14°

25°

viabilità

Collecchio, tutti d'accordo: "I velox sono necessari"

Deterrente: abitantif avorevoli, specialmente nelle frazioni, alla decisione del Comune di acquistare gli speed check

0

 

Il Comune di Collecchio ha stanziato 23 mila euro per l’acquisto di speed check, postazioni dove installare gli autovelox, che verranno collocate sulle strade del territorio nei prossimi mesi. E anche se non saranno subito funzionanti, la loro presenza rappresenterebbe un deterrente forte nei confronti di chi ama schiacciare l’acceleratore. I
punti nevralgici in cui si registra lo sforamento della velocità sono collocati, principalmente, lungo la direttrice della via Spezia: Stradella, Gaiano e Ozzano. Anche la frazione di Madregolo, lungo via Roma tra Collecchio a Ponte Taro, è un punto caldo.
Ad Ozzano e Gaiano è presente un semaforo a chiamata e alcuni attraversamenti pedonali, a Stradella no, mentre a Madregolo è in funzione un semaforo intelligente che scatta quando si superano i limiti.
La gente cosa ne pensa? Le opinioni non sono unanimi a Stradella, mentre a Gaiano la richiesta di un autovelox è sentita come un’esigenza irrinunciabile. Anche a Ozzano la gente p favorevole all’installazione di un autovelox. A Madregolo, nonostante la presenza di un semaforo intelligente, sostengono che il controllo elettronico della velocità rappresenterebbe un deterrente significativo per i possibili trasgressori.
L’assessore alla viabilità Franco Ceccarini ha anticipato che uno speed check verrà installato lungo via Ponte Lupo tra via Spezia e Vicofertile. Una strada dove le proteste sono giunte a più riprese. «La collocazione – ha spiegato Ceccarini – avverrà alla luce dei rilievi dell’ufficio tecnico comunale e del comando di polizia municipale. Sarà anche necessario acquisire le autorizzazioni da parte dei soggetti proprietari delle strade che non sono comunali».
Intanto a Gaiano chiedono a gran voce che venga installato un autovelox come a più riprese chiesto anche dalla consigliera comunale Marzia Bia.
Tullio Bevini e Sergio Armani, pensionati, sono categorici: «ce ne vorrebbero tre di autovelox qui». Luca Molinari, 32 anni, parla di «assoluta necessità, anche alla luce del fatto che un mio amico ha rischiato di essere travolto prima di Natale». Dello stesso parere Raffaele Riva storico proprietario del negozio di alimentari e del bar.
A Ozzano, il tabaccaio Ubaldo Storci, Maria Mollica della lavanderia, Daniele Cocconcelli l’ex barbiere e Ercole Zoni sono per l’installazione del controllo automatico della velocità.
A Ozzano, in centro, tre persone persone sono decedute negli ultimi anni perchè investite mentre attraversavano. Qualcuno suggerisce l'installazione di due semafori intelligenti: uno per chi viene da Fornovo e l’altro per chi viene da Collecchio.
A Stradella le opinioni sono meno omogenee. Alberto Novaretto e Paolo Ranzieri del bar «La paninoteca» sono dell’idea che un autovelox sarebbe utile soprattutto perchè nelle prime ore del mattino, tra le 5 e le 7, sono troppi gli automobilisti che attraversano la frazione a tutta velocità.
Leopoldo Pardini di Parma e Maura Maestri pensano, invece, che ci vorrebbe un attraversamento con segnale luminoso. Giuseppe Rivieri, invece, è per l’autovelox in quanto «è meglio prevenire rallentando la velocità che non intervenire dopo che si è verificata una tragedia».
A Madregolo sono tutti per l’autovelox. Rosanna Loffi, Valeria Benassi e Ildebrando Frambati pensano che sarebbe molto utile. «Anche perché – come spiega Silvano Pelagatti gestore de bar Roma – chi passa da Madregolo ha imparato il trucco del semaforo intelligente e sa come comportarsi, mentre al velox non si scappa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

1commento

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

BASEBALL

E' ufficiale: Joe Testa è del Parma

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare