
Nella parte nuova, sempre a piano terra, sarà presenta un grande open space che verrà strutturato per accogliere attività legate a famiglie e bambini: per incontri ed attività esperienziali. Sempre al piano terra del salone è previsto un bar caffetteria. Il grande open space, simile ad un ampio salone, sarà sormontato da un soppalco, aperto al centro. Lì potranno trovare posto attività di lettura, una biblioteca di quartiere. Sarà uno spazio in cui le persone potranno fermarsi a leggere un libro oppure, grazie ai collegamenti ai internet, usare il computer un po' come in un internet point.
Per il futuro, come ha precisato l'ingegner Francesco Canali, non è esclusa la possibilità di usare gli spazi del primo piano, nella parte più antica della caserma, come spazi a servizio dei podisti, appositamente dedicati.
Il Parco della Cittadella riveste un'importanza particolare per l'Amministrazione che ha dedicato molta attenzione alla manutenzione del verde e che continuerà a farlo, come ha precisato l'assessore Alinovi: il Comune ha già appaltato il rifacimento del fondo dell'ingresso monumentale del Parco. Inoltre per il 2016 sono stati stanziati oltre 500 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria volti alla sistemazione degli impianti di illuminazione e di interventi di sistemazione della parti ammalorate della fortezza.
Il sindaco, Federico Pizzarotti, ha parlato di un progetto di riqualificazione che guarda la futuro, partendo proprio dalle esigenze dei giovani.
Alla serata hanno preso parte anche l'assessore al welfare Laura Rossi ed ha visto l'apporto di Alessandra Migliavacca esperta di verde e di giardini che si è soffermata sul ruolo del nuovo giardino funzionale alla struttura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    28 Novembre @ 19.51

    Un cenno maggiore alla storia dell'edificio e a chi lo ha abitato? È un peccato perdere 60 anni di storia senza che nessuno sappia niente.

    Rispondi

  • Remo

    26 Novembre @ 16.17

    ma che pensino anche a dare lavoro ed abitazione ad un(meglio due) custode, con relativa famiglia, in modo che di giorno, ma specialmente la notte, la Cittadella rinnovata non sia in balia di vandali ladri od altro ... naturalmente vanno installate anche telecamere sugli ingressi, e nei punti di maggior valore!

    Rispondi

  • burdlazz

    26 Novembre @ 11.34

    Mi sembra l'Auditorium Paganini versione 2.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidenti due

Incidenti

Corcagnano e via Pellico: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS