10°

20°

Collecchio

"Tanti bambini a Collecchio. E' un segno di speranza"

Il parroco don Guido Brizzi Albertelli guida la comunità da 4 anni. "L'anno pastorale ci invita ad andare verso tutti, anche nelle periferie"

"Tanti bambini a Collecchio. E' un segno di speranza"

Don Guido Brizzi Albertelli

Ricevi gratis le news
0

Giovani, famiglia e Nuova Parrocchia di Collecchio, San Martino Sinzano, Madregolo e Lemignano. Il parroco, don Guido Brizzi Albertelli ne parla a quattro anni dal suo insediamento a Colleccchio.
Don Guido è, dal 17 ottobre 2010, alla guida della parrocchia di Collecchio e San Martino Sinzano a cui si sono aggiunte, dopo la scomparsa di don Sergio Bellini, le comunità di Madregolo e Lemignano che hanno formato, così la Nuova Parrocchia. Ordinato sacerdote nel 1985, don Guido ha trascorso quattro anni nella parrocchia di Santa Maria del Rosario a Parma; per 12 anni rettore del seminario minore, è stato per otto anni parroco di Langhirano, prima di arrivare a Collecchio, una comunità viva in cui sono numerose le attività e le iniziative che vengono portate avanti durante l’anno pastorale.
Quattro anni intensi, segnati da diversi cambiamenti, primo fra tutti la costituzione della Nuova Parrocchia, ma anche segnati dall’elezione al soglio pontificio del nuovo papa Francesco.
La Nuova Parrocchia comprende quattro comunità, cosa cambia?
«Si tratta di una realtà con 12.500 abitanti. La Nuova Parrocchia permette di sviluppare una nuova mentalità non più incentrata solo sulle singole realtà, ma che guarda ad un territorio più grande in un’ottica che esige prima di tutto il rispetto reciproco da parte delle diverse comunità che la compongono e soprattutto della comunità più numerosa, Collecchio, nei confronti di Madregolo, San Martino e Lemignano».
Hanno preso avvio il nuovo anno pastorale e il nuovo anno catechistico, come rispondono i giovani al messaggio della Chiesa?
«Il nuovo anno pastorale porta a compimento un percorso iniziato tre anni fa con “Credere ci unisce”, proseguito con “Credere ci impegna” e che si conclude quest’anno con “Credere ci manda”. Ci sentiamo in sintonia con l’invito che papa Francesco ha voluto trasmettere alla Chiesa: “di andare verso tutti, di raggiungere le “periferie” dove vive l’uomo di oggi per potare a tutti la speranza del Vangelo. E i giovani sono i principali destinatari di questo annuncio. Come Nuova Parrocchia vogliamo coinvolgere la maggior parte dei giovani del territorio attraverso occasioni di incontro e di riflessione sui temi legati al loro cammino di crescita».
Negli ultimi anni Collecchio ha conosciuto un significativo incremento demografico. Vi sono stati dei riflessi nella vita della comunità parrocchiale?
«A Collecchio certamente i bambini non mancano. Si tratta di un segno di speranza e incoraggiamento per un lavoro sempre più intenso. Il mondo degli adulti si sente, viene coinvolto nello spendersi nell’educazione dei ragazzi».
Il vescovo Solmi ha partecipato al sinodo sul tema della famiglia. A Collecchio la famiglia che ruolo ricopre?
«Da tanti anni la parrocchia di Collecchio ha posto la realtà della famiglia al centro della propria attività. Ci sono diversi gruppi famiglia e giornate dedicate durante l’anno alla famiglia stessa. Cerchiamo di avere quell’attenzione nei suoi confronti e anche quell’incoraggiamento di cui oggi c’è particolarmente bisogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: