-2°

capodanno di terrore

«Preso a calci in faccia mentre ero a terra»

Parla il 18enne aggredito dal branco di liceali: «Stavo andando via, quando in cinque mi hanno assalito e pestato»

«Preso a calci in faccia mentre ero a terra»
Ricevi gratis le news
5

 «Mi sono girato per andarmene, ma quel ragazzo mi ha colpito al volto con un casco integrale. Sono caduto a terra e poi almeno altre tre persone, forse quattro, si sono accanite su di me riempendomi di calci e pugni».

A parlare è il 18enne di Trecasali - studente dell’Itis di San Secondo - vittima delle furia del branco di minorenni arrivati da Parma in località Favaletto, tra Sissa e Trecasali, la notte di Capodanno non tanto per festeggiare il nuovo anno, ma per rovinare la festa di una sessantina di ragazzi.................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

LA VICENDA - Branco di minorenni devasta una villa e pesta un ragazzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    06 Gennaio @ 10.40

    Non è un fatto nuovo, anni fa mi sembra di ricordare che successe una cosa simile anche a casa di Roberto Vecchioni.....però è comunque un cattivo segnale, anche se non mi meraviglia più di tanto, visto il clima in cui abbiamo cresciuto le ultime generazioni. Le colpe, o meglio le responsabilità, sono da distribuire "a pioggia" su tutti gli adulti che compongono la nostra società, dalla famiglia alla politica, dalle istituzioni educative a quelle socio-economiche....Nessuno può tirarsi indietro, o far più finta di non sapere: l'Italia si sta allineando al resto del mondo. ...peccato che lo stia facendo recependo gli aspetti più deteriori della nostra "non-cultura globale".

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Gennaio @ 12.16

    UN MAESTRO GIAPPONESE DI ARTI MARZIALI DICEVA : datemi un neonato , ed , in sei anni , ne farò un coraggioso che non avrà paura di niente e di nessuno , o un pavido che tremerà di fronte alla sua ombra . A parte i vari judo , ju jitsu , karate , e caravattelappesca , c' è un grande insegnamento in queste parole . L' indole di una persona si forma nei primi anni di vita . Diciamo, più o meno , i primi dieci anni . Quando si arriva ai tredici - quattordici anni ed oltre , si raccoglie ciò che si è seminato. Cosa ha seminato chi , al suo bambino che gioca a pallone , ha urlato da bordo campo "spaccagli una gamba ! " ? Cosa ha seminato chi ha detto al proprio bimbo , che si lamentava dei dispetti di un compagno di classe , "spaccagli il muso !" ? Perchè questi sono , in larga parte ( non tutti, per fortuna ) i genitori di oggi . Televisione , cinema , videogames , presentano come eroe chi massacra qualcun altro a calci e pugni o a raffiche di mitra. ABBIAMO FATTO , DELLA VIOLENZA , UN VALORE POSITIVO ! IL MITO DEL "MACHO" , per il quale ragazzine un pò meno intelligenti di una gallina stravedono quando sciamano a frotte chiocciando per le strade del centro , soprattutto il sabato pomeriggio . Dopo i tredici - quattordici anni il ragazzo subisce le influenze della compagnia. La famiglia quel che ha fatto ha fatto. E' inutile , a questo punto , pretendere che si comporti come un cadetto di West Point , o , peggio , andare in farmacia cercando di comprare un "kit" di striscette reattive da intingere nella pipì , per vedere se contiene droghe , poi, in caso affermativo , correre al Pronto Soccorso , che può farci come Trick e Barlick ! E' il risultato dei genitori che, quando il rampollo torna da scuola con un brutto voto o un rimprovero dell' insegnante , invece di dargli due scappellotti , vanno ad insultare l' insegnante . Ma i due scappellotti non potete neanche darglieli , perchè quello chiama il "telefono azzurro" e vi trovate , il giorno dopo , sui giornali ed in televisione, sbattuti come mostri in prima pagina. COMUNQUE I DELINQUENTI RESPONSABILI DI QUESTO ED ALTRI SCEMPI RESTERANNO IMPUNITI , PERCHE' , PRIMA DI MAGGIO , ARRIVERA' UN' AMNISTIA , O , QUANTOMENO UN INDULTO. Lo vogliono autorevoli esponenti del governo. Napolitano lo ha ripetutamente sollecitato alle Camere. Poi, magari in altra sede ,ci domanderemo che conseguenze potrà avere l' amnistia sulle vicende giudiziarie di Berlusconi , ma ne parleremo un' altra volta

    Rispondi

  • Luca

    05 Gennaio @ 11.30

    Non posso credere che nessuno li conoscesse. Un legame tra di loro deve esserci . Sono stato ragazzo anch'io e mai mi sarei sognato di partire da Parma per andare a Trecasali così a caso e devastare una villa.Le forze dell'ordine devono indagare (se non lo stanno già facendo ) e non lasciarla passare come una bravata. Una volta individuati far pagare ai genitori "assenti" tutti e dico tutti (anche morali) i danni che i loro "bambini" hanno causato. Quando si vedranno recapitare a casa un bel conto di vari migliaia di Euro voglio vedere come li giustificheranno !!! Poverini i loro bambini !!! P.s. Per fare una cosa del genere lo stato mentale di quei ragazzi era alterato. Si indaghi anche su cosa avessero assunto !!!

    Rispondi

  • gigiprimo

    05 Gennaio @ 09.06

    vignolipierluigi@alice.it

    Quindi, il casco integrale significa che viaggiavano in moto? ricordo, con piacere, quando, nei caldi pomeriggi estivi, raggiungevamo in bicicletta quella villa in prossimità di Trecasali, con l'ingresso segnato da due enormi platani o ippocastani, e la mamma del nostro amico ci tagliava una fetta di salame o in barba ad ogni regola uno zabaglione. Altri tempi! comunque penso non sia difficile risalire al 'commando' !

    Rispondi

  • Ludovico

    05 Gennaio @ 08.59

    I motivi di questo degrado giovanile sono tanti:la famiglia quasi assente a causa del lavoro,il buonismo delle persone adulte che preferiscono dire"ma poverini sono ragazzini" anziché educare con autorevolezza ecc...ma io credo che la quantità di films violenti che hanno trasmesso le reti televisive da più decenni abbiano avuto un peso enorme sulla psiche degli adolescenti e poi la mancanza di timore verso gli adulti,le istituzioni e la famiglia chiudono il cerchio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260