10°

20°

Inchiesta

La Toscanini ai primi posti fra le orchestre regionali

La Toscanini ai primi posti fra le orchestre regionali
Ricevi gratis le news
1

Un'inchiesta del mensile Classic Voice, in edicola venerdì 12 dicembre, pone la Toscanini ai primissimi posti fra le orchestre regionali con la qualifica di Ico (istituzioni concertistiche orchestrali). L'orchestra che ha sede a Parma è al primo posto per gli incassi registrati nel 2013 (1.489.729 euro) davanti a Pomeriggi Musicali e Haydn; al primo posto per contributi dello stato (2.100.000) e al secondo per contributi degli enti locali (4.060.000) dietro la Siciliana; al secondo per contributi privati (248.283) dopo l'Orchestra della Magnagrecia; al terzo per numero di concerti (114) alle spalle di Haydn e Orchestra di Padova e del Veneto; ancora al terzo per aumento della produttività rispetto al 2012 (13 concerti in più) e per l'organico (52 musicisti). Con una media di 195 giorni lavorativi l'anno, i musicisti della Toscanini sono invece agli ultimi posti di una graduatoria che vede al vertice Pomeriggi Musicali (da 205 a 265 giornate di lavoro) e l'Orchestra della Provincia di Bari (da 247 a 256).

L'inchiesta mette a confronto anche le grandi orchestre sinfoniche italiane con quelle europee e quelle americane. Con 136 concerti in sede nel 2013 la Verdi di Milano batte tutti in Europa per produttività, seguita da Santa Cecilia (103) e Berliner Philharmoniker (93). Nessun paragone, però, con le orchestre americane che hanno bilanci molto più ricchi e un'attività incredibile: la San Francisco Symphony nel 2013 è arrivata a 241 concerti. Le due orchestre sinfoniche italiane sono competitive anche se si considerano i concerti totali (in sede e in tournée): prima è di nuovo la Verdi con 149, seconda la London Symphony con 133, terzi i Berliner con 128, quarta Santa Cecilia con 121 e quinti i Wiener con 120. Il primato della Verdi stride con il mancato arrivo dei finanziamenti statali, denunciato proprio oggi dai vertici dell'orchestra milanese.
Mentre la produttività dei teatri italiani è tra le più basse d'Europa, quella delle principali orchestre sinfoniche colloca l'Italia ai primi posti di una ideale classifica europea. Gli orchestrali delle compagini dedicate al repertorio sinfonico (una quindicina in tutto quelle di livello nazionale e regionale) lavorano molto più delle consorelle dei teatri d'opera: in media 216 giorni l'anno per orchestrale contro 165, pur guadagnando meno (da 57.600 a 43.700 gli stipendi lordi medi dei musicisti delle fondazioni liriche, da 45.500 a 36.100 quelli dei "sinfonici"). Nonostante queste performance gestionali, l'attività sinfonica costa allo stato circa 26 milioni l'anno, contro i 190 delle 13 fondazioni liriche teatrali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    11 Dicembre @ 00.08

    Ma l'Assessore alla cultura è stato informato che a Parma esiste un'orchestra?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: