22°

Comune

Movida: nuovi orari, per tutti, dal 10 luglio

Sospeso il regime di responsabilità degli esercenti

Movida: nuovi orari, per tutti, dal 10 luglio
Ricevi gratis le news
2

"Regolamento convivenza", dopo il decreto del TAR, il Comune ha modificato l'ordinanza: gli  orari entreranno in vigore, per tutti, dal 10 luglio. 

A seguito del Decreto Presidenziale del Tar di Parma n. 00199 del 01/07/2014, il sindaco Pizzarotti ha disposto l’integrazione della precedente ordinanza n. 118326 del 26/06/2014, con cui stabiliva la disciplina degli orari di chiusura degli esercizi pubblici operanti nelle zone del centro storico individuate nel “Regolamento per la convivenza”.
Ma la sostanza rimane invariata: resta fissa la data del 10 luglio per l’applicazione dei nuovi orari di apertura degli esercizi pubblici sulle strade della movida, così come viene confermato l’impianto del provvedimento.
L’Ordinanza integrativa si è resa necessaria a seguito del Decreto Presidenziale del Tar di Parma emesso su istanza di alcuni esercenti operanti nel comparto D’Azeglio, che si limita a sospendere in via cautelare e cioè fino alla definizione del giudizio di merito, nell’udienza fissata per il 24 luglio, l’anticipata entrata in vigore della disciplina degli orari per il comparto D’Azeglio e il dovere per i gestori di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale con responsabilità nel raggio di 10 metri dagli ingressi dei locali e delle eventuali aree in concessione.
Da qui l’ordinanza integrativa del sindaco che recepisce semplicemente le prescrizioni sopra dette, disponendo appunto l’entrata in vigore degli orari previsti dal 10 luglio 2014 per l’intera area zonizzata (compreso il comparto D’Azeglio con la sua disciplina speciale), e la sospensione, fino alla definizione del giudizio di merito, del dovere per i gestori, di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale con connessa responsabilità nel raggio di. 10 metri dagli ingressi di locali e eventuali aree in concessione
“Il dato di fatto – puntualizza l’assessore Cristiano Casa - è che le sentenze vanno lette, e soprattutto vanno lette con grande attenzione. Non è stato sospeso il regolamento della “movida”, ma solo alcuni punti. Infatti il decreto del Tar non mette in discussione l’introduzione da parte del Comune della disciplina degli orari di chiusura degli esercizi pubblici, sospendendo, in via cautelare, solo la disparità della data di entrata in vigore degli orari nei comparti D’Azeglio (1 luglio) e Farini (10 luglio) e l’introduzione del dovere per i gestori di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale. Questo significa che nel comparto D’Azeglio la disciplina oraria prevista dal regolamento, anziché entrare in vigore dal 1 luglio, diventerà operativa dal 10 luglio. Per il resto, fatta salva la sospensione del regime di responsabilità degli esercenti, il regolamento è pienamente vigente. Non resta che attendere la discussione nel merito la cui udienza è fissata per il 24 luglio prossimo”.
L’Amministrazione ricorda che gli esercenti interessati, in possesso dei requisiti prescritti, potranno accedere al regime derogatorio previsto dal Regolamento per la convivenza.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    03 Luglio @ 09.47

    @ Ben detto, Angelo! E, oggettivamente, la salute dei residenti mi pare prioritaria rispetto alle...tasche dei signori baristi!

    Rispondi

  • Angelo

    03 Luglio @ 07.44

    @sig Stefano Cantoni Confesercenti Parma: Lavoratori,liberi professionisti,pensionati,studenti,bambini,malati gravi costretti a non DORMIRE DI NOTTE con l`avvocato di fianco al letto a causa di 4/5 locali

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»