14°

COLLECCHIO

La protesta dei residenti: «C'è un'invasione di conigli»

La protesta dei residenti: «C'è un'invasione di conigli»
Ricevi gratis le news
0

Al Parco Nevicati ci sono troppi conigli: il numero ha superato i duecento e continuano a moltiplicarsi. Di recente, poi, si sono trasferiti anche nei giardini di alcuni condomini del quartiere «I Prati», di fianco al parco, ed è scoppiata la polemica.

C’è chi chiede un piano di abbattimento, altri suggeriscono la cattura e il rilascio altrove. C’è anche chi vorrebbe mettere in atto una campagna di sterilizzazione.

I condomini di un palazzo in fondo a via Togliatti hanno visto aumentare la colonia di conigli. «In un primo tempo – spiega una signora che vive lì – abbiamo accolto con simpatia la loro presenza. Adesso sono dieci i coniglietti che vivono nel prato e creano diversi problemi: scavano buche nella terra, fanno le loro tane e rovinano piante e fiori».

I residenti, insomma, sono sul piede di guerra e chiedono l’intervento del Comune.

«La situazione si sta facendo insostenibile - dice un altro abitante - si potrebbero percorrere due strade, suggerisce qualcuno: catturarli e riportarli al parco o da un’altra parte. La presenza dei conigli al Parco Nevicati è nata dal fatto che qualcuno ha iniziato ad abbandonarli, si sono trovati bene e si sono moltiplicati. Nel quartiere “I Prati” i conigli sono stati visti in alcuni condomini e si sono riprodotti specialmente in uno dei caseggiati». «Qui si sentono al sicuro – spiega una residente del condominio – hanno fatto le loro tane sotto il marciapiede che circonda la casa, un luogo che era stato scelto da una coniglia per partorire i suo piccoli, che poi sono cresciuti qui»

La questione è parecchio sentita, tanto che l'«invasione» dei conigli è diventata argomento di dibattito anche in consiglio comunale. Walter Civetta del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio» ha chiesto all'amministrazione di intervenire e predisporre misure contenitive.

L’assessore all’ambiente, Michela Zanetti, ha fatto presente che la situazione non è di facile soluzione e che il Comune intende predisporre un piano ad hoc.

«Siamo stati contattati da alcune famiglie del condomino di via Togliatti – ha spiegato – ci siamo confrontati con i veterinari dell’Ausl. Stiamo valutando le possibili soluzioni che prevedono la cattura dei conigli perché vengano riportati al parco o accolti temporaneamente da qualche parte».

Intanto la presenza dei conigli, anche piccoli, nel condominio in via Togliatti - nella zona dove si trovano le case popolari denominate «la nave» - ha provocato un altro «effetto collaterale»: i gatti del quartiere si sono fatti sotto per alleviare i morsi della fame.

«Nell’attesa di sapere che misure verranno adottate – racconta una signora del condominio – ci ha pensato qualche gatto ad avviare la campagna di contenimento dei piccoli coniglietti».

I conigli hanno cominciato a riprodursi al Parco Nevicati qualche anno fa. I primi esemplari furono abbandonati da qualcuno che non poteva più tenerli in casa. I prati del parco hanno offerto un habitat ideale per i coniglietti che, poi, si sono riprodotti ed oggi sono alcune centinaia. Rappresentano la gioia di molti bambini, ma ormai il loro numero è decisamente troppo elevato anche per grandi spazi del parco.

Il numero eccessivo di conigli rappresenta una minaccia anche per il parco: ci sono buche ovunque, tane scavate nei prati e lungo le siepi; i conigli, poi, possono mettere a repentaglio anche la salute delle piante.

E’ per questo motivo che l’assessorato all’Ambiente intende approntare una politica di contenimento, in accordo con le autorità sanitarie competenti per evitare inconvenienti legati alla loro eccessiva proliferazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R