-5°

compiano

Un nuovo nido a Isola

Inaugurato "Il covo dei biricchini" realizzato da Comune, Provincia e Fondazione Cariparma

Un nuovo nido a Isola
0

Dopo anni di lavoro ed impegno costante, l’amministrazione comunale di Compiano ha inaugurato «il covo dei birichini», il nuovo asilo nido comunale nel centro residenziale di Isola. Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco di Compiano, Sabina Delnevo, Pierluigi Ferrari, l’onorevole Giuseppe Romanini, il consigliere provinciale delegato alla scuola Giampaolo Serpagli con il collega Gianpaolo Cantoni, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Bedonia Roberto Pettenati e il presidente della Fondazione Cariparma Paolo Andrei. Tra gli ospiti il sindaco di Albareto Davide Riccoboni, il vicesindaco di Borgotaro Sandra Montelli, il comandante della Stazione Carabinieri di Bedonia Fabio Tasca, la Polizia Municipale di Borgo Val di Taro ed il corpo docente della scuola dell’infanzia e primaria di Isola. Corposa ed entusiasta è stata la partecipazione della cittadinanza ed in particolare dei genitori degli alunni che con la loro presenza hanno gratificato tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione di un sevizio così importante per le nuove generazioni. Dopo il taglio del nastro il parroco di Compiano don Amedeo Mantovani ha recitato una preghiera e poi benedetto la struttura.
«Il progetto è stato ideato e fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Compiano con il sostegno dell’amministrazione provinciale di Parma ed è stato reso possibile dal prezioso ed imprescindibile contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, ha spiegato il sindaco Sabina Delnevo.
L' ambiente è moderno, funzionale e soprattutto, accogliente e confortevole per i piccoli ospiti, in modo che possano vivere i primissimi contatti con il mondo della scuola nella maniera più serena e gioiosa possibile”. I locali interni del nido sono forniti di tutti i servizi essenziali: un’ampia e luminosa sala da pranzo, una stanza per la ricreazione, un moderno locale con toilette dotata di fasciatolo ed un dormitorio per il riposo dei bimbi. Nel fabbricato sono stati anche ampliati gli spazi per i lavori didattici: presentata una ampia stanza di informatica con cinque postazioni attrezzate per gli studenti della scuola primaria ideati in previsione di una prossima istallazione della fibra ottica previsto nel progetto originale dell’amministrazione comunale. Mentre all’esterno del fabbricato sono stati ultimati ed inaugurati il nuovo giardino aperto a tutti gli alunni sia del nido che alla scuola elementare ed i nuovi giochi predisposti con gli accorgimenti di sicurezza necessari. «Questo intervento è la conclusione ideale di un ciclo di lavoro iniziato nel 2013 con la realizzazione e l’apertura del nuovo plesso scolastico - ha voluto ricordare ai presenti il primo cittadino di Compiano Sabina Delnevo - . Oltre a completare l’offerta educativa per i bambini dai primissimi anni di vita fino alla quinta elementare, vuole essere un punto di riferimento e d’attrazione per tutte le famiglie, in particolare quelle più giovani che, spesso, sono portate ad allontanarsi dalle piccole realtà di montagna poiché non trovano risposte adeguate alle loro esigenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto