10°

iniziativa

Collecchio non dimentica Sara: nel parco deve tornare la targa

Collecchio non dimentica Sara: nel parco deve tornare la targa
0

Ripristinare la targa che ricorda Sara Molendi per continuare a onorarne la memoria e indire un concorso di pittura a lei dedicato per riaffermare la contrarietà alla violenza sulle donne.
E’ questa la proposta del consigliere di minoranza Patrizia Caselli amica, in gioventù, della giovane che fu assassinata assieme alla madre Luciana Lucchini, nel 1991.
«Martedì ricorre la giornata contro la violenza di genere e sulle donne - spiega - e sarebbe un bel gesto da parte dell’Amministrazione provvedere a ricollocare la targa che ricorda Sara nel parco a lei intitolato e che è stata più volte divelta, da ultimo circa un mese fa».
Il parco Sara Molendi fu inaugurato dal Comune nel 2010, su proposta della stessa Caselli. Purtroppo non è la prima volta che la targa viene asportata. «Sarebbe opportuno - continua - che fosse realizzata con materiale meno fragile del plexiglass, sistemandola non su una doppia asta di ferro, come oggi, ma applicandola a qualcosa di più solido».
L’assassinio di Sara Molendi fu un gesto che lasciò allibita l’intera cittadinanza per l’efferatezza e la spietatezza con cui fu compiuto. Le forze dell’ordine si trovarono davanti ad un lago di sangue e l’immagine di quello che fu un massacro, che si consumò nelle pareti domestiche dell’ex locanda Lucchini, è ancora impressa nella mente dei collecchiesi. «Il mio è un appello per porre l’accento su questo tema e riflettere sull’escalation di violenza e le tragedie quotidiane, riconducibili a diversi fattori: la crisi, il clima sociale che si respira, anni di politiche non rivolte alla famiglia e la totale incertezza e inadeguatezza della pena, nonostante la normativa in materia sia migliorata introducendo il reato di stalking».
La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata deliberata dalle Nazioni Unite nel 1999 e cade il 25 novembre di ogni anno, per ricordare l’assassinio delle tre sorelle Mirabal, trucidate, nel 1960, nella Repubblica Dominicana.
Oltre al ripristino della targa con il nome di Sara Molendi nell’omonimo parco, il consigliera di minoranza propone campagne di sensibilizzazione e incontri rivolti alle scuole, agli educatori ed ai genitori legati anche ai disturbi alimentari. A questo aggiunge l’idea di indire un concorso di pittura per ricordare Sara Molendi rivolto alle nuove generazioni. Il suo appello va oltre al riposizionamento della targa con suggerimenti all’Amministrazione per prevedere una fontanella nell’area verde frequentata da molti bambini, soprattutto nel periodo estivo, e per ovviare al problema della siepe di piracanta che circonda l’intera area e che andrebbe sostituita visto che la piracanta è caratterizzata dalla presenza di spine acuminate, rigide, lunghe e pericolose. G. C. Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia