21°

28°

Montagna

La montagna e il suo futuro in "vetrina"

Da domani al via la due giorni di Compiano tra agricoltura, cibo, ambiente e turismo

La montagna e il suo futuro in "vetrina"

Il paese di Compiano

0

La montagna resiste, sopravvive e cerca di rinascere grazie a chi non se ne è mai voluto andare e a chi, invece, stanco delle promesse non mantenute della città ha deciso di salire in valle e inventarsi un nuovo lavoro più attento alla qualità della vita e più in armonia con la natura. L’occasione migliore per conoscere la storia di questi luoghi al confine fra l’Emilia e la Liguria, e delle persone coraggiose che hanno deciso di farli rivivere, la offre la terza edizione di Expo Taro Ceno in programma sabato 23 e domenica 24 agosto, che per due giorni animerà i borghi e la piazza di Compiano (per il programma dettagliato consultare il sito www.expotaroceno.it). La manifestazione sarà una vetrina per far conoscere il potenziale di due valli lontane dai grandi flussi di persone e capitali, ma che scommettono su alcuni punti forti come cibo, agricoltura, turismo, ambiente, formazione e tecnologia per iniziare ad attrarre nuove energie, intelligenze e risorse. Fra coloro che hanno creduto nelle potenzialità di questo territorio c’è Luca Marcora, titolare dell’azienda agrituristica Carovane. «La montagna non è destinata ad un’agricoltura di sopravvivenza», afferma, forte di un’esperienza imprenditoriale che lo vede impegnato su più fronti, a partire dal maneggio passando dalle coltivazioni biologiche. «La strada da seguire – aggiunge – è quella di un’agricoltura di qualità, che guarda al biologico, un settore in crescita, e che è basata sulla zootecnia». Ex assessore comunale a Parma, con un passato nel mondo della comunicazione e del marketing, Mario Marini ha deciso che il suo futuro sarebbe stato nella quiete dell’Appennino, dove ha avviato un’azienda agricola certificata bio, oltre ad aver aperto l’agriturismo Il Cielo di Strela. «La cosa che più mi ha impressionato di questi luoghi è il cielo di notte, punteggiato da migliaia di stelle luminosissime», confessa, prima di ricordare di essersi anche diplomato come cuoco di cucina italiana all’Alma di Colorno. «Le persone non scelgono più la ristorazione per sfamarsi. Non è più possibile l’improvvisazione, bisogna offrire il piacere del cibo». Il sogno di Luca de Martin, titolare dell’agriturismo Casa delle Erbe e presidente del Consorzio agriturismi di Parma, è quello di «collegare le strutture sul territorio, partendo dalla Bassa, passando dalla città e dalle colline per arrivare in montagna, in modo da creare un tipo di vacanza itinerante alla scoperta delle tipicità di ogni luogo». Chi segue sentieri nei boschi, alla ricerca di borghi abbandonati e scenari incontaminati è Emanuele Mazzadi, presidente delle guide ambientali ed escursionistiche della Valtaro e della Valceno. «Nelle nostre valli ci sono punti di eccellenza spesso scollegati fra loro. Noi cerchiamo di farli conoscere a chi viene a visitare la montagna, grazie ad escursioni adatte a tutti e calendarizzate ogni fine settimana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat