21°

COLLECCHIO

Rifiuti, salta la raccolta: il centro invaso dai sacchi

Residenti e commercianti sul piede di guerra: «Qualcuno deve intervenire»

 Rifiuti, salta la raccolta: il centro invaso dai sacchi
0

Lo spettacolo è davvero indecoroso: sacchi di plastica gialli lungo via Spezia, in piazza Avanzini, e, poi, fino all’incrocio tra via Spezia e via Carrega. Residenti e commercianti hanno esposto i sacchi, come da giorno e orario di conferimento, venerdì scorso, ma qualcosa deve essere andato storto da parte delle società che si occupano della raccolta rifiuti per conto di Iren. I sacchi sono rimasti al loro posto per l’intera giornata di venerdì e ieri, nel primo pomeriggio, erano ancora lì.
Residenti e commercianti sono sul piede di guerra. “La raccolta – dice una di loro – ci costa, si tratta di un servizio a pagamento e se non paghi la bolletta per tempo ti fanno pagare la penale. Lo stesso dovrebbe valere per la raccolta se il gestore non la fa, allora è giusto che noi non paghiamo”.
La questione ha destato la presa di posizione anche di numerosi residenti. “E’ un’indecenza – spiega un signore che vive sul via Spezia – tutti questi sacchi lungo la strada principale del paese certamente non sono un bel biglietto da visita. E poi, con questo caldo, penso no sia neppure una bella cosa che tutti questi sacchi stiano a quaranta gradi per intere giornate con possibili risvolti negativi da un punto di vista igienico e sanitario”.
Colpisce il fatto che nella mattina di sabato si svolge la raccolta di plastica e barattolame, cioè i sacchi gialli, nel quartiere dei viali Saragat e Pertini, zona centro commerciale, dove in tarda mattinata i sacchi erano stati puntualmente rimossi, ma non in piazza Avanzini e via Spezia. Anche se qualche commerciante lamenta il fatto che due mercoledì fa non è stata ritirata la carta e sabato scorso non è stata effettuata la raccolta di plastica e barattolame, cioè i sacchi gialli.
Si tratta, quindi, di un mistero anche perché il Comune è stato avvisato dai residenti ed i mezzi che effettuano la raccolta nel quartiere del centro commerciale avrebbero potuto fare una variante al percorso e raccogliere anche i sacchi che punteggiano il centro del paese.
Sulla questione è anche intervenuto il consigliere comunale del gruppo di minoranza di “Liberi e uniti per Collecchio”, Francesco Fedele. “Si tratta di un fatto grave – ha detto – anche perché ormai sono trascorse 48 ore e nessuno è ancora venuto a rimuovere i sacchi. Nel centro storico – ha aggiunto – esistono anche problemi legati a topi e ratti che possono essere attratti dall’odore dei sacchi. E’ vero che imballaggi di carne e pesce devono essere lavati prima di scartarli, ma è anche vero che l’odore molto spesso resta. L’auspicio è che qualcuno intervenga in tempi brevi”.
In passato a Collecchio si erano registrati casi di abbandono di rifiuti, anche se sporadici in corrispondenza di una piazzola di sosta in via Notari, nel guado del torrente Baganza a San Martino ed anche nella frazione di Madregolo.
Il Comune aveva intensificato i controlli e ripulito le zone interessate dagli abbandoni. Le multe per abbandono di rifiuti possono arrivare fino a 500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery