15°

COLLECCHIO

Sottopassi aperti a inizio anno. Priorità assoluta per via Mulattiera

L'assessore Dodi: «E' il più strategico nei collegamenti alternativi con Parma»

Sottopassi aperti a inizio anno. Priorità assoluta per via Mulattiera

I lavori in corso nel sottopasso di via Mulattiera

0
 

Il 2017 dovrebbe essere l’anno buono per l’apertura dei sottopassi alla linea ferroviaria Parma–La Spezia.

Quando apriranno i sottopassi di via Mulattiera, di Giarola e di Gaiano – Oppiano? E’ la domanda che si pongono molti collecchiesi, dopo che i lavori in quello di via Mulattiera sono stati avviati due anni e mezzo fa. Avrebbero dovuto durate poco più di un anno, ma non si vede ancora la luce in fondo al tunnel.

Il sottopasso di via Mulattiera, dei tre, è il più importante in quanto da esso dipendono i collegamenti con Parma, alternativi alla via Spezia.

E’ meno sentita l’esigenza per gli altri due, per cui non si contano più gli anni da quando sono stati aperti i cantieri.

Per qualcuno è una vergogna che opere pubbliche avviate da quasi un decennio siano ancora incompiute.

L’assessore ai lavori pubblici Gian Carlo Dodi ha di recente, effettuato un sopralluogo sui tre cantieri. I lavori dei sottopassi sono in carico a Rete Ferroviaria Italiana e sono a buon punto, anzi sembrano procedere in sincronia in tutti e tre i sottopassi, dopo che sono stati effettuati gli scavi che avevano bloccato quelli di Giarola e Giano – Oppiano per la necessità di spostare le condotte della rete del gas che corre proprio parallela alla ferrovia, verso il Taro.

Al momento per tutti e tre è possibile osservare che sono quasi conclusi i lavori per la realizzazione delle rampe di collegamento alla viabilità preesistente, è stata asfaltata la parte sottostante ai sottopassi stessi, ma si devono ancora asfaltare le parti a monte a valle dei sottopassi e mancano le opere accessorie come l’illuminazione.

La novità è che per tutti e tre i lavori dovrebbero, il condizionale è sempre d’obbligo in questi casi, concludersi entro la fine dell’anno con l’apertura nel 2017.

«Abbiamo avuto incontri con i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che ha in carico i lavori – ha spiegato l’assessore Gian Carlo Dodi – e ci siamo raccomandati che venga data priorità agli interventi nel sottopasso di via Mulattiera, quello più strategico nei collegamenti tra Parma e Collecchio».

Le infrastrutture sono state pensate in vista del raddoppio della tratta ferroviaria Parma–La Spezia. Sul territorio di Collecchio, in origine, erano stati previsti diversi sottopassi. Al momento ne sono stati aperti due, per altro secondari, pensati principalmente per usi agricoli: quello di via Molinara ad Ozzano Taro, già aperto da tempo, e quello al confine tra i Comuni di Collecchio e Parma, in località Lemignano.

Non sono, invece, prevedibili i tempi per la realizzazione di altri due sottopassi: quello di Ozzano Taro, in corrispondenza della Plasmon, e quello di via Campirolo a Collecchio.

Per il primo si è aperto un contenzioso durato anni. Al sottopasso Plasmon di Ozzano è poi collegata la realizzazione di una complanare alla ferrovia per raggiungere la ditta Rodolfi, in vista della chiusura anche del passaggio a livello di via Qualatico.

Per via Campirolo a Collecchio è stato previsto un sottopasso. Al momento, come ha spiegato il vicesindaco Dodi, sono stati valutati i costi di spostamento del gasdotto, che anche in questo caso passa nella zona del sottopasso, ma sui tempi regna l’incertezza.

Verrà poi chiuso anche il passaggio a livello di Collecchio, quello tra via Oreste Grassi e via Notari, ma i tempi, in questo caso, si allungano ulteriormente, visto che sarà l’ultimo ad essere smantellato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

3commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

2commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

5commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

8commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti