13°

COLLECCHIO

Sottopassi aperti a inizio anno. Priorità assoluta per via Mulattiera

L'assessore Dodi: «E' il più strategico nei collegamenti alternativi con Parma»

Sottopassi aperti a inizio anno. Priorità assoluta per via Mulattiera

I lavori in corso nel sottopasso di via Mulattiera

Ricevi gratis le news
0
 

Il 2017 dovrebbe essere l’anno buono per l’apertura dei sottopassi alla linea ferroviaria Parma–La Spezia.

Quando apriranno i sottopassi di via Mulattiera, di Giarola e di Gaiano – Oppiano? E’ la domanda che si pongono molti collecchiesi, dopo che i lavori in quello di via Mulattiera sono stati avviati due anni e mezzo fa. Avrebbero dovuto durate poco più di un anno, ma non si vede ancora la luce in fondo al tunnel.

Il sottopasso di via Mulattiera, dei tre, è il più importante in quanto da esso dipendono i collegamenti con Parma, alternativi alla via Spezia.

E’ meno sentita l’esigenza per gli altri due, per cui non si contano più gli anni da quando sono stati aperti i cantieri.

Per qualcuno è una vergogna che opere pubbliche avviate da quasi un decennio siano ancora incompiute.

L’assessore ai lavori pubblici Gian Carlo Dodi ha di recente, effettuato un sopralluogo sui tre cantieri. I lavori dei sottopassi sono in carico a Rete Ferroviaria Italiana e sono a buon punto, anzi sembrano procedere in sincronia in tutti e tre i sottopassi, dopo che sono stati effettuati gli scavi che avevano bloccato quelli di Giarola e Giano – Oppiano per la necessità di spostare le condotte della rete del gas che corre proprio parallela alla ferrovia, verso il Taro.

Al momento per tutti e tre è possibile osservare che sono quasi conclusi i lavori per la realizzazione delle rampe di collegamento alla viabilità preesistente, è stata asfaltata la parte sottostante ai sottopassi stessi, ma si devono ancora asfaltare le parti a monte a valle dei sottopassi e mancano le opere accessorie come l’illuminazione.

La novità è che per tutti e tre i lavori dovrebbero, il condizionale è sempre d’obbligo in questi casi, concludersi entro la fine dell’anno con l’apertura nel 2017.

«Abbiamo avuto incontri con i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che ha in carico i lavori – ha spiegato l’assessore Gian Carlo Dodi – e ci siamo raccomandati che venga data priorità agli interventi nel sottopasso di via Mulattiera, quello più strategico nei collegamenti tra Parma e Collecchio».

Le infrastrutture sono state pensate in vista del raddoppio della tratta ferroviaria Parma–La Spezia. Sul territorio di Collecchio, in origine, erano stati previsti diversi sottopassi. Al momento ne sono stati aperti due, per altro secondari, pensati principalmente per usi agricoli: quello di via Molinara ad Ozzano Taro, già aperto da tempo, e quello al confine tra i Comuni di Collecchio e Parma, in località Lemignano.

Non sono, invece, prevedibili i tempi per la realizzazione di altri due sottopassi: quello di Ozzano Taro, in corrispondenza della Plasmon, e quello di via Campirolo a Collecchio.

Per il primo si è aperto un contenzioso durato anni. Al sottopasso Plasmon di Ozzano è poi collegata la realizzazione di una complanare alla ferrovia per raggiungere la ditta Rodolfi, in vista della chiusura anche del passaggio a livello di via Qualatico.

Per via Campirolo a Collecchio è stato previsto un sottopasso. Al momento, come ha spiegato il vicesindaco Dodi, sono stati valutati i costi di spostamento del gasdotto, che anche in questo caso passa nella zona del sottopasso, ma sui tempi regna l’incertezza.

Verrà poi chiuso anche il passaggio a livello di Collecchio, quello tra via Oreste Grassi e via Notari, ma i tempi, in questo caso, si allungano ulteriormente, visto che sarà l’ultimo ad essere smantellato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

GAZZAFUN

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Offerte di lavoro per articolo Gazzetta 21 novembre 2017

LAVORO

83 nuove offerte

Lealtrenotizie

CEPARANO

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

PALERMO

Riina: la salma giunta al cimitero di Corleone Gallery

1commento

Terremoto

Ancora scosse a Fornovo

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

7commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Tg Parma

Polo's got talent, concorso musicale per gli studenti delle superiori Video

Candidature fino al 15 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Tokyo

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico: 11 a bordo, otto salvi

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

PICK-UP

Arriva Cross: il Fullback in versione "lifestyle"