12°

monumenti

Reggia di Colorno: il lato sulla Parma verrà rinforzato

Arcate e finestrini murati sono i punti deboli. Previsti interventi urgenti per 200 mila euro

Reggia di Colorno: il lato sulla Parma verrà  rinforzato
Ricevi gratis le news
0

La maggior criticità idraulica per Colorno, in questo momento, è proprio in corrispondenza del suo gioiello, cioè della Reggia. E’ dai punti nei quali si trovano arcate e finestrini del lato dell'edificio che si affaccia sulla Parma che potrebbero arrivare i maggiori problemi in caso di una nuova ondata di piena, dopo quella che ha fatto registrare un livello di 9,17 metri in corrispondenza dell’idrometro di piazza Garibaldi.
Ed è per questo che l’intervento di rafforzamento delle murature che attualmente chiudono i «buchi» dai quali potrebbe entrare l’acqua della Parma in piena è stato inserito, per un importo stimato in circa 200 mila euro, tra i lavori urgenti segnalati dalla Provincia alla Regione in seguito all'alluvione che ha colpito il nostro territorio nelle scorse settimane.
Si tratta di interventi fondamentali e urgenti, per scongiurare il pericolo delle piene, fino a quando non saranno realizzati la cassa di espansione sul Baganza e l’allargamento del letto della Parma in corrispondenza del ponte della ferrovia a valle di Colorno. «Allo stato attuale – ha spiegato il sindaco Michela Canova durante il consiglio comunale che è stato aperto proprio sul tema della sicurezza idraulica –. A Colorno i pericoli maggiori potrebbero arrivare proprio dalla Reggia, che non è certo costruita per fare da argine a un torrente in piena».
«Alcuni dei punti della Reggia sul lato della Parma, e in particolare in corrispondenza di volte e finestrini - ha proseguito il primo cittadino di Colorno - sono stati chiusi con una muratura che è però troppo debole, per poter sopportare a lungo e ripetutamente la pressione del torrente in piena. Ne abbiamo avuto dimostrazione evidente pochi giorni fa, quando l’acqua ha iniziato a sprizzare dalle fessure tra i mattoni. E’ una situazione molto pericolosa perché rompendo il muro l’acqua entrerebbe con una grande spinta e le conseguenze sarebbero devastanti per il nostro paese».
Il sindaco ha segnalato questa priorità di intervento al consiglio comunale facendo il punto su come il paese ha affrontato l’emergenza. «C’è stata una grande risposta – ha aggiunto -. Si è formata in breve tempo una schiera di 344 volontari: 187 sono comuni cittadini che hanno dato un contributo per la preparazione dei sacchetti di sabbia anche perché l’insacchettatrice al servizio della Bassa Est era stata portata a Parma e noi abbiamo dovuto attendere l’arrivo di un altro macchinario da Brescello».
«Ci sono poi da aggiungere - ha ricordato Michela Canova - i 157 volontari dei vari gruppi, tra i quali la protezione civile comunale di Colorno, l’Ana provinciale, la Croce Rossa di Sorbolo, la Croce Azzurra di Traversetolo, il gruppo Bentivoglio di Gualtieri e poi ancora i gruppi comunale di Brescello, Tricolore di Reggio Emilia, Sissa, Mezzani e Il campanone di Scandiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS