16°

31°

Collecchio

"Tanti bambini a Collecchio. E' un segno di speranza"

Il parroco don Guido Brizzi Albertelli guida la comunità da 4 anni. "L'anno pastorale ci invita ad andare verso tutti, anche nelle periferie"

"Tanti bambini a Collecchio. E' un segno di speranza"

Don Guido Brizzi Albertelli

Ricevi gratis le news
0

Giovani, famiglia e Nuova Parrocchia di Collecchio, San Martino Sinzano, Madregolo e Lemignano. Il parroco, don Guido Brizzi Albertelli ne parla a quattro anni dal suo insediamento a Colleccchio.
Don Guido è, dal 17 ottobre 2010, alla guida della parrocchia di Collecchio e San Martino Sinzano a cui si sono aggiunte, dopo la scomparsa di don Sergio Bellini, le comunità di Madregolo e Lemignano che hanno formato, così la Nuova Parrocchia. Ordinato sacerdote nel 1985, don Guido ha trascorso quattro anni nella parrocchia di Santa Maria del Rosario a Parma; per 12 anni rettore del seminario minore, è stato per otto anni parroco di Langhirano, prima di arrivare a Collecchio, una comunità viva in cui sono numerose le attività e le iniziative che vengono portate avanti durante l’anno pastorale.
Quattro anni intensi, segnati da diversi cambiamenti, primo fra tutti la costituzione della Nuova Parrocchia, ma anche segnati dall’elezione al soglio pontificio del nuovo papa Francesco.
La Nuova Parrocchia comprende quattro comunità, cosa cambia?
«Si tratta di una realtà con 12.500 abitanti. La Nuova Parrocchia permette di sviluppare una nuova mentalità non più incentrata solo sulle singole realtà, ma che guarda ad un territorio più grande in un’ottica che esige prima di tutto il rispetto reciproco da parte delle diverse comunità che la compongono e soprattutto della comunità più numerosa, Collecchio, nei confronti di Madregolo, San Martino e Lemignano».
Hanno preso avvio il nuovo anno pastorale e il nuovo anno catechistico, come rispondono i giovani al messaggio della Chiesa?
«Il nuovo anno pastorale porta a compimento un percorso iniziato tre anni fa con “Credere ci unisce”, proseguito con “Credere ci impegna” e che si conclude quest’anno con “Credere ci manda”. Ci sentiamo in sintonia con l’invito che papa Francesco ha voluto trasmettere alla Chiesa: “di andare verso tutti, di raggiungere le “periferie” dove vive l’uomo di oggi per potare a tutti la speranza del Vangelo. E i giovani sono i principali destinatari di questo annuncio. Come Nuova Parrocchia vogliamo coinvolgere la maggior parte dei giovani del territorio attraverso occasioni di incontro e di riflessione sui temi legati al loro cammino di crescita».
Negli ultimi anni Collecchio ha conosciuto un significativo incremento demografico. Vi sono stati dei riflessi nella vita della comunità parrocchiale?
«A Collecchio certamente i bambini non mancano. Si tratta di un segno di speranza e incoraggiamento per un lavoro sempre più intenso. Il mondo degli adulti si sente, viene coinvolto nello spendersi nell’educazione dei ragazzi».
Il vescovo Solmi ha partecipato al sinodo sul tema della famiglia. A Collecchio la famiglia che ruolo ricopre?
«Da tanti anni la parrocchia di Collecchio ha posto la realtà della famiglia al centro della propria attività. Ci sono diversi gruppi famiglia e giornate dedicate durante l’anno alla famiglia stessa. Cerchiamo di avere quell’attenzione nei suoi confronti e anche quell’incoraggiamento di cui oggi c’è particolarmente bisogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti