12°

collecchio-gaiano

Alpini, un anno positivo per il gruppo di Protezione civile

Il responsabile Gatti: «360 ore di attività al servizio della comunità»

Alcuni volontari del nucleo di Protezione Civile sfilano in occasione della festa del gruppo alpini di Collecchio

Alcuni volontari del nucleo di Protezione Civile sfilano in occasione della festa del gruppo alpini di Collecchio

0

 

COLLECCHIO - L’anno 2013 per la Protezione Civile degli alpini di Collecchio e Gaiano (come a livello provinciale) è stato purtroppo contrassegnato da un momento di pausa nella seconda parte dell’anno dovuta a problemi burocratici derivanti dall’esigenza dell’Associazione nazionale alpini di monitorare la situazione nel volontariato in essa operante ed in particolar modo la perfetta idoneità fisica dei volontari. In questo periodo pertanto non sono stati svolti servizi ordinari né tantomeno straordinari.
«Nei primi sei mesi del 2013 – dice Gian Luca Gatti, responsabile della Protezione Civile degli alpini di Collecchio e Gaiano - sono stati comunque importanti gli interventi nel capoluogo e nelle frazioni per un totale di 360 ore di attività svolta in occasione di vari eventi ed a carattere preventivo. In quest’ultimo impegno sono rientrati il periodico controllo di bacini, di fossi e di canali, in convenzione con l’Amministrazione Comunale».
Sempre in collaborazione col comune e con Pedemontana Sociale i volontari si sono resi disponibili a fornire aiuto soprattutto ad anziani o diversamente abili, in caso di eccessive temperature nel periodo estivo o per piccoli servizi di assistenza, garantendo così interventi tempestivi.
«Particolare attenzione – ha aggiunto Gian Luca Gatti - è stata rivolta alle esercitazioni di evacuazione degli istituti scolastici del capoluogo e delle frazioni di ogni ordine e grado, dai nidi alle scuole medie. Sono stati coinvolti più di 1.300 studenti, oltre al personale scolastico».
Il nucleo si è distinto anche nel campo della solidarietà donando mille euro (derivanti da offerte di privati) all’Assistenza Volontaria di Collecchio, Sala Baganza e Felino e all’Avis.
Inoltre i volontari hanno frequentato, nella sede che si trova all’interno del Polo del Volontariato di Collecchio, un corso di formazione di 8 ore inerente l’uso corretto della radio.
Le lezioni, che sono state tenute dal volontario ingegnere Massimo Merli, hanno permesso di aggiornare le nozioni teoriche e pratiche sull'uso di questo indispensabile strumento di comunicazione specialmente durante le emergenze.
Inoltre sono entrati nel Nucleo di Protezione Civile due giovani volontari collecchiesi: Jacopo Maestri e Filippo Fornari, riuscendo a conciliare i loro impegni di studio con quelli di volontario, hanno superato brillantamente un apposito corso e hanno già operato in vari interventi.
Nel nucleo di Protezione Civile degli alpini sono comunque necessari altri volontari. Lo ha messo in evidenza lo stesso responsabile Gian Luca Gatti che, a tale scopo, è possibile contattare al 320/4011445.
L’interessato che vuole diventare volontario di Protezione civile dovrà svolgere un corso: al termine gli sarà fornito il corredo completo atto a proteggersi durante gli eventuali interventi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia