19°

Votazione

Parco, referendum a Corniglio

Il sindaco De Matteis: «Disattesi alcuni aspetti che hanno inciso sulla vita quotidiana»

Corniglio

Corniglio

0

 

E' già stata fissata la data in cui i cornigliesi verranno chiamati a votare per esprimere il proprio parere sulla proposta dell’Amministrazione comunale di riperimetrare l’area contigua del Parco regionale. Il referendum consultivo si svolgerà domenica 30 marzo e rappresenterà il completamento di un lungo percorso del consiglio comunale. Sarà un referendum consultivo cioè avrà l’obiettivo di mettere nero su bianco quale sia l’opinione dei cornigliesi su un argomento scottante per il territorio negli ultimi anni, indirizzando così in modo preciso la politica dell’amministrazione comunale al riguardo. Il quesito sarà chiaro: «Siete favorevoli a ridurre l’estensione dell’area contigua del Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma?». Nel precedente consiglio comunale, dove era stata ufficializzata la scelta di procedere con un referendum, il sindaco Massimo De Matteis aveva sintetizzato così questa scelta: «Il Parco ha disatteso alcuni aspetti che hanno inciso sulla vita quotidiana di molti nostri cittadini. All’inizio si diceva che con l’allargamento del preparco non ci sarebbe stata un vincolo maggiore, invece così non è stato: per esempio ora serve il nullaosta della macroarea per costruire ed anche il parere della sovrintendenza. Insomma un grande aspetto peggiorativo per le attività sul territorio comunale. I cittadini sono già oberati da pressioni sempre più stringenti e bisogna rendergli la vita un po' meno problematica. Bisogna adeguare gli strumenti di governo e questo è uno di quelli. Non è un attacco all’ente Parco ma la necessità di stabilire un diverso rapporto, quindi non un’uscita ma una rimodulazione. Il referendum - ha concluso De Matteis - renderà l’idea di che forza dovremo mettere come amministrazione nell’obiettivo di ottenere una riperimetrazione». «Sarà la prima volta che l’Amministrazione comunale solleciterà i cittadini ad esprimersi chiaramente su un problema sollevato da loro stessi - aveva aggiunto il vicesindaco Tito Cattani -. Il Parco non ha mantenuto quello che aveva garantito ed i cittadini sono i primi a chiederci questo». «La legge regionale prevedeva opportunità di sviluppo e investimenti che oggettivamente non ci sono stati - ha rincarato la dose Maria Teresa Mora, consigliere di maggioranza -. Ciò che Corniglio voleva dal Parco non l’ha ottenuto ma gli sono rimasti dei vincoli oggettivi: ora per ristrutturare e/o modificare una casa costa di più che farlo fuori dal Parco».
Domenica 30 marzo si voterà dalle 9 alle 22. Gli elettori della sezione 1 voteranno a Corniglio; quelli della 2 a Beduzzo e quelli della 3 a Bosco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano