10°

22°

CITTADELLA

Antenna del Montebello, cresce la protesta

Residenti in assemblea: «Va spostata in un'altra zona». Rainieri (Lega Nord) attacca il Pd

Antenna del Montebello, cresce la protesta
Ricevi gratis le news
2
 

L’antenna per la telefonia mobile spuntata a fine agosto nel mezzo della rotatoria fra via Montebello e via Bizzozero spaventa i residenti della zona.
Ieri sera circa 30 persone si sono riunite in assemblea nella sala del centro Bizzozero, per elaborare una strategia condivisa in modo da ottenere il trasferimento dell’impianto. «Abbiamo il dovere di difendere l’area che rientra nel lascito di Antonio Bizzozero. Su quest’area sono concesse solo opere di interesse pubblico», sottolinea Lucido D’Alessandro, l’organizzatore della serata e promotore, nel mese di settembre, di una petizione a favore dello spostamento dell’antenna che ha raccolto 545 firme. «Al di là dei profili tecnici e legali, il buon senso vorrebbe che un impianto del genere non venisse installato all’interno di una rotatoria come quella di via Montebello», esordisce Giorgio Pagliari, che insieme ai deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini aveva presentato un’interrogazione per coinvolgere direttamente il Governo. «E’ evidente che le antenne non possono non essere installate – prosegue – però la loro collocazione deve tutelare la salute dei cittadini e la sicurezza degli utenti della strada. Su questi due punti devo purtroppo registrare un silenzio imbarazzante». Qualcuno, dal pubblico, suggerisce di spostarla in via Sant’Eurosia, in una zona senza abitazioni, mentre un altro residente propone un faccia a faccia chiarificatore col sindaco. Lamenta problemi nella ricezione dei canali tv, Vanna Fancelli: «Da quando hanno installato l’antenna, i programmi tv si vedono male». Gianni Bocchi, fondatore della pagina Facebook «No antenna Montebello Bizzozero», fornisce alcuni utili dettagli. «La legge regionale prevede che tutti i portatori di interesse, quindi anche i cittadini, abbiano il diritto di esprimere le proprie considerazioni su un manufatto che viene installato sul suolo pubblico. Purtroppo nessuno disse ai cittadini dove il palo sarebbe stato collocato». Bocchi fa poi notare un altro aspetto: «C’è un regolamento paesaggistico comunale che sarà stato sicuramente violato. Pali di questo tipo vengono posizionati in campagna o nei quartieri industriali, non certo nelle zone residenziali». Per chi ha problemi di ricezione col televisore, Bocchi invita a visitare il sito www.helpinterferenze.it, che spiega come risolvere gratuitamente questo disagio. «Se si va per via privata – avverte – l’intervento del tecnico può invece costare fra i 40 e i 100 euro».

RAINIERI (LEGA NORD): "PER IL PD IN REGIONE STA BENE DOV'E' ". “Vorrei informare il senatore Pagliari che giustamente assieme ai suoi colleghi parlamentari e di partito nel PD, onorevoli Maestri e Romanini, mette in discussione l’installazione dell’antenna di telefonia sulla rotonda tra via Bizzozero e via Montebello, che è ad esponenti del suo stesso partito, ovvero ai Consiglieri regionali di maggioranza di Parma, Iori, Lori e Cardinali oltre e soprattutto all’assessore regionale all’ambiente Gazzolo, che deve chiedere perché a loro sta così tanto bene quell’antenna”. Con queste parole il vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ed esponente della Lega Nord, Fabio Rainieri, è tornato sul tema dell'antenna nel quartiere Montebello.
“Proprio la suddetta assessore regionale ha risposto ad una mia interrogazione sulla vicenda – spiega Rainieri – ribadendo che dal punto di vista delle verifiche svolte e dei conseguenti pareri dati dalle articolazioni regionali quali Arpae e Ausl è tutto regolare, per cui l’antenna in quella posizione può stare senza problemi. Dirò di più, nel documento, l’esponente della Giunta regionale guidata dal renzianissimo, come Pagliari, Bonaccini, sottolinea che l’installazione di questa antenna “è il risultato di un lungo iter contrassegnato da una serie di proposte, scartate a causa di vincoli diversi, ma a cui è sempre stata data informazione alla cittadinanza, in occasione di incontri pubblici (ottobre 2013, aprile 2014) e di una commissione consiliare ambiente nel settembre 2015”. Personalmente non mi ritengo soddisfatto di questa risposta perché ho molti dubbi che sia stata usata adeguata trasparenza nel prendere tale decisione da Pizzarotti e i suoi assessori che certo non hanno brillato né per chiarezza, né tantomeno per efficacia nell’amministrare Parma. Né tantomeno sono convinto che non vi fosse altro luogo idoneo e financo migliore dove posizionare l’antenna. Si metta dunque il cuore in pace il senatore Pagliari che in tanti dicono stia scaldando i motori per contendere all’uscente 5 stelle la poltrona di sindaco – ha quindi concluso il Consigliere regionale leghista - il suo PD in questa vicenda come in tante altre è stato il primo complice della mala amministrazione di Pizzarotti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    15 Novembre @ 21.39

    mandra_sala@libero.it

    Questa giunta cuoce il cervello con le micro onde, danneggia i polmoni con PM10, inceneritore con PM2.5 metalli pesanti e diossine. Come se non bastasse anche la legionella !!! Viene dalla rete idrica... ? Si dice di no ma.allora da dove viene ? Pizzarotti la più alta carica sanitaria.... mah....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Novembre @ 17.21

    L' antenna è innocua. Tenere il telefonino continuamente attaccato all' orecchio è pericoloso . Sembra poter favorire , a lungo andare , tumori dell' 8° nervo cranico ( neurinomi dell' acustico) . Invece si fa un' inutile guerra all' antenna e si regala il telefonino ai bambini per Santa Lucia , così chiamano la mammina. Questo succede quando ci si riempie la testa coi "dépliants" dei "figli dei fiori" , invece di documentarsi su fonti scientificamente attendibili . Io toglierei l' antenna , e lascerei il quartiere Montebello senza campo.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto