-4°

il caso

Ferraris: "Il Regio non è in vendita e nemmeno in palio"

Ferraris: "Il Regio non è in vendita e nemmeno in palio"
1

All’inizio del nostro mandato il Teatro Regio sembrava presentare davanti a sé solo una via da un punto di vista asetticamente gestionale ed amministrativo adeguata: la liquidazione della Fondazione e la chiusura del Teatro.
Noi abbiamo scelto di prenderci la responsabilità di opporci a questo destino, con fermezza e con coraggio convinti che il valore di un cuore di cultura e tradizione non possa arrendersi ad alcuni anni di scelte poco oculate.
A due anni di distanza il bilancio consuntivo 2013 ha chiuso con un piccolo utile di esercizio, ricavi da biglietteria in aumento, un quadro finanziario che presenta un saldo che ha dimezzato il debito, con un’attenzione primaria verso i fornitori (che vuol dire aver pagato artisti, tecnici e aziende che da anni, a volte, aspettavano il riconoscimento per l’attività svolta).
Abbiamo fatto squadra con il territorio ed ottenuto che oltre il 50% delle risorse messe a disposizione dal Comitato Nazionale per il Bicentenario Verdiano arrivassero qui, dove ne sono le origini.

"Caso teatro Regio", l'assessore Laura Maria Ferraris scrive una lettera aperta:

La città intera dalle istituzioni culturali alle associazioni al tessuto imprenditoriale ha lavorato assiduamente per garantire sei esposizioni nel 2013 su Verdi, mettendo in luce il materiale documentario inedito posseduto, importanti prestiti (come il noto pastello di Boldini esposto in Galleria Nazionale e mai prima a Parma) e attraversando in due secoli le mille sfaccettature che legano indissolubilmente Verdi a Parma. Si sono aggiunti convegni, didattica, incontri, concerti e quattro titoli d’opera.
È tornata la stagione della danza.
Si sarebbe potuto fare di più? Come sempre, forse non partendo con la programmazione nella seconda metà del 2012 o avendo più entrate o meno debiti. Non certo restando in attesa o sentenziando dal proprio piedistallo. Non certo con più cuore e impegno di quello che da parte di tutti, o di molti, è stato fatto.
Adesso la sfida continua. Diminuiscono i ricavi, tarda ad arrivare una certezza nazionale di sostegno al Festival. In compenso aumenta la convinzione che il Regio e il riconoscimento di Parma e del territorio come centro di riferimento per la valorizzazione del più grande compositore del nostro Paese, passi da relazioni istituzionali forti che costruiscano un sistema unico di produzione ,ma anche di formazione e conoscenza (Università, Conservatorio, Fondazioni teatrali e musicali, Istituto nazionale di Studi Verdiani e Casa della Musica). E dalla linfa di un tessuto associativo unico, che costituisce peculiarità assoluta di quel clima che solo chi vive o conosce Parma può riconoscere.
Questo è l’indirizzo forte e chiaro di un’amministrazione che ha scelto fin dal primo giorno di considerare il Teatro Regio un bene di tutti, patrimonio collettivo, strumento non politico di benessere per la città. Le scelte si sono e si orienteranno sempre in questa direzione. E chi cerca altro farebbe bene a mettersi il cuore in pace perché il Regio non è in vendita né in palio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Greg

    11 Luglio @ 21.35

    La verità è che è già stato venduto e pure qualche grillino se n'è accorto seppure in colpevole ritardo. Ed è stato venduto nel più perfetto stile da bassa politica. La assessora dovrebbe fare almeno un nome non riconducibile al PD che non sia il sindachetto ormai organico all'ala Bersaniana. Queste lettere aperte alla città sono un modo di sminuire l'intelligenza dei parmigiani che sanno benissimo ciò che è avvenuto nel nostro Teatro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta