13°

31°

criminalità

Via Pasteur, ladri scatenati: «visitate» quattro abitazioni

Bottino: un anello, un paio di orecchini e duecento euro. Danni a porte e finestre

Via Pasteur, ladri scatenati: «visitate» quattro abitazioni
1

 

I piani rialzati, ma non solo. Anche il primo e il secondo. Ce ne sarebbero stati anche altri due da «visitare», ma gli autori del colpo in via Pasteur a Gaione hanno pensato bene di «graziarli», accontentandosi, dopo aver passato al setaccio quattro appartamenti. Un su e giù per i balconi, che alla fine ha portato bottino (non tanto: a volte va male anche a loro) ai razziatori, e danni e amarezza a chi abita negli alloggi presi di mira. Un colpo che ne vale quattro. A metterlo a segno sono stati almeno due malviventi nella serata di domenica. Non è dato sapere come abbiano agito, perché sembra che nessuno abbia visto niente. Nemmeno sull'orario ci sono certezze, anche se è facile immaginare che il raid nel condominio che si trova non in una zona isolata, ma all'interno della frazione, sia stato messo a segno con l'oscurità. E' probabile che la loro tappa iniziale sia stata al piano rialzato, il più facile da raggiungere.
Visto che all'interno le luci erano spente e che non si udiva alcun rumore, i ladri hanno pensato che l'appartamento fosse vuoto. E così in effetti era. Fin troppo. Già, perché quella casa era già stata ripulita: e non dai ladri, ma dall'ultimo inquilino che l'aveva lasciata facendo trasloco. I malviventi se ne sono andati a mani vuote, lasciando dietro di sé la portafinestra del balcone scassinata. Un attimo dopo - se come presumibile hanno seguito un ordine «ascendente» nella loro razzia - gli sconosciuti erano alle prese con un appartamento al primo piano. Anche in questo caso si sono aperti un varco dal balcone, forzando la portafinestra.
La casa è stata messa a soqquadro, come sempre in questi casi. Ma ancora non è possibile sapere quanto sia stato rubato: il proprietario è via da Parma. Così, un'occhiata all'appartamento l'ha potuta dare solo la madre. Ma c'è voluto un po' di tempo, perché - per evitare che qualcuno rientrasse all'improvviso - i ladri hanno bloccato la porta d'ingresso con il chiavistello di sicurezza. Per sbloccare la situazione, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, entrati a loro volta dalla portafinestra. Quindi, i ladri hanno svaligiato due appartamenti al secondo piano. Nel primo sono entrati dopo aver forzato le imposte e la portafinestra della cucina. Anche qui hanno agito indisturbati, visto che il proprietario si trova in ospedale. Nell'appartamento a fianco sono entrati passando dalla finestra del soggiorno. Ogni vano è stato rovistato, ma il bottino non pare ingente: un anello, un paio d'orecchini d'oro e 200 euro. Erano le 23, quando il proprietario s'è accorto del furto e ha chiamato il 113. Poco dopo, la Squadra volante ha scoperto che le case visitate dai ladri erano state quattro in tutto. rob. lon.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    07 Gennaio @ 20.37

    Ma perchè braccarli e metterli in carcere? state attenti a catturarli senza ferirli!! potrebbero esserci grane infinite! diamogli subito la grazia, siamo umani! per il risarcimento danni arrangiatevi ! eventualmente potete supplicarli di non ritornare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover