23°

LA CONTA DEI DANNI

Danni da frane, il sindaco di Corniglio: così la montagna muore

frana corniglio
0

«L’accessibilità è un punto fondamentale per il rilancio della montagna e di interi settori economici». Lo dice Giuseppe Delsante, sindaco di Corniglio, ancora alle prese con la stima dei danni e la gestione delle emergenze provocate dall’alluvione del 13 ottobre.
In primis si riferisce alla strada provinciale dei Cento Laghi «ora fortemente compromessa, un tratto che era stato inaugurato solo 10 anni fa. «Ogni giorno - spiega il primo cittadino - i residenti, gli operatori delle attività produttive e gli avventori della montagna potevano contare, prima di oggi, su di una viabilità veloce, seppur disconnessa, che permetteva un risparmio di tempo notevole negli spostamenti. Ora ci troviamo in difficoltà: i residenti sono ritornati indietro di 10 anni, con tempi di percorrenza lunghi, strade dissestate e strette e non adatte per il traffico pesante di camion e autotreni che servono le imprese del territorio. Il grido di dolore è forte e pesante perché si sta compromettendo ciò che di positivo è stato fatto in questi anni. La situazione attuale pregiudica molto la vita nella nostra parte di Appennino e in particolare a Corniglio».
E questa non è l’unica criticità sul cornigliese: «L’altra urgenza è quella della pulitura dei canali e rii, insieme al greto del Parma in alcuni punti come Ghiare, Ponte Romano e altri, tutti interventi non più procrastinabili. Occorre intervenire con difese spondali, infrastrutture idrauliche e progetti di estrazione di ghiaia concordati per evitare danni futuri ai privati ed alle imprese con esondazioni e tracimazioni». E poi anche l’illuminazione pubblica, le fognature, la viabilità interpoderale e tante altre cose risultano fortemente compromesse e recano ancora una volta disagio e danni anche a categorie di persone, come gli agricoltori e gli imprenditori forestali, che sono una importante risorsa per la salvaguardia del territorio e della montagna. «Vogliamo fare sentire la nostra voce - dichiara con decisione -, che magari a parità di numeri, ha ben poche speranze in confronto alla città, ma racconta un pezzo importante di cultura e storia che caratterizza il paese e l’intero territorio di Parma. Seppur l’eccezionalità dell’evento atmosferico non abbia concesso una difesa appropriata, ha comunque ricordato a tutti noi che è solo con il lavoro, il rispetto e la costanza che potremo conservare un territorio che abbiamo in prestito e che prima o poi dovremo restituire».
Nei giorni di crisi pubblico e privato, nessuno si è risparmiato, per lavorare nel proprio ma anche per dare una mano. Per questo il Sindaco Giuseppe Delsante e i suoi consiglieri, ora che dopo il sole sta aiutando a ritrovare serenità e a mettere in fila le cose, hanno messo nero su bianco i primi ringraziamenti. Con la loro lettera aperta desiderano «esprimere sentimenti di profonda gratitudine a tutti gli abitanti dei paesi coinvolti che con la loro opera hanno alleggerito disagi e allontanato pericoli. Un grazie affettuoso a tutte le associazioni di volontariato, agli organi competenti, al responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale e a tutto il personale per la disponibilità e la competenza dimostrata».
Tornando a parlare della strada provinciale conclude: «Pertanto, mi appello alla sensibilità degli Enti coinvolti, Provincia, Regione e Stato centrale ricordando che la montagna vive grazie ai propri abitanti, ai turisti ed agli imprenditori del territorio che se non tutelati e supportati con la riapertura di questa importante infrastruttura, si vedono costretti a mettere un serio punto interrogativo sul futuro delle proprie famiglie e delle proprie aziende».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon