-2°

Montagna

La montagna e il suo futuro in "vetrina"

Da domani al via la due giorni di Compiano tra agricoltura, cibo, ambiente e turismo

La montagna e il suo futuro in "vetrina"

Il paese di Compiano

Ricevi gratis le news
0

La montagna resiste, sopravvive e cerca di rinascere grazie a chi non se ne è mai voluto andare e a chi, invece, stanco delle promesse non mantenute della città ha deciso di salire in valle e inventarsi un nuovo lavoro più attento alla qualità della vita e più in armonia con la natura. L’occasione migliore per conoscere la storia di questi luoghi al confine fra l’Emilia e la Liguria, e delle persone coraggiose che hanno deciso di farli rivivere, la offre la terza edizione di Expo Taro Ceno in programma sabato 23 e domenica 24 agosto, che per due giorni animerà i borghi e la piazza di Compiano (per il programma dettagliato consultare il sito www.expotaroceno.it). La manifestazione sarà una vetrina per far conoscere il potenziale di due valli lontane dai grandi flussi di persone e capitali, ma che scommettono su alcuni punti forti come cibo, agricoltura, turismo, ambiente, formazione e tecnologia per iniziare ad attrarre nuove energie, intelligenze e risorse. Fra coloro che hanno creduto nelle potenzialità di questo territorio c’è Luca Marcora, titolare dell’azienda agrituristica Carovane. «La montagna non è destinata ad un’agricoltura di sopravvivenza», afferma, forte di un’esperienza imprenditoriale che lo vede impegnato su più fronti, a partire dal maneggio passando dalle coltivazioni biologiche. «La strada da seguire – aggiunge – è quella di un’agricoltura di qualità, che guarda al biologico, un settore in crescita, e che è basata sulla zootecnia». Ex assessore comunale a Parma, con un passato nel mondo della comunicazione e del marketing, Mario Marini ha deciso che il suo futuro sarebbe stato nella quiete dell’Appennino, dove ha avviato un’azienda agricola certificata bio, oltre ad aver aperto l’agriturismo Il Cielo di Strela. «La cosa che più mi ha impressionato di questi luoghi è il cielo di notte, punteggiato da migliaia di stelle luminosissime», confessa, prima di ricordare di essersi anche diplomato come cuoco di cucina italiana all’Alma di Colorno. «Le persone non scelgono più la ristorazione per sfamarsi. Non è più possibile l’improvvisazione, bisogna offrire il piacere del cibo». Il sogno di Luca de Martin, titolare dell’agriturismo Casa delle Erbe e presidente del Consorzio agriturismi di Parma, è quello di «collegare le strutture sul territorio, partendo dalla Bassa, passando dalla città e dalle colline per arrivare in montagna, in modo da creare un tipo di vacanza itinerante alla scoperta delle tipicità di ogni luogo». Chi segue sentieri nei boschi, alla ricerca di borghi abbandonati e scenari incontaminati è Emanuele Mazzadi, presidente delle guide ambientali ed escursionistiche della Valtaro e della Valceno. «Nelle nostre valli ci sono punti di eccellenza spesso scollegati fra loro. Noi cerchiamo di farli conoscere a chi viene a visitare la montagna, grazie ad escursioni adatte a tutti e calendarizzate ogni fine settimana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

1commento

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande