COLLECCHIO

Rifiuti, salta la raccolta: il centro invaso dai sacchi

Residenti e commercianti sul piede di guerra: «Qualcuno deve intervenire»

 Rifiuti, salta la raccolta: il centro invaso dai sacchi
0

Lo spettacolo è davvero indecoroso: sacchi di plastica gialli lungo via Spezia, in piazza Avanzini, e, poi, fino all’incrocio tra via Spezia e via Carrega. Residenti e commercianti hanno esposto i sacchi, come da giorno e orario di conferimento, venerdì scorso, ma qualcosa deve essere andato storto da parte delle società che si occupano della raccolta rifiuti per conto di Iren. I sacchi sono rimasti al loro posto per l’intera giornata di venerdì e ieri, nel primo pomeriggio, erano ancora lì.
Residenti e commercianti sono sul piede di guerra. “La raccolta – dice una di loro – ci costa, si tratta di un servizio a pagamento e se non paghi la bolletta per tempo ti fanno pagare la penale. Lo stesso dovrebbe valere per la raccolta se il gestore non la fa, allora è giusto che noi non paghiamo”.
La questione ha destato la presa di posizione anche di numerosi residenti. “E’ un’indecenza – spiega un signore che vive sul via Spezia – tutti questi sacchi lungo la strada principale del paese certamente non sono un bel biglietto da visita. E poi, con questo caldo, penso no sia neppure una bella cosa che tutti questi sacchi stiano a quaranta gradi per intere giornate con possibili risvolti negativi da un punto di vista igienico e sanitario”.
Colpisce il fatto che nella mattina di sabato si svolge la raccolta di plastica e barattolame, cioè i sacchi gialli, nel quartiere dei viali Saragat e Pertini, zona centro commerciale, dove in tarda mattinata i sacchi erano stati puntualmente rimossi, ma non in piazza Avanzini e via Spezia. Anche se qualche commerciante lamenta il fatto che due mercoledì fa non è stata ritirata la carta e sabato scorso non è stata effettuata la raccolta di plastica e barattolame, cioè i sacchi gialli.
Si tratta, quindi, di un mistero anche perché il Comune è stato avvisato dai residenti ed i mezzi che effettuano la raccolta nel quartiere del centro commerciale avrebbero potuto fare una variante al percorso e raccogliere anche i sacchi che punteggiano il centro del paese.
Sulla questione è anche intervenuto il consigliere comunale del gruppo di minoranza di “Liberi e uniti per Collecchio”, Francesco Fedele. “Si tratta di un fatto grave – ha detto – anche perché ormai sono trascorse 48 ore e nessuno è ancora venuto a rimuovere i sacchi. Nel centro storico – ha aggiunto – esistono anche problemi legati a topi e ratti che possono essere attratti dall’odore dei sacchi. E’ vero che imballaggi di carne e pesce devono essere lavati prima di scartarli, ma è anche vero che l’odore molto spesso resta. L’auspicio è che qualcuno intervenga in tempi brevi”.
In passato a Collecchio si erano registrati casi di abbandono di rifiuti, anche se sporadici in corrispondenza di una piazzola di sosta in via Notari, nel guado del torrente Baganza a San Martino ed anche nella frazione di Madregolo.
Il Comune aveva intensificato i controlli e ripulito le zone interessate dagli abbandoni. Le multe per abbandono di rifiuti possono arrivare fino a 500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti