11°

risposta

Autocisterne nel Montebello, il Comune: "Pulizia del canale Naviglio"

Cisterne nel Montebello, il Comune: "Pulizia del canale Naviglio"
Ricevi gratis le news
0

Ieri, domenica, l'allarme lanciato dalla Lega Nord: "Autocisterne da giorni al lavoro in via Montebello (leggi): c'entrano con la Legionella? Perchè i cittadini non sanno nulla?". Oggi la risposta del Comune.

Il Comune riscontra, a seguito di nota del dirigente del settore ambiente, la segnalazione avente ad oggetto “strani movimenti di autocisterne in zona Montebello”, evidenziando che sia l’Amministrazione stessa sia gli organi preposti ai controlli hanno contezza dei lavori svolti che sono in atto dal 4 ottobre e che riguardano nello specifico la pulizia di un tratto coperto del canale Naviglio in strada S.Eurosia , nell’ambito del più generale e più volte comunicato ed annunciato lavoro di verifica degli scarichi da Sant’Eurosia fino al parco Nord di Via Venezia per poter procedere poi ad una bonifica radicale e definitiva del canale. Il lavoro segnalato nello specifico ha durata dal 4 ottobre al 24 ottobre e consiste nella pulizia di un tratto di circa 100 metri del canale dal deposito.
L’attività è eseguita con l’impiego di due autospurgo, che operano alternativamente in aspirazione ed in disostruzione, posizionati in via S. Eurosia in prossimità dei chiusini e consiste nella disaggregazione del deposito fangoso, con l’utilizzo di getto d’acqua (prelevata dalla rete acquedottistica cittadina, presso la sede di strada S. Margherita 6/a), all’interno del condotto posto ad una quota di circa – 2m rispetto al piano stradale e la contestuale aspirazione del materiale attraverso le tubazioni aspiranti dell’autoespurgo.
Per assicurare idonee e sicure condizioni di lavoro gli addetti che operano all’interno del condotto sono dotati di tute in tyveck usa e getta, mascherine, guanti ed occhiali, imbracature per il recupero d’emergenza e rilevatori di multigas e, attraverso appositi ventilatori, viene insuflata aria, prelevata all’esterno, con l’impiego di tubazioni di adeguate dimensioni calate nel condotto dai chiusini in prossimità della zona interessata alle lavorazioni.
La tipologia delle lavorazioni è del tutto analoga a quella adottata per l’esecuzione di altre pulizie similari.

Sia IRETI ma soprattutto AUSL, che ha già condotto gli opportuni sopraluoghi sul posto prima e durante i lavori, dichiarano che le lavorazioni non provocano nebulizzazioni o vaporizzazioni d’acqua e non aumentano la temperatura dell’acqua impiegata o dell’ambiente di lavoro, tal che si può affermare che non vi sia alcuna relazione con il “cluster epidemico”.

E’ comprensibile la preoccupazione manifestata, ma al tempo stesso occorre anche far sempre riferimento ai tecnici ed agli organi preposti, nonché agli esperti qualificati messi in campo dalla Regione che quotidianamente operano per la tutela della salute pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Commissione Ue contro Ryanair: "Lo sciopero è un diritto fondamentale"

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS