10°

20°

ALLARME

Bimba spruzza spray urticante: è panico a scuola

La piccola avrebbe schiacciato innavvertitamente la bomboletta: soccorsi i 29 compagni di classe

Bimba spruzza spray urticante: è panico a scuola
Ricevi gratis le news
0

Allarme rosso, anzi “al peperoncino” ieri mattina alla scuola elementare «Caduti di tutte le guerre» a Gaiano di Collecchio. Una bimba di nove anni ha spruzzato, pare inavvertitamente, uno spray urticante antiaggressione e in classe si è scatenato il panico. I primi ad approdare in via Ripa sono stati i carabinieri della Stazione di Collecchio che hanno liberato la strada per permettere all’ambulanza di arrivare ancor più agevolmente all’istituto. I 29 compagni di classe sono stati visitati dai paramedici direttamente a scuola, ma fortunatamente nessuno ha dovuto raggiungere l’ospedale. L’intossicazione è stata scongiurata, anche se non è bastato solo spalancare le finestre dell’aula. I militari non hanno ancora stabilito con certezza se la piccola malcapitata protagonista dell’episodio abbia sottratto lo spray alla mamma o se la madre glielo abbia dato direttamente in mano. Tutto questo forse per difendersi dai rischi di un’eventuale aggressione al parco durante una gita nei giorni precedenti.
Sta di fatto che ieri mattina, verso le 13,30, la bomboletta è spuntata dalla cartella della piccola. Forse per sbaglio, forse per gioco, forse un passaggio di mano in mano (o di banco in banco) troppo veloce. Ad ogni buon conto lo spray al peperoncino si è diffuso per la classe. E gli effetti dei primi spruzzi non si sono fatti attendere. Le vittime dello spray hanno cominciato a piangere, gli occhi a gonfiarsi, qualcuno faceva perfino fatica a respirare. Il panico è esploso in aula: l’insegnante e la preside sono scattate immediatamente per chiedere aiuto. Di corsa, sono arrivate le ambulanze e le pattuglie dei carabinieri. Fortunatamente la diagnosi è buona per tutti e 29 i bimbi: il senso di secchezza quando deglutisci, la gola in fiamme e gli occhi arrossati svaniranno presto, forse ci metterà un po’ di più lo spavento.
Intanto secondo una prima ricostruzione la bambina proprietaria della bomboletta avrebbe schiacciato per sbaglio lo spray, quindi non si tratterebbe di una “bravata”. La piccola avrebbe infatti raccontato ai militari di essersi addirittura dimenticata della bomboletta nello zaino per due giorni. Secondo la sua versione sarebbe stata la madre a consegnargliela per difendersi da eventuali attacchi di cani randagi nel parco, durante una passeggiata domenicale. Nessuna aggressione da parte dei Fido (per fortuna) e lo spray è rimasto nello zaino insieme ad astucci e quaderni. Fino a ieri. Un racconto ancora tutto da chiarire, ma che pare verosimile. Nulla è escluso insomma, visto che per ora di conferme non ce ne sono. Eccetto una: si sa solo che non è scattata nessuna denuncia. D’altronde la bomboletta era comunque di quelle perfettamente legali, con tanto di autorizzazione ministeriale, che si trovano in commercio liberamente. E, ancor più importante, nessuno è finito in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

SERIE B

Il Parma cerca i tre punti al Tardini con l'Entella Diretta dalle 15

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: