Collecchio

L'assalto dei 15 mila alla Festa multiculturale

Affluenza record nei due weekend del tradizionale appuntamento estivo

L'assalto dei 15 mila alla Festa multiculturale
0

Sono state 15 mila le persone che hanno fatto tappa alla Festa multiculturale nei due fine settimana in cui si è svolta la kermesse. La diciottesima edizione della festa, che si è svolta al Parco Nevicati l’ultimo fine settimana di giugno ed il primo di luglio, si è confermata un momento di incontro, confronto e approfondimento sulle tematiche legate al mondo dei migranti. In tanti hanno preso parte alla sei giorni dedicata al tema dell’accoglienza, nel ricordo di Giacomo Truffelli che ne fu per molti anni l’anima.
Il segreto del suo successo è legato ad un mix di eventi che hanno contrassegnato le diverse serate: spettacoli, cucina etnica, stand di associazioni, bancarelle, teatro e danze etniche e soprattutto tanti incontri per saperne di più sull’integrazione, lo sviluppo, la civiltà dell’accoglienza. “Sono qui, come ogni anno, con la mia famiglia – spiega Alessandro Mora 46 anni di Parma - per vivere un’esperienza vera di comunità e di integrazione”. Jean Pape Niouky, 35 anni del Senegal, vive a Collecchio da tre anni e si è intergrato nella comunità grazie ad uno stretto legame instaurato con la parrocchia. «Ho partecipato con l’amico Silvain Kabou, da poco in Italia – spiega – e ho voluto portarlo a questa iniziativa che rappresenta un momento di fratellanza, dove non si viene considerati per il colore della pelle, ma prima di tutto comune uomini».
Il Parco Nevicati, si è trasformato in un grande punto di aggregazione multiculturale. Il tutto è stato accompagnato dalla tradizionale cucina etnica che ha proposto ben 24 menù diversi ed ha visto partecipazione, a livello organizzativo, di 120 volontari. Sono stati serviti migliaia di pasti, proprio grazie all’attività dei volontari. Oltre cento sono le associazioni coinvolte, coordinate da Forum solidarietà. Tante le iniziative che si sono svolte nello spazio incontri dove è stata allestita la mostra «I mille volti dell’accoglienza», di Livio Senigalliesi fotografo e scrittore che ha documentato un buon esempio di accoglienza a Parma. Nell’ultimo fine settimana Ruggero e Andrea dell’associazione Amemi hanno raccontato il Paskistan, i motivi di instabilità di un Paese, situato tra India e Afganistan, e delle contraddizioni politiche, sociali ed economiche di un contesto molto complesso. Nella serata di domenica si è parlato di Bolivia tra cittadinanza ritrovata e potere indigeno, mentre John Mpaliza ha parlato delle risorse minerarie africane. Molto apprezzati gli spettacoli nello spazio musica che hanno visto l’esibizione delle danzatrici del ventre, di tango e flamenco dell’associazione culturale Estilo Flamneco, ma anche le danze etiopi e i balli tradizionali della Grecia, seguiti, domenica, dal «Tirana Youth Orchestra» e dal coro «Tirana Girls Chor».
Sempre nello spazio musica è andato in scena venerdì sera lo spettacolo promosso dai giovani attori del Centro Interculturale di Parma in collaborazione con alcuni studenti del liceo Bertolucci ed il regista Vincenzo Picone, con la rappresentazione «Opera migrante: la terra delle donne e degli uomini integri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)