12°

Carabinieri

Furti nelle case, presto in manette la banda del Cayenne?

Da novembre imperversa tra Parma e Reggio. Dopop l'ennesimo inseguimento hanno dovuto abbandonare l'auto, rubata a Traversetolo. I Ris cercano tracce

Carabinieri

Carabinieri

5


Potrebbe presto giungere dalle indagini scientifiche di laboratorio la svolta nell'identificazione della banda del Cayenne che dal mese di novembre imperversa tra le provincie di Reggio Emilia e Parma compiendo numerosi furti in abitazione. Più volte intercettata dalle pattuglie dei carabinieri era sempre riuscita a far perdere le proprie tracce ma l'altra sera, all'ennesimo inseguimento, i malviventi sentendosi braccati hanno abbandonato l'auto in un parcheggio del comune di Cavriago proseguendo la fuga a piedi.

 E' dal parcheggio di Via Tagliavini che partono ora le indagini per identificare i componenti della banda che da novembre all'imbrunire  tra le province di Reggio Emilia e Parma, approfittando dell'assenza dei proprietari di casa, raggiungeva gli appartamenti (anche quelli dei piani più alti) compiendo furti in serie. Il Porsche Cayenne infatti è in queste ore oggetto di attenti rilievi da parte dei carabinieri per cercare di trovare anche in sede scientifica una svolta investigativa in quanto gli operanti hanno proceduto all’esaltazione delle impronte digitali e a repertare ogni possibile traccia biologica che sarà poi analizzata dal  Ris di Parma per le indagini di comparazione con i soggetti pregiudicati censiti in Banca Dati. 

Nell'auto rinvenuta dai Carabinieri oltre ad una serie interminabile di strumenti da scasso c'erano anche dei radiotelefoni che i malviventi probabilmente usavano durante i furti per comunicazioni "sicure" da possibili attività di intercettazione. Dal 13 novembre, ovvero poco piu' di due mesi da quando l'autovettura è stata rubata a Traversetolo,, i malviventi hanno percorso almeno 40.000 chilometri a conferma della grande mobilitïà posta in essere dalla banda. In questi due mesi diverse volte l'auto è stata intercetatta dai Carabinieri reggiani che proprio in linea con l'indirizzo dato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia, avevano intensificato l'attività di controllo del territorio. Inseguimenti a folli velocità che avevano sempre visto il Cayenne aver la meglio dissolvendosi nel nulla.  Ora l'importante rinvenimento del Porsche che potrebbe presto portare alla svolta investigativa nell'identificazione di questi malviventi chiamati a rispondere del reato di furto continuato e aggravato in abitazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • legione

    27 Gennaio @ 11.12

    una volta a fare le rapine si andava con una fiat uno...non ci sono più i ladri di una volta

    Rispondi

  • la camola

    26 Gennaio @ 20.20

    Poverini !! costretti a rubare per soddisfare le loro necessità! ma che stato è questo ? se verranno arrestati, subito la libertà e subito l'indulto!! e stiano attenti gli agenti a non torcere a loro un capello, pena la loro rovina !!

    Rispondi

  • Erika

    26 Gennaio @ 20.18

    La macchina è stata rubata a Fontevivo e non a Traversetolo.

    Rispondi

  • p

    26 Gennaio @ 18.04

    Bisognava aprire il fuoco contro questa banda di criminali

    Rispondi

  • StefanoC

    26 Gennaio @ 17.06

    In un paese civile, al secondo inseguimento i Carabinieri avrebbero avuto libertà di fuoco, contando anche sul fatto che le fughe erano anche in campo aperto. E col cavolo che questi delinquenti facevano 40.000km impunemente!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Guastalla

Vendevano materassi con minacce: denunciati tre truffatori, in azione anche a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery