16°

31°

Lo sciopero

Dipendenti comunali, protesta davanti a Cibus

Pizzarotti: "Tagli ovunque ma lo sciopero solo qui, e' un caso?"

Dipendenti comunali, protesta davanti a Cibus

I dipendenti comunali protestano davanti a Cibus

Ricevi gratis le news
8

I dipendenti del Comune di Parma sono in sciopero, nel primo giorno del Cibus, la fiera sul mondo dell’alimentare che si svolge nel quartiere fieristico della città. Un gruppo di loro ha fatto un presidio davanti all’ingresso della Fiera: bersaglio dello sciopero è il sindaco del Movimento 5 Stelle, Federico Pizzarotti.
I sindacati confederali, insieme a quello delle polizie locali, hanno spiegato, in un comunicato, di avercela con il sindaco perchè "mantiene attive società partecipate inutili e dispendiose, scrive libri contro i suoi dipendenti, taglia risorse ai servizi alla persona, aumenta tutte le rette e le tasse locali, vuole risparmiare sui dipendenti ma assume un direttore generale che costa 150 mila euro, blocca di fatto l'attività amministrativa del Comune".
Lo sciopero ha avuto anche un impatto sul traffico di accesso alla Fiera, già particolarmente congestionato per il grande afflusso di visitatori. L’astensione al lavoro di vigili urbani ha infatti costretto gli altri corpi, compresa la Forestale, a fare gli straordinari nella gestione del traffico. Alcuni vigili urbani sono arrivati a dare una mano dai comuni limitrofi. Un gruppo numeroso di dipendenti che partecipa al presidio, inoltre, è arrivato alla Fiera in bicicletta, formando un unico serpentone che ha ulteriormente rallentato il traffico. 

"I tagli riguardano tutte le amministrazioni, sono stati ovunque, ma gli scioperi sono stati solo qui. Un caso?". Se lo chiede polemicamente il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che ha replicato ai sindacati che hanno manifestato a Parma nel primo giorno della fiera Cibus.
Uno sciopero che Pizzarotti mette anche in relazione con la campagna elettorale. "Io aspetto che finisca questa fase elettorale - ha detto - perchè le elezioni si portano sempre dietro polemiche, toni più aspri: nel lavoro di tutti i giorni se ne farebbe anche a meno".
Nel merito delle accuse, Pizzarotti sostiene che il problema siano i tagli del governo. "Quest’anno - ha detto - grazie a tutte le manovre del governo Letta e del governo Renzi abbiamo avuto, tra limitazioni e compressioni di risorse, dieci milioni di tagli che abbracciano tutta la pubblica amministrazione, compreso il personale. Se la richiesta dei sindacati è avere le stesse risorse di tutti gli anni, questo non è possibile. Per avere più risorse per il personale dovremo alzare le tasse? Ovvio che questo non è possibile, bisogna essere tutti ragionevoli. Quando ci si rende conto della realtà si possono affrontare i problemi e discuterne, quando si fanno richieste di questo tipo è ovvio che non c'è possibilità di dialogo". 

DALL'OLIO (PD) SOLIDALE CON I DIPENDENTI DEL COMUNE. "Desidero testimoniare ai lavoratori comunali la mia solidarietà. Quello che sta accadendo a Parma è un monito per tutto il Paese". Così il capogruppo Pd in Comune a Parma e candidato alle europee, Nicola Dall’Olio, commenta lo sciopero dei dipendenti comunali all’apertura di Cibus.
Uno sciopero che "dimostra lo scollamento esistente tra l'Amministrazione 5 Stelle - sottolinea - e l’apparato amministrativo comunale che, per un sindaco, dovrebbe essere il primo interlocutore per un’efficace azione e per l’ottimale funzionamento della cosa pubblica. Ecco gli effetti della partecipazione che il Movimento 5 Stelle ha dichiarato di voler portare in Comune", il risultato è che "l'attività amministrativa del Comune è bloccata".
"I dipendenti del Comune chiedono di lavorare - prosegue Dall’Olio - ed erogare servizi in sicurezza, vogliono che i precari siano stabilizzati e che il contratto collettivo venga rispettato. Accusano il sindaco di mantiene attive società partecipate inutili e dispendiose, di scrivere libri contro i suoi dipendenti, di tagliare risorse ai servizi alla persona, di aver aumentato tutte le rette e le tasse locali, di voler risparmiare sui dipendenti ma di assumere dirigenti molto costosi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michela

    06 Maggio @ 16.41

    cibus uguale parma nel mondo!!!! dobbiamo anche pensare a questo!!!! mi sono vergognata di assistere a questo sciopero!!!! lo fate perchè pensate di fare più notizia???? mah sconvolta! tutti a casa!!!!! e pensare a tutti i giovani che non hanno lavoro!!! assumete loro! di sicuro non si lamentano se ci sono dei tagli! lo stipendio cmq lo hanno assicurato!!!! è proprio vero che chi ha un lavoro non ha rispetto sia per chi glielo da il lavoro sia per gli altri che li guardano e pensano: pensa te, hanno un lavoro, riescono a mangiare ed avere un tetto sopra la testa e si lamentano!!!!! VERGOGNA!!!!!!!

    Rispondi

  • Angelo

    06 Maggio @ 12.02

    Il consigliere Dall'Oglio spero sia solidale anche con i 10.000 dipendenti e vigili del Comune di Roma amministrato da una Giunta del PD e dal sindaco Marino. Oggi hanno bloccato la città e si sono radunati davanti al Campidoglio per lo sciopero sul salario accessorio.Al governo il primo ministro è del PD. I soldi ai comuni li decidono a Roma. dott. Dall'Oglio chi di lingua ferisce di lingua perise.

    Rispondi

  • Carmelo

    06 Maggio @ 10.36

    E' la guerra dei poveri... i dipendenti comunali hanno ragine (premetto, sono un libero professionista), è davvero triste leggere certi commenti, oramai c'è la psicosi per tutto e la rabbia con tutti e tutto quello che ci circonda... modesto pensiero: lavorare in ufficio o nei campi che importanza ha. E' lavoro, e come ogni ruolo e mansione va rispettato, e SOPRATTUTTO REMUNERATO cari provincialotti che vi nascondete dietro a un pc ed uno schermo... buona giornata a todos

    Rispondi

  • Matt

    06 Maggio @ 08.41

    Bravo Michele. Bel commento... mi ha arricchito.

    Rispondi

  • Michele

    05 Maggio @ 23.31

    I dipendenti comunali di Parma vadano a fare lo sciopero sotto casa delle amministrazioni precedenti invece di prendersela con persone che cercano di fare quadrare i conti con un lascito di settecento milioni di euro di debiti da pagare. E finendo aggiungo che fosse per me' da domani li licenzio in tronco, e sotto dei nuovi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti