23°

32°

Corniglio

Riaperta la strada dei Cento Laghi, ma a velocità ridotta

A nove mesi dall'alluvione, il tratto crollato torna agibile. Spesi per i lavori 300 mila euro

Riaperta la strada dei Cento Laghi, ma a velocità ridottra
Ricevi gratis le news
0
 

Era il 13 ottobre quando il Rio Roncovecchio, gonfiato dalle piogge, ha eroso la base della strada provinciale Miano Bosco, facendo crollare il ponte che lo sovrastava. Sono passati quasi nove mesi; molti per tutti quelli che dovevano raggiungere le parti alte del cornigliese, abituati ad una viabilità agevole, seppur con criticità per il fragile terreno su cui la strada provinciale 116 poggia. Unica alternativa per raggiungere le zone alte era la vecchia strada, ormai in condizioni catastrofiche, con tratti ghiaiati e pieni di scalini. Da oggi, quindi, un sospiro di sollievo: si può tornare a percorrere la provinciale 116 dei Cento Laghi.

«La conferma della riapertura, anche se con limitazioni e difficoltà, della strada provinciale dei 100 Laghi è una buona notizia», dice il sindaco, Giuseppe Delsante. «Ringrazio la Provincia, la Protezione civile regionale e tutti quanti si sono impegnati per questo risultato. La strada provinciale è importantissima perchè una buona viabilità è elemento indispensabile per mantenere viva la montagna per pendolarismo, turismo, abitanti, soccorsi». La strada può essere percorsa con una velocità massima di 30 chilometri orari nel tratto interessato, perchè i lavori non sono stati completati per le limitate risorse della Provincia, ente intervenuto per competenza.

Il sindaco allarga poi il discorso su altre criticità: «Occorre intervenire su tutta la viabilità, fortemente compromessa dalla completa mancanza di manutenzione». Il servizio viabilità della Provincia ha avviato interventi di ripristino dei rilevati franati e la regimazione delle acque con trincee drenanti. Inoltre ha elaborato un progetto di ripristino in due fasi: consentire la riapertura della strada e per ridurre stabilmente il rischio idraulico nel tratto. L’intero progetto ha comportato una spesa di 800 mila euro. Ad oggi, quindi, parte dei danni è stata ripristinata, ma sarebbero necessari altri lavori per 500 mila euro, che non possono essere eseguiti.

«Abbiamo mantenuto quanto avevamo promesso: in nove mesi la strada è stata riaperta - dice il delegato provinciale alla viabilità Gianpaolo Serpagli - Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo risultato, ma ora siamo soddisfatti. Il risultato non era scontato, in questi tempo drammatici per le Province, e c’era il rischio che la strada non venisse mai più riaperta. Era un intervento complesso: il danno più grave dell’alluvione di ottobre, e l’emergenza numero uno per la viabilità, sia per i residenti di Corniglio che per i turisti diretti al Parco. Ora le distanze si riducono notevolmente. È un’opera che riteniamo possa durare a lungo, sopportando anche eventuali future alluvioni. Restano problemi per le strade di accesso e i limiti di velocità, che cercheremo di risolvere per l’autunno. Un grazie per i finanziamenti all’assessore regionale Gazzolo e ai nostri consiglieri regionali Lori, Iotti e Cardinali, che varie volte hanno anche partecipato ai sopralluoghi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti