internet

Collecchio, la banda larga per lo sviluppo delle imprese

Il sindaco Bianchi: «Numerose opportunità con la connessione veloce»

Il sindaco di Collecchio Paolo Bianchi

Il sindaco di Collecchio Paolo Bianchi

Ricevi gratis le news
0

 

COLLECCHIO - Trasparenza e nuove tecnologie sono sempre più importanti nel rapporto tra Comune e utenti, per questo anche le aziende sono chiamate, attraverso la compilazione di un questionario, a dire la loro opinione in merito. Prosegue, infatti, il coinvolgimento dei cittadini della Pedemontana in materia di sviluppo tecnologico.
Con l’obiettivo di tradurre in un’agenda operativa per il biennio 2013-2015 le scelte di intervento dell’Unione in tema di società dell’informazione e di innovazione, è stato infatti pianificato e attuato un percorso partecipato con i cittadini e con le aziende del territorio dei comuni di Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo.
In questi giorni l’attenzione è proprio concentrata sulle imprese. E il sindaco, Paolo Bianchi, che è anche presidente dell’Unione Pedemontana è chiaro. «Siamo consapevoli – dice - delle opportunità che la connessione veloce a banda larga offre per lo sviluppo e la competitività delle attività commerciali e produttive. Per questo stiamo lavorando per individuare azioni concrete che favoriscano il migliore accesso possibile ad Internet alle imprese ed alle aziende del territorio. In proposito, sono stati contattati i principali fornitori di servizi Internet sul territorio affinché presentino le loro offerte e suggeriscano ad aziende e privati dei cinque Comuni dell’Unione soluzioni specifiche per una migliore connettività».
Appena possibile, tali offerte e informazioni verranno pubblicate all’interno di una sezione appositamente dedicata sul sito dell’Unione Pedemontana Parmense, www.unionepedemontana.pr.it.
«Per aiutarci ad indirizzare ancor meglio le azioni che l’Unione andrà ad intraprendere – spiega - è stato predisposto anche un breve questionario conoscitivo, mirato ad imprese commerciali ed aziende, in fase di distribuzione sul territorio pedemontano e disponibile anche on line al medesimo indirizzo, che gli interessati potranno compilare».
Queste azioni costituiscono parte integrante di un percorso partecipativo elaborato dall’Unione Pedemontana Parmense per coinvolgere cittadini e aziende sui temi del wi-fi pubblico, banda larga, alfabetizzazione informatica, servizi on-line e, più in generale, dei nuovi diritti digitali.
L’obiettivo finale di questo percorso è costituito dall’approvazione dell’Agenda dei Diritti Digitali 2013-2015, documento che conterrà le azioni ritenute prioritarie dall’Unione per mitigare lo svantaggio digitale e favorire l’innovazione, la crescita economica e il progresso del territorio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti