17°

30°

COLLECCHIO

Inaugurata l'Artoteca. E il padrino è Vittorio Sgarbi

Al via il prestito di opere d'arte: le scegli, le carichi in macchina e le porti a casa

Inaugurata l'Artoteca. E il padrino è Vittorio Sgarbi
Ricevi gratis le news
0

Si è svolto ieri a Villa Soragna di Collecchio l’atteso appuntamento all’insegna dell’arte con Vittorio Sgarbi e la duplice inaugurazione dell’Artoteca e della Sala delle Ceramiche d’Artista, iniziative presentate dal vicesindaco, Maristella Galli.
Iniziativa poco conosciuta in Italia, l’Artoteca permette al vasto pubblico di accedere al prestito di un’opera d’arte come si fa con i libri. Alla base del progetto l’idea che l’Arte, nello specifico caso contemporanea, sia per tutti: non è necessario acquistare un’opera per provare il piacere di «toccarla con mano». Così come nella Biblioteca di Villa Soragna si prendono in prestito i libri e i dvd, ora si potrà anche scegliere un dipinto, una fotografia, un disegno, tra i più di trenta esposti al secondo piano del Centro Culturale. Basta l’iscrizione alla biblioteca e, su richiesta, due opere sono a disposizione per sessanta giorni a titolo pienamente gratuito. «Il servizio viene a costar meno dell’allestimento di una mostra temporanea», dicono gli organizzatori «L’unico costo vivo per il Comune è infatti esclusivamente l’assicurazione delle opere, circa un migliaio di euro l’anno».
Le opere - ne figurano anche alcune donate direttamente dagli artisti - già sottoposte al vaglio di un apposito comitato scientifico, sono tutte «a misura» di auto. L’operazione è semplice: si sceglie, si carica in macchina e si torna a casa. L’arte è servita.
Ieri è stata inaugurata anche la nuova Sala delle Ceramiche d’Artista ed è stata presentata una scultura inedita di Riccardo Fainardi, frutto di un’importante donazione, fatta dalla famiglia Chierici di Pontescodogna. Si tratta del ritratto del giovane Guido Chierici che l’artista di Collecchio ha realizzato negli anni Quaranta in terra cruda, fino ad ora mai esposto e che è destinata ad essere conservata nella stanza delle ceramiche.
«L’idea di mettere a disposizione di un vasto pubblico, a prezzi accessibili, opere d’arte – spiega Sgarbi - era già stata presa in considerazione da me e Charlie Gnocchi un anno e mezzo fa circa ma non se ne era fatto niente. E’ un’idea da portare avanti e l’Artoteca è un punto di partenza. Speriamo però che quella a disposizione sia arte e non un peggiorativo dell’arte», aggiunge «ma di questo parlerò un’altra volta». Il riferimento all’arte contemporanea, con cui Sgarbi, ha sempre avuto un rapporto molto critico, è evidente.
Vittorio Sgarbi ha invece un legame speciale con Collecchio: invitato nel 2006 in occasione dell’inaugurazione di una mostra fotografica nella Pieve di San Prospero, ha scoperto e si è innamorato del Museo »Ettore Guatelli» di Ozzano Taro che ha ribadito essere un patrimonio d’identità e cultura da tutelare.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

2commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

2commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

1commento

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori