14°

28°

Comune

Movida: nuovi orari, per tutti, dal 10 luglio

Sospeso il regime di responsabilità degli esercenti

Movida: nuovi orari, per tutti, dal 10 luglio
Ricevi gratis le news
2

"Regolamento convivenza", dopo il decreto del TAR, il Comune ha modificato l'ordinanza: gli  orari entreranno in vigore, per tutti, dal 10 luglio. 

A seguito del Decreto Presidenziale del Tar di Parma n. 00199 del 01/07/2014, il sindaco Pizzarotti ha disposto l’integrazione della precedente ordinanza n. 118326 del 26/06/2014, con cui stabiliva la disciplina degli orari di chiusura degli esercizi pubblici operanti nelle zone del centro storico individuate nel “Regolamento per la convivenza”.
Ma la sostanza rimane invariata: resta fissa la data del 10 luglio per l’applicazione dei nuovi orari di apertura degli esercizi pubblici sulle strade della movida, così come viene confermato l’impianto del provvedimento.
L’Ordinanza integrativa si è resa necessaria a seguito del Decreto Presidenziale del Tar di Parma emesso su istanza di alcuni esercenti operanti nel comparto D’Azeglio, che si limita a sospendere in via cautelare e cioè fino alla definizione del giudizio di merito, nell’udienza fissata per il 24 luglio, l’anticipata entrata in vigore della disciplina degli orari per il comparto D’Azeglio e il dovere per i gestori di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale con responsabilità nel raggio di 10 metri dagli ingressi dei locali e delle eventuali aree in concessione.
Da qui l’ordinanza integrativa del sindaco che recepisce semplicemente le prescrizioni sopra dette, disponendo appunto l’entrata in vigore degli orari previsti dal 10 luglio 2014 per l’intera area zonizzata (compreso il comparto D’Azeglio con la sua disciplina speciale), e la sospensione, fino alla definizione del giudizio di merito, del dovere per i gestori, di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale con connessa responsabilità nel raggio di. 10 metri dagli ingressi di locali e eventuali aree in concessione
“Il dato di fatto – puntualizza l’assessore Cristiano Casa - è che le sentenze vanno lette, e soprattutto vanno lette con grande attenzione. Non è stato sospeso il regolamento della “movida”, ma solo alcuni punti. Infatti il decreto del Tar non mette in discussione l’introduzione da parte del Comune della disciplina degli orari di chiusura degli esercizi pubblici, sospendendo, in via cautelare, solo la disparità della data di entrata in vigore degli orari nei comparti D’Azeglio (1 luglio) e Farini (10 luglio) e l’introduzione del dovere per i gestori di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale. Questo significa che nel comparto D’Azeglio la disciplina oraria prevista dal regolamento, anziché entrare in vigore dal 1 luglio, diventerà operativa dal 10 luglio. Per il resto, fatta salva la sospensione del regime di responsabilità degli esercenti, il regolamento è pienamente vigente. Non resta che attendere la discussione nel merito la cui udienza è fissata per il 24 luglio prossimo”.
L’Amministrazione ricorda che gli esercenti interessati, in possesso dei requisiti prescritti, potranno accedere al regime derogatorio previsto dal Regolamento per la convivenza.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    03 Luglio @ 09.47

    @ Ben detto, Angelo! E, oggettivamente, la salute dei residenti mi pare prioritaria rispetto alle...tasche dei signori baristi!

    Rispondi

  • Angelo

    03 Luglio @ 07.44

    @sig Stefano Cantoni Confesercenti Parma: Lavoratori,liberi professionisti,pensionati,studenti,bambini,malati gravi costretti a non DORMIRE DI NOTTE con l`avvocato di fianco al letto a causa di 4/5 locali

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti