-0°

12°

Colorno

I cittadini infuriati: «Nessun intervento sul muro crollato»

Protegge il giardino della Reggia, complesso di proprietà della Provincia. I residenti di via Bassa Siberia protestano per la situazione insostenibile

I cittadini infuriati: «Nessun intervento sul muro crollato»

Il muro transennato in via Bassa Siberia a Colorno: è rimasto così dal marzo dello scorso anno

Ricevi gratis le news
0

«Il tempo passa e qui non si è fatto nessun intervento». C’è rassegnazione tra i cittadini di via Bassa Siberia, la strada di Colorno in cui nel marzo del 2013 è crollata una porzione lunga circa 20 metri del muro perimetrale del giardino della Reggia, complesso di proprietà della Provincia.
Nei giorni successivi al crollo erano stati predisposti alcuni interventi d'urgenza, come la rimozione delle piante del giardino presenti in corrispondenza del punto in cui era avvenuto il crollo, mentre una parte della muraglia era stata transennata e puntellata con pali in ferro che hanno finito per occupare quasi interamente via Bassa Siberia.
«Da più di un anno - raccontano i residenti - dobbiamo sopportare questa situazione di disagio. All’inizio siamo stati disposti a tollerare la situazione, ma ormai siamo stanchi. I referenti della Provincia ci avevano parlato della presenza di un’assicurazione che avrebbe dovuto coprire i danni e consentire il rifacimento della muraglia ma noi cittadini non abbiamo più ricevuto informazioni dettagliate in merito. Ci chiediamo se ci siano realmente delle risorse disponibili e che fine abbiano eventualmente fatto».
Il muro, come del resto tutto il complesso di Reggia e giardino ducale, è di proprietà della Provincia attualmente al centro del processo di progressiva abolizione. Sul tema è intervenuto il sindaco di Colorno Michela Canova, pur non essendo il Comune diretto responsabile dell’area.
«L’attenzione sul caso di via Bassa Siberia resta alta - ha detto -. L’Amministrazione comunale è consapevole della gravità della situazione e dei disagi che quotidianamente i cittadini devono affrontare. Proprio mercoledì ho mandato un’ulteriore mail alla Regione per avere indicazioni in merito visto che al momento non ci sono risorse disponibili per compiere l’intervento necessario. Si tratta di un lavoro piuttosto oneroso poiché ci si deve muovere tra diversi vincoli. In sostanza andrebbe realizzata un’anima in cemento armato e poi ricoperto il tutto con i mattoni originali, ma a costi davvero notevoli. Come amministrazioni stiamo facendo il possibile per sollecitare un intervento e in questa fase, con l’abolizione delle Province, il nostro principale interlocutore diventa la Regione». Allo stato attuale si può prevedere soltanto un avanzamento dei lavori riguardanti la Reggia in merito agli interventi resisi necessari dopo i danni causati dai terremoti del 2012. Su quel fronte, infatti, si sta lavorando per completare entro fine anno il consolidamento delle quattro torri della Reggia in modo da poter poi provvedere alla rimozione delle impalcature e alla riapertura del cancello che permette il collegamento diretto tra giardino e piazza Garibaldi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS