10°

20°

lavori

1 milione e 200 mila per gli asili "La Locomotiva" e "Alice"

Interventi per quasi 1 milione e 200 mila euro nelle scuole dell'infanzia comunali La Locomotiva e Alice
Ricevi gratis le news
0

Sopralluogo del sindaco Federico Pizzarotti; della vicesindaco, con delega alla scuola ed ai servizi educativi, Nicoletta Paci, e dell'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi nelle scuole dell'infanzia Alice e Locomotiva dove sono in corso a pieno ritmo i lavori per migliorare l'efficientamento energetico e sopratutto interventi in tema di miglioramento della sicurezza sismica con il rifacimento dei tetti delle due scuole. Sia l'Alice che il Locomotiva riapriranno con l'avvio del nuovo anno scolastico quasi del tutto rinnovate.
“Si tratta di interventi che rientrano nel piano complessivo di riqualificazione del patrimonio di edilizia scolastica del Comune – ha spiegato il primo cittadino Federico Pizzarotti – si tratta di un percorso avviato dall'Amministrazione nel corso degli anni per mettere in sicurezza l'intero complesso di edilizia scolastica di proprietà del Comune”.
“Alice e Locomotiva – ha precisato la vicesindaco Nicoletta Paci – saranno due scuole più sicure e accoglienti grazie agli interventi in corso volti a favorire anche il benessere dei ragazzi che le frequentano, nell'ambito di un piano complessivo di edilizia scolastica che contempla investimenti per quasi 7 milioni di euro da parte del Comune per il 2016”.
Soddisfazione è stata espressa dall'assessore ai lavori pubblici, Michele Alinovi: “si tratta di interventi che rientrano in una strategia complessiva messa a punto dal Comune in tema di edilizia scolastica con importanti novità che prevedono l'apertura della nuova Racagani in settembre, il nuovo asilo di Fognano, gli interventi all'Anna Frank, quelli alla Corazza, per 2 milioni e mezzo di euro che partiranno in settembre e che sono già stati appaltati. I due interventi all'Alice ed alla scuola dell'infanzia Locomotiva sono analoghi a quelli posti in essere lo scorso anno alle scuole dell'infanzia Zanguidi e Zucchero Filato”.
Fervono i lavori nei cantieri aperti nelle scuole dell'infanzia comunali Alice e Locomotiva, per cui l'Amministrazione ha stanziato poco meno di 1 milione e 200 mila euro per dare seguito ai progetti esecutivi, approvati dalla Giunta, relativi al miglioramento sismico ed interventi di efficientamento energetico. I lavori rientrano nel “Piano straordinario sull'edilizia scolastica” del Comune di Parma che, per il 2016, prevede investimenti complessivi pari a quasi a 7 milioni di euro.
Gli interventi nelle scuole dell'infanzia comunali “La Locomotiva” e “Alice”, sono coordinati da Parma Infrastrutture Spa che ha in carico il patrimonio del Comune. Per questo, sono stati stanziati 600 mila euro per la scuola dell'infanzia “La Locomotiva” di via Malvisi volti ad aumentarne la sicurezza sismica e l'efficientamento energetico.
Altri 591 mila sono stati stanziati per il miglioramento sismico e l'efficientamento energetico della scuola dell'infanzia “Alice” di viale Rustici. I lavori vengono realizzati durante la pausa estiva approfittando del fatto che le scuole sono chiuse e non si incide sul calendario scolastico.
Alla scuola materna “Alice” gli interventi riguardano sia gli aspetti strutturali che quelli energetici. In particolare, dal punto di vista strutturale, con la realizzazione di un “esoscheletro esterno” di cemento armato ed il rinforzo di travi e pilastri esistenti per migliorarne la resistenza sismica . In occasione dei lavori sono previsti interventi di miglioramento delle performance energetiche dell'edificio e la sostituzione totale dei serramenti esterni.
Alla scuola dell'infanzia “La Locomotiva”, unitamente agli interventi prettamente strutturali, sono stati inclusi nel progetto ulteriori lavori che permetteranno di incrementare l’isolamento termico del tetto dell’edificio. Gli interventi rientrano all’interno di un programma di azioni sul complesso scolastico, terminati i quali potrà essere garantito anche un adeguato livello di efficientamento energetico e significativi miglioramenti delle prestazioni energetiche ed ambientali del fabbricato. Gli interventi strutturali permetteranno di apportare importanti miglioramenti per quanto attiene la sicurezza sismica dell'edificio e saranno l'occasione per effettuare interventi volti a ridurre i consumi energetici della scuola e migliorare gli ambienti per i bambini che la frequentano.
Prosegue l'impegno dell'Amministrazione per migliorare il patrimonio scolastico esistente, dopo che Parma è stata una delle prime città in Emilia Romagna a togliere l'amianto dai tatti di tutte le scuole. Il Comune ha, inoltre, previsto diversi interventi fra cui uno dei più significativi riguarda la scuola Anna Frank.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: