12°

INCONTRO

Dal liceo Romagnosi alle università americane

La testimonianza di due ex studenti «emigrati» negli States

Studenti di Yale

Studenti di Yale

0

 

Margherita Portelli
Matteo Godi, pontetarese ex studente del Romagnosi, è uno dei sette ragazzi italiani che attualmente studiano alla prestigiosa università americana di Yale. Kevin Ferreira, di origini brasiliane ma parmigiano d’adozione, diplomatosi nella stessa scuola circa un anno e mezzo fa, ha concluso con successo il primo semestre alla Winthorp University della Carolina del Sud.
I due brillanti studenti, ieri mattina, hanno fatto ritorno alle aule di viale Maria Luigia per raccontare la propria storia ai ragazzi di 2ª e 3ª liceo. «Io avevo fatto un anno in America durante la scuola con il programma Intercultura - ha sottolineto Matteo -. Una volta tornato, nell’anno del diploma ho cominciato a compilare la common application on line, attraverso la quale si può poi fare domanda a diverse università. Ho scelto Yale, dove ora frequento due facoltà: Filosofia ed Etica, politica ed economia. Al termine dei 4 anni di college mi iscriverò a Legge».
Ogni anno, in media, sono un paio gli italiani ammessi a Yale.
«Io al Romagnosi non ero il primo della classe - ammette Matteo -. L’application non tiene conto unicamente dei test di ammissione, ma anche di un tema, delle pagelle di scuola, di una lettera di raccomandazione, di un colloquio. Il mio consiglio è di provarci, facendo domande a diverse università, le possibilità di essere ammessi ci sono: si deve tentare di valorizzare soprattutto le proprie esperienze e il proprio percorso. Le borse di studio vengono assegnate in base alla valutazione della situazione economica della famiglia di provenienza, ma solo dopo l’ammissione: la mia università si impegna a coprire fino al 100% dei costi che la famiglia non è in grado di sobbarcarsi».
Matteo e Kevin concordano nel dire che il mondo dell’università americana è tutt’altra cosa rispetto alla realtà accademica di casa nostra.
«Là si può contare su molte più risorse, anche nelle piccole cose, come le biblioteche e la disponibilità di incontro dei docenti - assicurano -. C’è una continuità fra lo studio e tutte le altre cose: sport, interessi, amicizie. Vivi il Campus 24 ore su 24. L’università, con l’ammissione, investe su di te».
Kevin, una volta diplomatosi, nel 2012, ha deciso di prendere un anno di tempo in cui chiarirsi le idee.
«Sono andato a lavorare in America e solo dopo ho deciso di tentare l’ammissione in un paio di università - racconta -. Studio Business internazionale, ma la mia intenzione è quella di provare anche altre università nel corso dei quattro anni: là questa cosa è abbastanza frequente». Entrambi sono piuttosto lontani dall’idea di tornare a lavorare in Italia una volta conclusi gli studi: «Per i primi anni no di certo, poi si vedrà». Vietato, però, parlare di «fuga di cervelli»: «Noi non siamo cervelloni» assicurano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

7commenti

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

Questa sera Bar Sport su Tv Parma (Ore 20.30)

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

8commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

3commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

arte

Mega furto in un Museo a Parigi, 8 anni di carcere a "Spider-Man"

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv