Collecchio

I "primi" 40 anni dell'Assistenza volontaria

Oggi e domani messa e premiazione degli iscritti. Dal 1974 svolge un servizio di vitale importanza nei comuni di Collecchio, Felino e Sala Baganza

I "primi" 40 anni dell'Assistenza volontaria
0

Da quaranta anni l’Assistenza volontaria di Collecchio Sala Baganza Felino svolge la sua indispensabile attività a servizio dei tre comuni del distretto. Un traguardo che verrà festeggiato oggi e domani con una serie di iniziative. Nel 1974 è nata l’Av Collecchio con sede in via Galaverna; nel 1977 ha iniziato a svolgere il servizio di guardia medica festiva e notturna: nel 1978 è stato modificato lo statuto, diventando Assistenza volontaria Collecchio Sala Baganza Felino; nel 1980 si è trasferita nella nuova sede di via Rosselli dove si trova tuttora; nel 1986 è stata ampliata la sede; nel 1989 ha iniziato a svolgere anche il servizio di medicina d’urgenza Ems e dal 1996 il servizio di automedica. Due i presidenti che si sono alternati alla guida del sodalizio: Gianni Scarica che ha ricoperto questo ruolo dalla fondazione sino al 1993 e Roberto Carvin, ancora in carica.
Dal 1974 l’Assistenza ha svolto un’intensa attività che si è articolata nei servizi ordinari (dimissioni e trasferimenti ospedalieri, trasporto disabili, terapie, visite ambulatoriali e dialisi), nei trasporti di urgenza emergenza (ricoveri programmati ed emergenze sanitarie), nei servizi a manifestazioni a carattere sportivo e locale. Per far fronte a questi servizi quotidianamente si avvicendano circa venticinque volontari che garantiscono la presenza di quattro equipaggi per il turno diurno e due equipaggi per quello notturno. L’Assistenza dispone di un parco mezzi formato da tre ambulanze, attrezzate a centri mobili di rianimazione, cinque ambulanze attrezzate per i servizi sociali, due vetture di guardia medica e una terza di riserva, un'automedica, un furgone per il trasporto delle salme, una roulotte ad uso protezione civile. Ogni anno gli oltre trecento volontari vengono chiamati a svolgere circa 9.000 servizi di cui 1.500 d’urgenza e 7.500 non urgenti.
«Quaranta anni di vita associativa - ha detto il presidente Roberto Carvin - non sono pochi. L’Assistenza, superando difficoltà e ostacoli, è cresciuta avvalendosi anche della collaborazione dei dipendenti oltre che della forza più importante per la realizzazione degli scopi associativi che sono i volontari. La disponibilità e professionalità di tutte le componenti hanno permesso all’associazione di raggiungere un livello qualitativamente importante, riconosciuto dalla Regione con l’accreditamento regionale».
Il programma
Il 40° anniversario di fondazione sarà celebrato oggi e domani con un programma che coinvolgerà tutto il distretto. Questa mattina, alle 9.30, in piazza Repubblica verrà allestito uno stand con automedica e ambulanza operativa per poi proseguire nel pomeriggio alle 15.30 con il ritrovo in sede dei volontari a cui seguirà il corteo verso piazza Europa preceduto dal complesso musicale «Città di Collecchio» che terrà un concerto. Il pomeriggio terminerà con la premiazione dei volontari. Le celebrazioni continueranno domani mattina con il corteo delle ambulanze per le strade di Felino, Sala Baganza e Collecchio, la messa nella parrocchiale alle 10.30 per concludersi al parco comunale Nevicati con gli interventi delle autorità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)