14°

28°

Corniglio

L'accusa di Pizzati: "Ostello in rovina. Serve un intervento per rilanciarlo"

Polemico intervento dell'ex presidente della cooperativa che ha gestito la struttura. La replica del sindaco Delsante: "Lavoreremo con trasparenza e decisione perché tutto funzioni al meglio"

L'accusa di Pizzati: "Ostello in rovina. Serve un intervento per rilanciarlo"

L'ostello di Corniglio

Ricevi gratis le news
1

L’ostello di Corniglio, la struttura ricettiva di proprietà del Comune, negli ultimi anni è stato oggetto di numerose diatribe e scontri, anche politici. La storia si ripete.
Alla luce dell’esito delle elezioni che hanno cambiato i vertici dell’amministrazione comunale, Giuseppe Pizzati, ex presidente della Cooperativa che ha gestito l’Ostello nei suoi primi 3 anni di vita, chiede lumi in merito.
«La Piccola Cooperativa - spiega Pizzati - venne costituita da cinque amici, incluso il sottoscritto, che per puro spirito di volontariato fecero una scommessa sulla ristrutturazione che ha permesso ad un’ala del castello di Corniglio di diventare uno degli ostelli più belli d’Italia. Dopo un avvio complicato, siamo riusciti al terzo anno di gestione, a raggiungere la bella quota di tremila pernottamenti in un anno. Questi risultati furono ottenuti grazie ad un'incessante attività di promozione che ha portato scuole di Roma e Milano, circoli di Trieste, sportivi tedeschi, perfino viaggiatori australiani».
E qui le accuse: «Terminata la nostra attività di volontariato, tutto ciò è stato perduto. Gli amministratori pubblici non sono stati in grado di dare continuità a quanto costruito, disperdendo un enorme patrimonio di contatti e di potenziali turisti. L’Appennino piace a tutto il mondo, ma abbiamo a Corniglio degli amministratori comunali che non riescono a capirlo. Avendo speso ore ed ore del mio tempo libero per questa scommessa, mi sento in diritto di chiedere al nuovo sindaco: perché l’ostello è ora ridotto in queste misere condizioni? Che cosa pensa di fare per rilanciarlo, se ritiene di rilanciarlo, visto che sono stati spesi ingenti finanziamenti pubblici. Entro quanto tempo intende farlo? La fiducia da riconquistare passa anche da queste cose».
Giuseppe Delsante, attuale sindaco di Corniglio dopo le recenti elezioni amministrative, risponde con decisione: «Posso con certezza e fermezza confermare che è intento dell’amministrazione lavorare affinché tutto funzioni bene ed al meglio. Il turismo è una parte fondamentale della economia della zona alta e rappresenta un volano da sfruttare a tutto tondo ed ad ogni sfaccettature, dall’Ostello alle altre strutture presenti sul territorio come quelle sportive. Faremo, appunto, un’attenta verifica di tutti i contratti in essere e, a seguito di ciò, interverremo con trasparenza e decisione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    22 Giugno @ 20.08

    Tempo sprecato, denaro dissipato, esperienze umane svalorizzate, occasioni perse....la pubblica amministrazione in Italia non si smentisce.....e intanto il paese e la sua economia vanno a rotoli ...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti